Rassegna Stampa 24 settembre 2014

da http://www.goodmorningitalia.it

NON È UNA GUERRA DEGLI USA Gli attacchi aerei lanciati da Stati Uniti e alleati arabi contro gli islamisti in Siria sono “l’inizio di una campagna che potrebbe durare anni” ha detto il Pentagono (Ft). L’operazione includeva Arabia Saudita, Giordania, Emirati Arabi Uniti, Qatar e Bahrain (Reuters): questo rende chiaro – ha detto Obama – che la guerra non è solo dell’America (Nytimes). Ma la vera questione è se Cameron annuncerà un aumento nel supporto militare britannico. Il Parlamento potrebbe votare sugli attacchi aerei domani (Independent).
L’amico Rouhani Gli Stati Uniti avrebbero informato l’Iran della loro intenzione di colpire l’Isis in Siria, ha riferito un alto funzionario iraniano a Reuters.

Sul campo Nella seconda notte di raid in Siria, i caccia americani avrebbero colpito due nuovi obiettivi dell’Isis a sudest di Raqqa. Sarebbe stato preso di mira anche un obiettivo in Iraq.

Il fronte e il veto russo Si apre la 69esima Assemblea generale delle Nazioni Unite. Obama dedicherà la sua visita al Palazzo di Vetro alla formazione di un’ampia coalizione contro l’Isis (Washington Post). Il consiglio di sicurezza dovrebbe approvare una risoluzione in cui si chiede a tutti i Paesi di fermare il flusso di combattenti stranieri verso Siria e Iraq. La Russia, che ha potere di veto, potrebbe ostacolare qualunque lasciapassare per le azioni militari in Siria senza il consenso di Assad (America24).

AL LAVORO
Carte scoperte
 La minoranza del Pd presenta sette emendamenti al Jobs Act. Il principale prevede la piena tutela dell’articolo 18 per tutti i neoassunti dopo i primi tre anni di contratto a tutele crescenti. Debora Serracchiani ha risposto ai dissidenti: Renzi non accetterà veti (Il Fatto Quotidiano). Sul Jobs Act “dibattito paradossale”, dice il ministro Padoan intervistato da Avvenire.

Un avversario in meno Nel bel mezzo della battaglia sulla riforma del lavoro, Bonanni lascia la guida della Cisl. Potrebbe succedergli Annamaria Furlan (Rep).

Un voto in meno Si sblocca lo stallo per il Csm. Sono stati eletti Pierantonio Zanettin (FI) e Paola Balducci (area Sel), su cui avevano trovato accordo Pd e FI. Fumata nera invece per l’elezione dei due giudici costituzionali. Servirà la quindicesima votazione, la prossima settimana (Corriere).

Ha ragione Renzi? Le stime delle risorse stanziate per i pagamenti della Pa – scrive il Mef – sembrano essere sufficienti a smaltire il debito patologico (Ansa).

“Non ha ragione Renzi” Il presidente Grasso dice a Renzi che sta sbagliando tutto sulla riforma, in un’intervista al Corriere. Il quotidiano attacca in prima pagina Renzi nell’editoriale del direttore: Renzi tema soprattutto se stesso e la sua personalità ipertrofica.

Padoan avverte Ue e Bce La priorità dell’Italia non è ridurre il deficit, tagliare il debito sarà difficile: l’intervista al ministro su Repubblica.

LA CINA, A SORPRESA L’economia cinese mostra a sorpresa segnali di risveglio: la produzione manifatturiera ha ripreso vigore a settembre (Bloomberg). Dall’Europa invece ancora segnali negativi, soprattutto dall’economia tedesca: il Pmi manifatturiero scende a 50,3 punti dai 51,4 di agosto, con un tasso di crescita ai minimi da 15 mesi. “Colpa di Putin e della crisi ucraina”, scrive il Telegraph.
Oggi Il Pil dell’Argentina nel secondo trimestre, quello dell’Olanda, e i dati sulla fiducia dei consumatori italiani.

C’è crisi (ancora) Il Wto, l’organizzazione mondiale del commercio, taglia le stime di crescita del commercio globale a +3,1% nel 2014 dal 4,6% previsto, e a +4% per il 2015 dal precedente 5,3%. A incidere, la crisi in Ucraina, la guerra in Medio Oriente e il panico ebola (Fox Business).

PASSIONE CLIMA Si è aperto a New York il vertice Onu sui cambiamenti climatici. Obama ha (ri)detto che l’inquinamento va contenuto per affrontare i cambiamenti climatici (Cnn) e ha lanciato la sfida alla Cina: “Sul clima dobbiamo agire uniti” (La Stampa). Ma i leader di Cina e India non ci sono. In compenso parla Leonardo Di Caprio e bacchetta i governi (Guardian).

MONDO REALE
Ebola Gli esperti dicono che i contagiati – oggi 20 mila – potrebbero essere 1,4 milioni a gennaio 2015 (Nytimes).

