Rassegna Stampa lunedì 1 settembre 2014

da http://www.goodmorningitalia.it

 

ASPETTANDO MARIO
È la settimana della Banca Centrale Europea. Giovedì il board si riunisce e dovrebbe lasciare fermo allo 0,15% il tasso di interesse. Mario Draghi potrebbe però annunciare le prossime mosse, incluse azioni di acquisto titoli contro la deflazione europea. “La Bce deve agire”, scrive anche Deutsche Bank (Business Insider). Secondo il capo stratega di JpMorgan in Europa, Draghi si muoverà: non è la soluzione ideale, ma da tempo, per l’Europa, le soluzioni ideali sono state messe da parte (Ft).

La regina Angela Merkel ha chiamato negli scorsi giorni Draghi dopo le dichiarazioni di Jackson Hole del presidente della Bce, per chiedere se la Banca abbia cambiato passo sul tema dell’austerità. I portavoce sono accorsi a spegnere l’incendio acceso dallo Spiegel, ma il messaggio è passato e domina nei giornali italiani (ANSA), mentre quasi non si trova nelle testate economiche internazionali. La verità è che anche gli imprenditori tedeschi iniziano a guardare con preoccupazione la stagnazione dell’economia (Ft). Ieri anche Parigi ha chiesto ieri un’azione più forte della Bce (Bloomberg): oggi Hollande incontra Draghi.

E la sua corte Ivo Caizzi spiega sul Corriere che Merkel sta riuscendo a nominare gli uomini del Ppe nei veri posti chiave: dopo Juncker è arrivato Donald Tusk, per l’Eurogruppo si pensa al popolare spagnolo Luis de Guindos. Con lo spagnolo il Ppe aprirebbe al socialista Pierre Moscovici all’Economia.

Orizzonte Arrivano anche i dati consolidati sul Pil dell’area Euro e della Germania nel secondo trimestre. Giovedì si riunisce anche la Bank of England, e venerdì arrivano i dati sull’occupazione negli Stati Uniti. In agosto l’economia cinese ha rallentato la crescita (Bloomberg).

LA SPEDIZIONE DEI MILLE
Matteo Renzi presenta oggi le riforme dei mille giorni: un sito web aggiornerà costantemente l’agenda dei lavori. Il presidente del Consiglio si rivolgerà nuovamente alle opposizioni chiedendo un patto ampio. Così, forse, si può riaprire anche il supporto “economico” di Forza Italia. Nel cantiere anche una legge sulle coppie gay, scrive La Stampa.

Il vero nodo Giovedì riparte in Commissione Lavoro al Senato l’esame del Jobs Act: toccherà al governo risolvere i nodi. Il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, ha chiesto ieri il contratto unico, “conveniente per le imprese e i lavoratori”. Il testo è fondamentale per ottenere credibilità in Europa. Scrive Repubblica che la legge di stabilità potrebbe valere solo 16 miliardi di euro, rendendo più facile la conferma della misura degli 80 euro, grazie all’allentamento del Six Pack europeo.

Gli auguri del Ft Un’editoriale del quotidiano richiama l’esigenza delle riforme per Italia e Francia (Ft).

Agenda Oggi alle 14.00 la conferenza stampa sui mille giorni, giovedì il vertice Nato in Irlanda, domenica Renzi chiuderà la Festa dell’Unità a Bologna. Riaprono le Camere, e c’è molto da fare, soprattutto con i decreti da convertire.

Il rimpasto Secondo Repubblica, Angelino Alfano potrebbe andare agli Esteri e Graziano Delrio andrebbe al Viminale. Ma c’è ancora tempo. Il Messaggero scrive invece che Renzi vuole evitare il rimpasto e così sceglierebbe il vice Lapo Pistelli per la Farnesina.

PUTIN CHIEDE LO STATO, LA NATO RISPONDE?
Vladimir Putin ha chiesto ieri che si affronti nei negoziati la questione dell’entità statale, dell’indipendenza dell’Est e Sud Ucraina. Il suo portavoce ha ridimensionato le parole, ma ha anche detto che Kiev dovrebbe parlare con i ribelli della “Nuova Russia” (Reuters). La posizione di Putin può anche essere letta come una risposta alle annunciate nuove sanzioni che l’Unione Europea deciderà probabilmente nelle prossime ore. Sul campo, i separatisti avanzano.

