rassegna stampa martedì 26 agosto 2014

da http://www.goodmorningitalia.it

 

FACCIA A FACCIA Oggi Putin (insieme ai suoi omologhi di Bielorussia e Kazakistan, leader dell’Unione Doganale) incontrerà il presidente ucraino Poroshenko e i rappresentanti della Commissione Europea a Minsk. È il primo incontro tra i due presidenti da oltre due mesi. 
Il ministro degli esteri russo Lavrov ha detto che il Cremlino è pronto a elaborare un piano di pace con Kiev, Francia, Germania, Usa e gli altri membri dell’Ue (Ft).

Retromarcia russa Mosca vuole mandare nei prossimi giorni un secondo convoglio di aiuti nell’est ucraino (KyivPost). Kiev da parte sua riferisce di combattimenti con blindati russi e accusa Mosca di mandare soldati oltre confine per aprire un nuovo fronte nella guerra dell’est (Reuters).

Quale Ucraina? Poroshenko ha sciolto il Parlamento e indetto nuove elezioni per il 26 ottobre (Ap). 

SECESSIONE LIBICA Il vecchio Congresso nazionale, dominato dalle forze islamiche e sostituito alle elezioni nazionali di giugno, si è riunito in seduta clandestina e ha designato Omar al-Hasi nuovo premier, in una vera e propria secessione dal Parlamento (Reuters).

Chi ha colpito i jihadisti? Egitto e Emirati Arabi si sono alleati per lanciare attacchi aerei contro le milizie islamiche che combattono per il controllo di Tripoli: lo scrive il Nytimes citando fonti anonime di alto livello degli Usa, ma il Cairo smentisce.

The battle is lost but the war has just begun Presto una guerra civile in Libia? (Economist).

LA SIRIA APRE A USA E ONU Sì ai raid, ma solo sotto coordinamento siriano: il Paese è pronto a collaborare alla lotta contro il terrorismo (Cnn). Gli Usa però, convinti nel voler contrastare la minaccia dell’Isis, non hanno ancora capito come: l’azione militare non è il solo strumento a disposizione, ha detto il portavoce della Casa Bianca (Voice of America).

Escalation tra Gaza e Israele Hamas ha lanciato oltre 120 razzi in 24 ore sui villaggi israeliani vicini alla Striscia, ormai quasi abbandonati dalla fuga di 700 famiglie (Arutz Sheva). Non si fermano nemmeno i raid israeliani, che tra ieri e stamattina hanno ucciso altri 11 palestinesi (Reuters).

Economia di guerra La Banca d’Israele, temendo il rallentamento della crescita economica, ha ridotto il suo tasso d’interesse di un quarto di punto allo 0,25%, il livello più basso mai raggiunto (Reuters).

Gemelli diversi Hamas non è l’ISIS (come dice Netanyahu): ecco perché (Vox).

FRANCIA, LASCIA E RADDOPPIA “Colpa” della politica del rigore: il premier Valls lascia dopo 147 giorni e gli attacchi del ministro dell’Economia Montebourg contro la linea succube alla politica di austerità imposta dalla Germania. Ma Hollande – al 17% di gradimento – lo incarica di nuovo: oggi la presentazione dell’esecutivo (La Stampa).
*Vada come vada L’ultima chance del presidente (Le Monde).
*La Repubblica semipresidenziale non serve più La crisi della Francia, a dirla tutta, riguarda la Quinta Repubblica, scrive l’Ft.
*Cosa insegna il caso Montebourg? Che la sinistra “vecchio stile” è destinata a perdere e che Parigi non guiderà mai un fronte di opposizione alla Germania, scrive Antonio Polito sul Corriere.

Futuro Brasile La presidente Dilma Rousseff, Marina Silva e altri quattro candidati alle presidenziali si incontrano nel primo incontro televisivo prima delle elezioni del 5 ottobre.

Scozia Alex Salmond è emerso come il chiaro vincitore del secondo dibattito sull’indipendenza scozzese, superando Alistar Darling con il 71% contro 29, secondo un instant poll del Guardian (Reuters).

BACK TO ITALY
Oltre Mare Nostrum Oggi a Roma si incontrano le autorità italiane e i rappresentanti della Commissione Ue e di Frontex: Roma ha un piano per coinvolgere Francia, Spagna, Germania e Malta. I risultati saranno discussi nella riunione di domani tra Alfano e il commissario europeo Cecilia Malmstroem a Bruxelles. Potrebbe nascere un Frontex plux o un Mare Nostrum bis (La Stampa).

La nuova Pa Dal 1° settembre scatta la riduzione del 50% delle prerogative sindacali nelle pubbliche amministrazioni, fra cui permessi e distacchi. I sindacati hanno sei giorni per comunicare la revoca dei distacchi non più spettanti (Rep).

