Mese: agosto 2014

Rassegna Stampa domenica 31 agosto 2014

Da http://www.goodmorningitalia.it

CHE SETTIMANA! La disoccupazione cresce, la deflazione incalza mentre l’Istat scrive che il trimestre sarà di sostanziale stagnazione. A guardarli da vicino, i dati economici di questo fine agosto annunciano un ritorno dalle ferie cupo e sfiduciato. Ma se fosse un problema di prospettiva?

Il dito e la luna L’economista Jeremy Rifkin ne è convinto. Nel suo ultimo libro, The Zero Marginal Cost Society, sostiene che la terza rivoluzione industriale è già in atto. La combinazione tra il web delle comunicazioni, dell’energia e dei trasporti sta dando vita all’Internet delle cose (IoT).

Come? Saremo prosumers, scrive Rifkin nell’articolo di copertina de l’Espresso: consumatori-produttori di un nuovo sistema economico che affiancherà quello capitalista e sarà a costo marginale zero. In pratica ogni un’unità aggiuntiva prodotta non costerà nulla e sarà scambiata liberamente, fuori dalle leggi di mercato.

Utopia Sembra il romanzo di Thomas More, ma secondo Rifkin il Collaborative Commons è già realtà: stampanti 3D, car sharing, impianti fotovoltaici e servizi online come Airbnb ne sarebbero le prove.

Lettura Perché siamo passati da produrre il pc Olivetti utilizzato dalla Nasa per l’allunaggio a un’economia stagnante? Il caso Italia, partendo da Ivrea (Reuters).

Agenda La proposta del premier Renzi di organizzare un vertice straordinario sulla crescita ha trovato il consenso di Bruxelles: l’incontro si terrà il 7 ottobre in Italia, la località resta da definire (RaiNews.it).

Marchionne dixit “Fiducia nel governo, ma il Paese deve reagire subito”, dice l’ad di Fiat Chrysler al meeting di Rimini (Il Fatto Quotidiano).
*Dopo Squinzi, gli imprenditori mostrano i primi segnali di disillusione, scrive Dario Di Vico sul Corriere. Sarebbero rimasti due i capi-azienda con fiducia intatta in Renzi: Oscar Farinetti e Pier Silvio Berlusconi.

LADY PESC Il premier polacco, il popolare Donald Tusk, è il nuovo presidente del Consiglio europeo (Il Post). Mentre Federica Mogherini è l’alto rappresentante per la politica estera dell’Unione (Ansa). Napolitano ha sottolineato la competenza avuta dalla Mogherini come ministro degli Esteri (quirinale.it). L’italiana prende il posto di Catherine Ashton nel bel mezzo della crisi ucraina.

*Un ruolo prestigioso ma la fiducia è ancora tutta conquistare, scrive Cesare Martinetti (La Stampa).

Qua Farnesina Renzi ora ha due mesi di tempo per sostituire il ministro degli Esteri: l’attuale vice Lapo Pistelli sarebbe in pole. Ma c’è anche l’ipotesi Alfano il che porterebbe a un rimpasto di governo, scrive Repubblica.

PUNTO DI NON RITORNO Il presidente dell’Ucraina Petro Poroshenko, ieri a Bruxelles, ha detto che il Paese è vicino a una guerra su grande scala, annunciando che i leader europei hanno trovato un accordo su nuove sanzioni contro la Russia (Bbc).

Qua Bruxelles L’Unione europea si è data sette giorni di tempo per decidere quali misure adottare (Ft). Allungare la lista di imprese e persone a cui vengono congelate le proprie attività all’estero, irrigidire i provvedimenti finanziari e vietare l’importazione di caviale, vodka e diamanti: sono le tre ipotesi riportate oggi dal Sole 24 Ore.

Qua Mosca Un giornale online di strategia militare ha pubblicato la lista di sette obiettivi che l’esercito russo sarebbe pronto ad attaccare nell’auto proclamato stato di Novorossiya, nell’Est dell’Ucraina (The Interpreter).

Qua Mauripol Nella città portuale ucraina i residenti stanno costruendo trincee e barricate di terra per contrastare l’eventuale avanzata dei ribelli filorussi (Wsj). La testimonianza in un video della Reuters (Guardian).

L’Étranger Sentirsi straniero a casa: è la sorte che tocca a migliaia di sfollati ucraini costretti a rifugiarsi a L’viv. Proprio a Leopoli l’accoglienza potrebbe presto lasciare spazio a tensioni “etniche”, scrive Foreign Policy.