L’Occidente Barack Obama arriva mercoledì in Estonia per ribadire l’attenzione americana all’Est Europa (Reuters), prima di partecipare al summit della Nato, il “più importante dalla caduta del muro di Berlino”, dice un ex ufficiale dell’alleanza (Usa Today). “Putin viola gli impegni e va contro gli interessi del suo popolo”, dice Federica Mogherini, intervistata dal Corriere dopo la nomina a rappresentante della politica estera europea.

*”Armate Kiev o arrendetevi”, scrive Ben Judah (Nyt).
*Putin non si fermerà, scrive Miriam Elder (Buzzfeed).

Iraq L’esercito iraqeno ha liberato la città di Amerli, occupata da sei settimane dall’Isis (Cnn). Oggi il Parlamento tedesco decide sull’invio di armi ai curdi, mentre il governo inglese valuta di togliere il passaporto a circa 500 jihadisti nati nel Regno Unito (Bcc).

Israele L’esercito ha annunciato che esproprierà 400 ettari del West Bank (Afp). Ieri un drone è stato intercettato dall’aviazione israeliana sulle alture del Golan: proveniva dalla Siria (Jpost).

Polonia L’alleata di Donald Tusk, Ewa Kopacz, è la favorita per diventare primo ministro quando il nuovo presidente del Consiglio europeo si dimetterà a Varsavia (Reuters).

Hong Kong Il Parlamento cinese non intende permettere a Hong Kong di scegliere democraticamente il proprio leader nel 2017 (Ap). Il movimento #OccupyCentral ha portato migliaia di manifestanti in piazza (The Standard, la foto simbolo).

Qua Kyoto I primi ministri di India e Giappone si incontrano oggi. Di cos’hanno bisogno Abe e Modi? (Qz).

Sassonia La Cdu di Angela Merkel vince le elezioni regionali, gli euroscettici salgono al 10% (Cdt). 

MONDO REALE
Camilleri chi?
Lo scrittore ha denunciato gli autori della pagina Facebook che parla a suo nome, inventando di sana pianta i contenuti (ANSA).

Luxottica Il cda decide oggi il nuovo amministratore delegato, dopo l’uscita di Andrea Guerra. Il candidato più probabile è Enrico Cavatorta, attuale direttore finanziario.

MEDIA
Questione di metodo Non possiamo lasciare le notizie in mano all’algoritmo, scrive Emily Bell (Guardian).

Bbc Rona Fairhead, già chief executive del Ft, è il nuovo presidente del Bbc Trust (Guardian).

Tech
Apple sta firmando accordi con American Express, Visa e Mastercard per il nuovo sistema di pagamento che verrà presentato il 9 settembre, assieme al nuovo iPhone (Bloomberg).

Proprio ora? Al rientro dalle vacanze, scopriamo che l’ossessione della risposta perenne alle email sta passando di moda (Nyt).

SERIE A
Il Milan batte la Lazio 3-1, Torino e Inter pareggiano, il Napoli batte il Genoa nel recupero.

OGGI
Palazzo Chigi, Matteo Renzi presenta il programma per i mille giorni di governo;
Bruxelles, conferenza stampa del segretario generale della Nato;
Kyoto, incontro Shinzo Abe-Modi;
Bologna, ministri Lupi, Galletti e Boschi alla Festa dell’Unità;
Venezia, mostra del cinema.

Prime:

Corriere: Berlino preme sulla Bce

Repubblica: La Merkel a Draghi: “Non cambi linea sul rigore dei conti”

La Stampa: Austerità, scintille Merkel-Draghi

Il Sole 24 Ore: Un autunno di tasse e riforme

Il Messaggero: Rigore, duello Merkel-Draghi

Il Fatto Quotidiano: Don Ciotti risponde a Riina. “Vuol dire che ha paura”

Il Giornale: Merkel, l’anti italiana

Ft: Putin’s ‘statehood’ comments raise fears

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...