Rassegna stampa venerdì 8 agosto 2014

da http://www.goodmorningitalia.it

 

USA, RITORNO IN IRAQ Migliaia di cristiani in fuga nel Nord del Paese a causa dell’avanzata degli islamisti dell’Isis (Repubblica). Il presidente americano Obama ha  annunciato di aver autorizzato attacchi aerei mirati contro i miliziani e lanci di aiuti umanitari: “Dobbiamo prevenire il genocidio” (New York Times; Reuters). Già ieri sera fondi curde avevano parlato di raid Usa ma il Pentagono aveva smentito.
*È giusto che gli Usa tornino a combattere in Iraq? (New York Times);
*Il ruolo del Kurdistan. Una speranza per ciò che resta dell’Iraq (Rudaw);
*Cristiani con la scimitarra alla gola (Il Foglio);
*Un ritorno all’azione (New York Times);
*Nel mirino anche la minoranza yazidi (Repubblica);
*Il genocidio degli angeli (Il Foglio).

Non solo Obama Anche la Francia ha offerto aiuti umanitari per i civili minacciati (Wall Street Journal). Intanto i mercati asiatici “sbandano” dopo l’annuncio del presidente Usa (Reuters).

FRONTE GAZA Al Cairo continuano le trattative tra israeliani e palestinesi per cercare di prolungare la tregua, ma non c’è accordo (Reuters). All’alba l’esercito israeliano ha denunciato il lancio di due razzi e la violazione del cessate il fuoco da parte di Hamas (Haaretz).  
*Il bilancio di un mese di conflitto (Corriere della Sera);
*Quella di Gaza è una guerra “maschile” (The Atlantic);

DRAGHI RICHIAMA L’ITALIA Per il presidente della Bce a provocare il crollo del nostro Pil è la “l’incertezza generale” prodotta dalla “mancanza di riforme strutturali” (La Stampa). Per questo invita il governo a realizzarle e avverte: “Per i Paesi dell’Eurozona è arrivato il momento di cedere sovranità all’Europa per quanto riguarda le riforme strutturali”.

Agenda Bce La Banca Centrale, come previsto, ha lasciato invariati i tassi (Sole 24 Ore). Ciò nonostante Draghi ha detto che l’istituto è pronto a usare “misure non convenzionali” (Corriere della Sera). 

Renzi e Padoan in difesa Sia il premier che il ministro dell’Economia indicano nella spending review il centro della strategia del governo (Repubblica). Renzi ha annunciato una manovra di tagli alla spesa: 16 miliardi per il 2015 (Sole 24 Ore). 

Riecco Cottarelli Il commissario alla spending review nega l’intenzione di dimettersi e annuncia un piano di riduzione delle partecipate locali: da 8.000 a 1.000 in tre anni (il documento via Sole 24 Ore). 

Borsa in caduta libera A fine giornata Piazza Affari ha fatto registrare un -1,94% mentre lo spread è salito a 180 punti.
 

FRONTE RUSSO Draghi si è detto preoccupato anche dai “rischi geopolitici” legati ad un’escalation dello scontro tra Mosca e il blocco Usa-Ue. Dopo lo stop delle importazioni di “cibi occidentali” la Russia minaccia la chiusura dello spazio aereo e starebbe pensando di colpire altri settori (Financial Times). Intanto si continua a combattere in Ucraina (Corriere).
*Come truffe e estorsioni hanno messo in ginocchio l’Ucraina (Reuters);
*I ricchi russi privati dei cibi “di lusso” (Bloomberg)

Guerra cibernetica L’ufficio del premier ucraino sarebbe stato colpito da un attacco informatico di matrice russa (Financial Times).

ORIZZONTE A luglio le esportazioni cinesi sono cresciute più del previsto: +14,5% (MarketWatch).

BACK TO ITALY
Il Senato ha votato tutti gli articoli della riforma costituzionale oggi il via libera definitivo. Ieri il governo ha incassato la fiducia sul decreto Pubblica Amministrazione (Sole 24 Ore) e il decreto Competitivià (Il Fatto Quotidiano).
*Ecco il nuovo Senato (Repubblica).