CONTRO L’ISIS Al prossimo summit della Nato in Galles il presidente Obama proporrà “una coalizione internazionale per sconfiggere il terrore”. A rivelarlo è il segretario di Stato Usa John Kerry in un intervento sul New York Times.

Qua Siria 300 donne yazide sarebbero state rapite e vendute come schiave a 25 dollari, la denuncia dell’Osservatorio per i diritti umani (Corriere). Liberati i 75 caschi blu filippini (La Stampa).

Analisi Potenza militare e mediatica, perché l’Isis fa più paura di Al-Qaeda (Nyt).

ORIZZONTE CINA Oggi i legislatori cinesi decidono se adottare il suffragio universale per le elezioni del 2017 a Hong Kong (Bloomberg). Un gruppo di attivisti, che si presenta sotto il nome di Occupy Central, ha già annunciato manifestazioni contro il governo di Pechino (South China Morning Post).
Letture
*Perché la battaglia democratica cinese comincia da Hong Kong (Qz).
*La democrazia è una questione economica, oltre che politica (Nyt).

Pakistan Scontri con la polizia e proteste a Islamabad. È da due settimane che i manifestanti chiedono le dimissioni del premier Nawaz Sharif (Bbc).

ORIZZONTE EUROPA Oggi elezioni amministrative in Sassonia: 3,4 milioni di tedeschi sono chiamati alle urne per rinnovare il parlamento regionale governato dal partito di Angela Merkel. Sembra scontata la conferma della Cdu ma gli anti-euro sono in ascesa (La Stampa).

MONDO REALE
Le minacce di Riina Il boss, dopo l’ordine di morte per il pm Di Matteo, avrebbe preso di mira Don Luigi Ciotti, il fondatore di Libera. Lo rivela Repubblica rendendo pubblica un’intercettazione dello scorso 14 settembre.

Benvenuti al Nord Dopo il divieto di processioni in Calabria per il caso degli “inchini” ai capiclan, oggi sono attesi molti più pellegrini e fedeli del solito a Fino Mornasco, nel Comasco, dove da 45 anni si svolge una processione per San Bartolomeo, fotocopia di quella calabrese, statua compresa (Ansa).

SERIE A, RICOMINCIO DA TRE Tre punti ciascuno per Juventus e Roma nella prima giornata di Campionato. I bianconeri vincono 1-0 a Verona contro il Chievo, mentre i giallorossi piegano la Fiorentina 2-0 (Repubblica). Oggi le altre gare tra cui Milan-Lazio (ore 18), Genoa-Napoli e Torino-Inter (20.45). Il calciomercato finisce domani alle 23.

GLI AZZURRI DI CONTE Balotelli grande escluso nella prima convocazione del nuovo ct della Nazionale. Ci sono invece Zaza del Sassuolo e Stephan El Shaarawy. Ecco i 27 calciatori chiamati a Coverciano per l’amichevole contro l’Olanda del 4 settembre e la prima partita di qualificazione a Euro 2016 contro la Norvegia, il 9 settembre (Ansa).

MotoGp A Silverstone decima pole per lo spagnolo Marquez. Oggi, alle 15.30, Valentino Rossi partirà dal sesto posto, mentre Dovizioso dal secondo.

MEDIA
Usa Il Guardian ha inaugurato una serie di collaborazioni con testate locali statunitensi su temi specifici (cjr.org).

Generazione slow web La rete è un flusso infinito in cui rischiamo di perderci tante cose. Ecco perché The Atlantic ha inventato This, il social network per condividere un solo link al giorno. Ma non è l’unico segnale di questa tendenza: si assiste a un ritorno alle newsletter per mettere un po’ d’ordine nel caos informativo (Il Foglio).

WEEKENDER
*I social network come camere dell’eco: i tweet dell’americano arruolato dall’Isis e morto in Siria (The Atlantic).
*Destinazione Turchia, viaggio per immagini e parole tra gli eredi di un impero (La Stampa).
*Sei un narcisista? (Slate).
*Diario da Venezia, tra dc assoluti e spietate vecchiaie (Pagina99).
*Ricci, limoni e caffettiere il libro di un gruppo di detenute del carcere di Rebibbia che raccontano, tra le varie cose, come farsi la ceretta con il caramello (VanityFair).
*La sofferenza di Roberto Baggio (Rivista Studio).