Una scuola senza supplenti Venerdì in Cdm verranno presentate le linee guida sulla scuola: nessun disegno di legge, né decreto. Il ministro Giannini anticipa: mai più supplenti e precari, aumenti di stipendio ai prof migliori (Corriere).

Il Tg dell’anno Una lettera-interrogazione dei componenti pentastellati della Commissione di Vigilanza Rai chiede le dimissioni del direttore del Tg1 Mario Orfeo e dei giornalisti Alberto Matano e Claudia Mazzola (Rep).

ECONOMIA
La prima economia d’Europa Scende ad agosto e per la quarta volta consecutiva l’Ifo, l’indicatore che misura la fiducia delle imprese tedesche: pesa la brusca frenata del Pil nel secondo trimestre (Wsj).

Usa Le vendite di nuove case negli Usa scendono per il secondo mese consecutivo a luglio ma l’economia rimane su un terreno solido (Reuters). Oggi l’indice sulla fiducia dei consumatori ad agosto.

Le italiane Oggi si potrebbe chiudere l’accordo di Telecom con i francesi di Vivendi, mentre il Cda di Alitalia approverà l’intesa con Etihad e il piano industriale. Il ministro Lupi oggi firma un accordo con l’ad di Ferrovie dello Stato per collegare gli aeroporti di Malpensa, Fiumicino e Venezia alla rete di Alta Velocità. I collegamenti tra gli hub sono una condizione dell’intesa con Etihad (Corriere).

Adv WWP plc pubblica la trimestrale. È la maggiore agenzia di pubblicità al mondo per ricavi, ci lavorano 162 mila persone in 3.000 uffici in 110 paesi.

Sudafrica Escono i dati sul Pil del secondo trimestre.

MONDO REALE
Non solo secchiate Sla: scoperta a Torino la diagnosi precoce (Rep).

Albania Continua da giorni il blitz del governo albanese contro la coltivazione di cannabis: sequestrate e bruciate quasi 87mila piante (Corriere).
 
Addio a Michael Si sono celebrati i funerali del 18enne afroamericano ucciso da un poliziotto il 9 agosto. Tra i presenti, il governatore del Missouri e molte celebrità (Nytimes).

I tre vecchi Italia, Germania e Giappone sono i tre Paesi più vecchi del mondo spiega un rapporto di Moody’s (Il Post).

MEDIA
Back to the future
 In anticipo di qualche giorno sui programmi, il sito del Corriere cambia aspetto e torna a una lettura verticale e a una maggiore gerarchia delle notizie. Corre voce che molti lettori ieri sera brindassero.

Amazon batte Google Amazon ha comprato Twitch, la piattaforma di game streaming, per 970 milioni di dollari, con buona pace di Google. L’acquisizione rafforza Amazon nel settore del gioco online per competere con i rivali di video streaming, Netflix e YouTube (Wsj).

Facebook ha annunciato un nuovo intervento per promuovere i post con link (Il Post).

SPETTACOLO
Emmy Awards 2014 
Breaking Bad (AMC) ha vinto come migliore serie drammatica e il suo Bryan Cranston come miglior attore protagonista in una serie drammatica (Cnn). Game of Thrones (HBO) è terza, subito prima di House of Cards (Netflix). La lista completa dei vincitori (Usa Today).

MYV Awards Miley Cyrus vince il premio per il miglior video musicale dell’anno con la sua Wrecking Ball, ma manda sul palco a ritirare il premio un senzatetto (RaiNews).

YNWA! COME ON LIVERPOOL! Con questo tweet mario Balotelli ha annunciato la firma del contratto con il Liverpool (Ansa).

Gaffe Tavecchio, archiviata La Procura archivia l’indagine sul neo eletto presidente della Figc (Il Fatto).

OGGI
Roma, incontro tra le autorità italiane e i rappresentanti di Commissione Europea e Frontex;
Incontro tra i leader dell’Unione doganale (Russia, Bielorussia e Kazakhstan) di Ucraina e Ue sulla crisi ucraina a Minsk;
Parigi, presentazione del nuovo esecutivo;
Cda Alitalia.

Prime:

Corriere: Sindacati e scuola, si cambia

Repubblica: Rivoluzione scuola, ecco il piano: “Meritocrazia e apertura ai privati”

La Stampa: Siria, la svolta “Noi e Obama contro l’Isis”

Il Sole 24 Ore: BTp ai minimi, Borse record

Il Messaggero: Pa, scure sui permessi sindacali

Il Giornale: La polizia si arrende

Il Fatto Quotidiano: “Senza Mare Nostrum moriranno tutti”

Libero: Chiedete scusa alla Fallaci

Ft: Hollande purges cabinet following leftwing revolt

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...