Nazareno 2.0 Repubblica intervista Denis Verdini che avverte: “Sull’Italicum intesa ancora lontana”.
*Perché a Renzi serve un Cavaliere leale, ma esterno (Il Foglio).

MONDO REALE
Gemelli contesi
La Stampa dà la notizia del parto. I bambini, diventati un caso dopo lo scambio di embrioni all’ospedale Pertini di Roma, sono nati alcuni giorni fa e sono stati già registrati all’anagrafe. Proprio oggi era prevista la prima udienza del processo avviato dopo il ricorso dei genitori biologici (Corriere). 

SIRIA Le due cooperanti italiane scomparse ad Aleppo sarebbero state portate via da dieci uomini armati (Repubblica).

Terrore Ebola Il governo Usa ha tagliato le risorse di un progetto che coinvolge una delle strutture in prima linea nella battaglia contro l’Ebola in Sierra Leone (Reuters). Intanto la Libera dichiara lo stato d’emergenza (Repubblica).

ALITIHAD, SI PUÒ FARE Il ministro Lupi annuncia per oggi la firma dell’accordo tra Alitalia e Etihad. Montezemolo verso la presidenza della nuova società (Affaritaliani). Ma spunta il rischio paralisi: centinaia di dipendenti sarebbero pronti a presentare oggi il certificato di malattia (La Stampa).  

Malaysian Airlines La compagnia aerea, protagonista di due dei più importanti fatti di cronaca del 2014, sta per essere nazionalizzata (FT).

Mps L’istituto a giugno fa segnare perdite per 353 milioni di euro. Raggiunto un accordo con i sindacati per 1.300 uscite volontarie (Repubblica).

Telecom La società accelera sull’alleanza con Vivendi (La Stampa)

Snowden remember? Il protagonista dello scandalo Datagate ha ottenuto un permesso di soggiorno di 3 anni in Russia (Wired).

Wikipedia Il fondatore dell’enciclopedia online contro il diritto all’oblio: “È immorale” (Repubblica).

CALCIO
TUTTI A CASA
Nove società di Serie A (Juventus, Roma, Fiorentina, Torino, Sampdoria, Sassuolo, Empoli, Cagliari e Cesena) hanno firmato un documento in cui chiedono ai candidati alla Figc Demetrio Albertini e Carlo Tavecchio di ritirarsi (Gazzetta).

Europa League Il Torino batte 4-0 gli svedesi del Brommapojkarna e si qualifica per i playoff. Oggi il sorteggio per scoprire la prossima avversaria.

Champions League Sorteggio anche per il Napoli che oggi scoprirà la propria avversaria nei preliminari. 

(WAITING FOR) WEEKENDER
*Cari bambini non diventate ossessionati dalla tecnologia come me (The Guardian);
*Ecco la differenza tra lavorare a Facebook, Google e Microsoft raccontata da chi ha lavorato per tutti e tre (Business Insider);
*Guida anatomica al corpo di Cristiano Ronaldo: una macchina da sponsor (Businessweek);
*Pincher il reporter inglese che andava a caccia di spie (La Stampa);
*Tra gli effetti della sigaretta ora l’America vuole contare anche la felicità (Il Foglio).

OGGI
Consiglio dei ministri
Al Senato voto finale sulle riforme costituzionali
Riunione dell’Oms per l’emergenza Ebola

Prime

Corriere: Richiamo di Draghi all’Italia

Repubblica: La sferzata di Draghi: “Riforma insufficienti”. Nasce il nuovo Senato

La Stampa: Alitalia, intese e proteste

Il Sole 24 Ore: “L’Italia faccia più riforme per sbloccare gli investimenti” [Draghi]

Il Messaggero: Alitalia, caos voli dopo l’intesa

Il Giornale: Se non lavorano, licenziateli

Il Fatto Quotidiano: Draghi sfiducia Renzi

Libero: Draghi commissaria Renzi

Il manifesto: Vola coi lupi

Ft.com: Obama authorises Iraq air strikes

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...