OGGI
Germania, elezioni regionali in Sassonia;
Rimini, giornata finale del Meeting di Comunione e liberazione;
Bologna, Festa dell’Unità con il ministro Giannini, Delrio e Squinzi;
Venezia, prosegue la 71esima edizione della Mostra del Cinema;
Motociclismo, gran premio di Silverstone (Gran Bretagna);
Mondiali di pallavolo in Polonia.

Prime:

Corriere: Gli esteri d’Europa all’Italia

Repubblica: Ue: Mogherini è la nuova lady Pesc. Renzi: “Sulla flessibilità si cambia”.

La Stampa: Europa, primo round a Renzi

Il Sole 24 Ore: Tusk guida il Consiglio Ue. Mogherini è “Lady Pesc”

Il Messaggero: All’Italia gli Esteri della Ue

Il Fatto Quotidiano: Marchionne: “Basta gelati”. Renzi salvato dalla Mogherini

Libero: Una scuola islamica nel municipio di Roma

Il Giornale: Dopo il gelato, l’aspirina

Il Manifesto: A Mosca cieca

Ft: EU to expand Russia sanctions in a week

Annunci

rassegna stampa sabato 30 agosto 2014

da http://www.goodmorningitalia.it

 

LA PALUDE
Nel terzo trimestre dell’anno l’economia italiana proseguirà una “sostanziale stagnazione”, secondo la nota mensile dell’Istat. Il Paese è tecnicamente in deflazione: ad agosto i prezzi sono calati dello 0,1%. È la prima volta dal 1959.

I numeri
*Sono soprattutto i prezzi dei carburanti a guidare il calo, ma anche il carrello della spesa è registra una flessione. Il calo riguarda solo alcuni settori, fa notare il Sole 24 Ore.
*A luglio è tornata anche a crescere la disoccupazione, al 12,6%. La disoccupazione giovanile (15-24) è pari al 42,9% (Istat).
*Anche l’Eurozona è vicina alla deflazione: ad agosto i prezzi sono cresciuti dello 0,3%. Cresce ancora la pressione sulla Bce, che si riunisce la prossima settimana (Ft).

LA SBLOCCHIAMO?
Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto Sblocca-Italia e la riforma della giustizia. Nel primo provvedimento ci sono 10 miliardi di euro per opere da avviare nei prossimi dodici mesi, 3,8 miliardi di risorse “fresche”, una semplificazione per cantieri e ristrutturazioni in casa: per partire basterà una comunicazione al Comune. La riforma introduce il processo civile “in meno di un anno”, la responsabilità civile dei magistrati, e modifica l’istituto della prescrizione. L’Associazione Nazionale Magistrati critica il provvedimento (ANSA). La riforma dei porti è esclusa dal decreto, diventa un disegno di legge. Le slide del Governo.

Meglio un gelato? Renzi ha risposto alla copertina dell’Economist invitando a Palazzo Chigi il carretto di un gelataio (YouTube).

A passettini sparsi Le opinioni economiche dei tre principali giornali bocciano il Governo.
*“La gradualità ha dunque preso il sopravvento sulla velocità fine a se stessa”, scrive Dario Di Vico sul Corriere, parlando del nuovo slogan di Renzi “passo dopo passo”. “Peccato che la svolta si sia confusa con un piccolo show (…), non ci viene in mente un altro grande leader europeo in carica che avrebbe dato vita alla stessa performance”, aggiunge riferendosi alla scenetta del gelato.
*“Affiorano non pochi dubbi sull’efficacia delle misure varate ieri”, scrive Tito Boeri su Repubblica.
*”Una società ricca che è in declino da due decenni può benissimo sottovalutare quel che le succede”, scrive Luca Ricolfi sulla Stampa. “È molto facile cullarsi nell’illusione che basti aspettare”. Ricolfi parla di “insostenibile leggerezza del premier”, “mancanza di idee coraggiose da parte del sindacato”, “leggerezza” di Confindustria. “Il futuro sarà quello che ci siamo meritati”.

A BRUXELLES! Incassato anche il sostegno di Angela Merkel, Renzi porterà a casa oggi la nomina del ministro Federica Mogherini (@federicamog) quale alto rappresentante per la politica estera dell’Unione. Il primo ministro polacco, il popolare Donald Tusk, sarà presidente permanente del Consiglio europeo.