Spagna Il premier Rajoy ritira la riforma sull’aborto (Corriere).

Tfr Trasferire subito in busta paga metà del Tfr da maturare annualmente: è il piano allo studio del governo per favorire il rilancio dei consumi, scrive Il Sole 24 Ore.

La grande truffa Sarebbe stato sottratto un miliardo ai contribuenti italiani per finanziare alcuni gruppi islamici, scrive il Corriere.

MONDO VATICANO
Pedofilia
 L’ex nunzio Jozef Wesolowski, sotto inchiesta per pedofilia,  è stato arrestato in Vaticano con l’ok di Papa Francesco (La Stampa).
Donne in Chiesa Papa Francesco ha aumenta la componente femminile nella Commissione Teologica Internazionale.
Barbie Due artisti argentini hanno realizzato Barbie ispirate alle religioni di tutto il mondo (Espresso). I vescovi condannano quella vestita da Madonna (Rep).

UE VS GOOGLE Se le concessioni di Google – indagata per abuso di posizione dominante – non saranno soddisfacenti, l’Antitrust europea potrebbe inviare una lettera di obiezioni e passare alle sanzioni (Wsj). Il caso di Google potrebbe essere più grande di quello di Microsoft (Ft).

Vendesi Le vendite di nuove case negli Usa probabilmente sono salite nel mese di agosto (oggi i dati) con il rafforzamento del mercato del lavoro e gli oneri finanziari meno costosi.

Frecciarossa 1000 Da Roma a Milano in 2 ore e 20: il nuovo treno presentato a Berlino (Corriere).

BNP Baudouin Prot si dimetterà da presidente di BNP Paribas e il consiglio di amministrazione della più grande banca di Francia si riunirà entro la settimana per nominare un sostituto (Ft).

Vietnam, remember? 40 anni dopo la ritirata dal Vietnam, Washington è pronto a rinunciare all’embargo sulle forniture di armi per aiutare il Vietnam sulle questioni della difesa (Reuters).

MEDIA
Il nuovo Corriere
 Via Solferino cambia look. Nuovo formato Berliner, grafica ripulita (spiegata dall’Art director), un taglio di articoli semplificato, più notizie in esclusiva. Una doppia pagina di commenti ospita gli interventi degli editorialisti e il meglio di quando è stato pubblicato dalla stampa internazionale. Il nuovo Corriere nelle parole del direttore De Bortoli, e dei suoi giornalisti.

“Tv di Stato” In Russia gli investitori stranieri d’ora in poi non potranno possedere più del 20% delle quote delle aziende nel settore dei media (Prima).

Ebook Oggi il ministro della Cultura Franceschini cercherà di convincere i 27 colleghi dell’Ue della necessità di rendere i libri digitali uguali a quello di carta dal punto di vista fiscale, scrive La Stampa. L’Iva sulla carta è al 4%, quella sugli ebook al 22.

NON SOLO ALIBABA
Start up! Rocket Internet, uno dei più grandi incubatori di start up al mondo, fondato nel 2007 a Berlino, sbarcherà alla Borsa di Francoforte il 9 ottobre con un’offerta pubblica iniziale che potrebbe valutare la società fino a 7,8 miliardi di dollari. Sarebbe la più grande quotazione di una società tecnologica europea da diversi anni (Nytimes).

Viaggi La piattaforma di prenotazione di viaggi Travelport, acquistata da Blackstone Group otto anni fa, è alla ricerca di 480 milioni di dollari in un’offerta pubblica iniziale. La società ha un valore di 1,92 miliardi di dollari. Domani il giorno della quotazione in borsa.

TECH
A qualcuno piace grande La risposta super positiva all’iPhone 6 Plus ha ispirato Samsung ad accelerare sul lancio del nuovo Galaxy Note 4 phablet (Mashable).

Il futuro di BlackBerry è quadrato Il produttore di smartphone presenta Passport, device con un display da 4.5×4,5 pollici, che si spera possa far meglio del disastroso BlackBerry 10 (Cnet).

PALLAVOLO, BUONA LA PRIMA Le azzurre di Bonitta partono bene ai Mondiali, e vincono 3-0 contro la Tunisia (Gazzetta).

SERIE A Empoli-Milan 2-2: Torres e Honda firmano il pari (Ansa).

OGGI
69esima sessione dell’Assemblea generale dell’Onu;
Istat, dati sulla fiducia dei consumatori a settembre.

Prime:

Corriere: Le bombe di Obama sui terroristi

Repubblica: Obama sferra l’attacco in Siria “Sventato un attentato agli Usa”.

La Stampa: “Stavano per colpire l’Europa”

Il Sole 24 Ore: Un piano del governo per il Tfr in busta paga

Il Messaggero: Il Papa fa arrestare l’arcivescovo

Il Fatto Quotidiano: Bruno indagato e bruciato. Grosso guaio per Renzusconi

Il Giornale: Renzi senza maggioranza

Ft.com: SEC investigates Pimco ETF over pricing

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...