La polpa Lo scontro vero è ora sui commissari, che incidono direttamente sulle linee politiche della nuova Commissione. I posti chiave sono il commissario agli affari economici – sarebbe pronto il socialista francese Pierre Moscovici, ma Berlino sarebbe contraria (Euractiv) -, commercio ed energia.

Il nuovo 30 agosto L’Italia vuole promuovere un vertice Ue sulla crescita, che sarà annunciato oggi, per il 6 ottobre.

ORIZZONTE
Il Brasile è in recessione per la prima volta da cinque anni: nel secondo trimestre l’economia si è contratta dello 0,6% (Bloomberg).

L’India corre L’economia è cresciuta del 5,7% nel secondo trimestre 2014, meglio delle previsioni (Reuters).

UN NUOVO ESERCITO CONTRO PUTIN
La Gran Bretagna e altri sei stati creeranno una forza militare da 10mila uomini sotto l’egida della Nato per rispondere alla Russia (Ft). Berlino avverte: la crisi nell’Ucraina orientale è ormai fuori controllo, possibile lo scontro (Bbc), mentre Vladimir Putin invita a non scherzare con il nucleare russo e annuncia un rafforzamento militare (Telegraph), dopo aver paragonato l’esercito ucraino alle truppe naziste (Guardian).

Ucraina, bollettino polacco Centinaia di miliziani ribelli, sostenuti da truppe e armamenti russi, si stanno spingendo verso la città portuale di Mariupol (Nytimes). Il tweet del ministro degli Esteri polacco, Radoslaw Sikorsky, (@sikorskiradek): “If it looks like a war, sounds like a war and kills like a war, it is a war”.

Gli amici americani La Nato chiede a Mosca di terminare le “azioni militari illegali” in Ucraina (Usa Today), che punta a diventare membro dell’Alleanza atlantica (Reuters). Obama riceverà il 18 settembre il presidente ucraino Poroshenko. L’Onu denuncia che sarebbero 2600 le vittime del conflitto nell’est del Paese.

Al freddo Progressi nei colloqui Russia-Ue sullo stallo del gas tra Russia e Ucraina, ma nessuna soluzione è stata trovata (Rt). Mosca avverte che Kiev potrebbe sottrarre parte del gas russo diretto in Europa (Ansa).

AVVERTIMENTO AL KURDISTAN IRACHENO Ci saranno altre esecuzioni se continuerà la cooperazione con gli Stati Uniti: la minaccia dell’Isis arriva dopo la pubblicazione di un video sulla decapitazione di un prigioniero curdo. Ci sono stati nuovi scontri e nuove vittime a Latifiyah, 30 chilometri a sud di Baghdad (Los Angeles Times).

A casa Cresce il livello di allerta terrorismo in Gran Bretagna, da sostanziale a grave (Daily Mail). Come e perché gli occidentali vanno a combattere in Siria e in Iraq? (Economist).

“We don’t have a strategy yet” L’ammissione di Barack Obama nel corso di una conferenza stampa è già considerata tra le migliori gaffe presidenziali. Ma le gaffe bruciano di più se sono vere, dice il Washington Post.

MONDO REALE
Per la prima volta una coppia di donne omosessuali ha avuto in affidamento la figlia biologica di una delle due, dopo la decisione del Tribunale per i minorenni di Roma (ANSA). La notizia ha acceso il dibattito politico, e il sottosegretario alle Riforme, Ivan Scalfarotto, ha chiesto l’approvazione di una legge.

Riina e Berlusconi Il Fatto scrive che in una conversazione intercettata tra Totò Riina e il boss pugliese Lo Russo, l’ultimo avrebbe detto che il leader di Forza Italia avrebbe pagato 250 milioni ogni sei mesi per non fare “saltare” la Standa.

Sigaretta elettronica Nature definisce “fandonie” gli attacchi alle sigarette elettroniche, bocciate negli scorsi giorni dall’Organizzazione mondiale della sanità, e chiede di permetterne l’uso per valutare davvero il rischio. Umberto Veronesi sposa l’appello su Repubblica.

Stati Uniti La Casa Bianca potrebbe rinviare la riforma dell’immigrazione (Nyt).

TECH
Google lavora da due anni a un programma di droni per effettuare consegne nelle città (Atlantic).

MEDIA
A+E è vicina all’acquisto del 10% di Vice Media per 250 milioni di dollari (Bloomberg).

CALCIO
Welcome to the show! Inizia alle 18.00 il campionato di serie A con Chievo-Juventus, alle 20.45 Roma-Fiorentina. Debutta anche la bomboletta spray per gli arbitri. La sfida è ancora tra Juve e Roma: secondo la Gazzetta i giallorossi sono favoriti. Lunedì sera chiude il calciomercato, ieri il Milan si è assicurato il prestito di Torres dal Chelsea, la Juve insegue Falcao. Buoni sorteggi per Inter, Napoli, Fiorentina e Torino in Europa League (Gazzetta).

WEEKENDER
*Il famoso nuovo ordine mondiale, secondo Mr Henry Kissinger in persona (Wsj).
*La strana storia dell’Eibar, cenerentola della Liga spagnola (Businessweek).
*La scienza in Italia, un racconto per riavvolgere il nastro fino al terremoto dell’Aquila (Medium).
*Ma alla fine dei Soprano, Tony è morto? (Vox).
*Essere (Gianni Morandi) su Facebook (Valigiablu).
*Douglas Coupland: internet ci forza a scegliere tra dio e scienza (Ft).

OGGI
Bruxelles, Consiglio europeo straordinario;
Milano, riunione informale dei ministri degli Esteri europei;
Meeting Rimini, Marchionne e e Schulz;
Roma, ministro Andrea Orlando alla Festa dell’Unità;
Venezia, Mostra del Cinema.

Prime:

Corriere: Cantieri, meno vincoli: le promesse di Renzi

Repubblica: Renzi: via a opere per 10 miliardi. “Giustizia, chi sbaglia pagherà”

La Stampa: Renzi: giudici, chi sbaglia paga

Il Sole 24 Ore: Alle opere 3,8 miliardi in più

Il Messaggero: “Magistrati, chi sbaglia paga”

Il Giornale: Il gelato di Renzi

Il Fatto Quotidiano: Panna montata

Libero: Tutta colpa di Napolitano

Ft: Eurozone inflation hits five-year low

rassegna stampa venerdì 29 agosto 2014

da http://www.goodmorningitalia.it

 

RUSSI IN UCRAINA Immagini satellitari della Nato mostrano le truppe russe in territorio ucraino, dove stanno aiutando i ribelli a combattere contro l’esercito (Bbc). Carri armati sono entrati nella città sudorientale di Novoazovsk, affacciata sul Mar Nero, mentre dal vicino territorio russo venivano sparati razzi Grad (Washington Post).

Conferme e smentite Mentre l’autoproclamato Primo ministro della Repubblica popolare di Donetsk, Aleksandr Zakharchenko, afferma che nelle file dei ribelli ci sono tre/quattro mila soldati russi (la Nato parla di oltre un migliaio di uomini, Wall Street Journal), Mosca si affretta a negare la presenza di proprie truppe nel Paese (New York Times). 

Help! Il presidente ucraino Poroshenko ha chiesto aiuto militare all’Ue e il premier Arseni Iatseniuk ha sollecitato il blocco delle transazioni bancarie contro Mosca (La Stampa). Convocata oggi una riunione urgente del Consiglio di Sicurezza dell’Onu. E Obama promette un incontro a settembre con Poroshenko.

E’ guerra? Lettonia e Lituania parlano di invasione, ma gli Usa preferiscono definire la mossa russa un’incursione, per non dover essere costretti a un intervento che nessuno vuole. Nonostante la minaccia di nuove sanzioni da parte di Francia e Germania, l’Europa non può negare di dipendere dal gas russo (Bloomberg). La Nato conia l’espressione “guerra ibrida”:ostilità in cui la forza militare ha un ruolo marginale, mentre assumono sempre più importanza le misure economiche e politiche, l’informazione, gli interventi umanitari (Financial Times).

IL JIHAD SI ALLARGA 
Egitto I combattenti qaedisti del Sinai hanno decapitato quattro persone accusate di essere spie del Mossad, i servizi segreti israeliani, e catturate mentre si dirigevano verso la città di Sheikh Zuwaid, a pochi chilometri dalla Striscia di Gaza (Corriere). 

Golan Sulle alture al confine tra Siria e Israele, 43 caschi blu filippini sono stati presi in ostaggio dai miliziani del fronte al-Nusra, mentre altri 81 peacekeeper, riferiscono le Nazioni Unite, risultano bloccati nelle vicinanze di Ar Ruwayhinah e Burayqah. Nei giorni scorsi, Manila aveva annunciato che avrebbe ritirato i suoi 331 militari dal contingente Onu dopo alcuni gravi incidenti (Repubblica).
   
Siria Un nuovo video dello Stato Islamico mostra l’esecuzione di 250 soldati siriani catturati in una base aerea nella provincia di Raqqa (New York Times).

(Non) strategia Usa Obama ha chiesto al Pentagono di preparare un ventaglio di opzioni per risolvere la crisi mediorientale, ma nega di voler espandere l’intervento militare americana in Iraq (Financial Times). Allarme terrorismo per una decina di cittadini americani che si sono uniti all’Isis (New York Times).

BACK TO ITALY
Ingorgo riforme
Il Consiglio dei Ministri di oggi si concentrerà su giustizia (in tema civile e penale, per cercare di ridurre la durata delle controversie, Repubblica) e decreto Sblocca Italia (Padoan ha confermato i tagli fiscali per famiglie e imprese e annunciato regole che sbloccheranno investimenti pubblici e privati, Corriere), mentre la presentazione delle linee guida sulla scuola (in tema di supplenze e precariato, valorizzazione del merito, sponsor privati e scuole paritarie, organico funzionale a livello di istituto o di area territoriale) slitterà a settembre (La Stampa). Tante idee ma confuse, commenta Lepri sulla Stampa

Renzi al Colle Durante l’incontro di un’ora e mezza il premier ha informato il presidente della Repubblica sia sui provvedimenti per lo sblocco di procedure attuative di misure economiche e relativi alla giustizia, sia sulla candidatura di Mogherini a ministro degli Esteri dell’Unione, in vista del Consiglio europeo di sabato prossimo. 

Salute a rischio Il ministro Lorenzin, intervistata dal Messaggero, avverte: “Se ci saranno nuovi tagli rischia di sparire la sanità pubblica”.

ORIZZONTE EUROPA L’Economist titola “Quella sensazione di affondare (di nuovo)”, rappresentando in copertina una barca di carta con a bordo Hollande e Merkel, Renzi con un gelato in mano e Mario Draghi che cerca di svuotare lo scafo dall’acqua che lo sta sommergendo. L’editoriale spiega: “Se Germania, Francia e Italia non riusciranno a trovare il modo di rimettere a galla l’economia dell’Europa, l’euro potrebbe essere condannato” (Fatto Quotidiano).

Orizzonte Usa Il Pil americano sale del 4,2 per cento nel secondo trimestre dell’anno: crescono le esportazioni e il mercato immobiliare, scendono le richieste di sussidi di disoccupazione (Reuters)

Flop consumi Nonostante il bonus di 80 euro, in Italia le vendite al dettaglio restano ferme nel mese di giugno 2014 rispetto a maggio e in discesa del 2,6% su base annua (Fatto Quotidiano). Il caos fiscale non aiuta i consumi, spiega Il Sole 24 Ore.

MONDO REALE
Ebola
L”Organizzazione mondiale della Sanità avverte: altre 20 mila possibili contagiati prima che l’epidemia possa essere messa sotto controllo (i morti sono già 1.552). Chiesti 489 milioni di dollari di aiuti nei prossimi nove mesi (Bbc). Oltre 340 mutazioni distinguono i ceppi virali che stanno circolando in Liberia, Sierra Leone, Guinea e Nigeria rispetto a quelli che si erano diffusi in anni precedenti (Repubblica).

Immigrazione Attesi oggi altri 546 profughi, per lo più siriani, scortati sulle coste italiane dalla marina militare. Il bilancio degli arrivi sale a 120 mila, quasi due mila le vittime.

Caos traghetti Bloccata per 12 ore una nave di Goinsardinia per presunte inadempienze con i pagamenti all’armatore. Vertice in prefettura a Sassari per garantire il trasporto ai circa 20 mila passeggeri che avevano prenotato un posto sul traghetto fino al termine della prossima settimana (Corriere).

Autobiografia criminale Il libro di Giuseppe Grassonelli, mafioso condannato all’ergastolo per diversi omicidi, arriva tra i finalisti di un premio letterario dedicato a Leonardo Sciascia (La Stampa). 

ICT & TECH
Telefónica-Telecom 1-0 Gli spagnoli si aggiudicano la trattativa per l’acquisto di Gvt, dopo aver alzato l’offerta iniziale da 6,7 a 7,45 miliardi di euro, con una buona fetta in contanti e la possibilità per la controllata Vivendi di rilevare la quota dell’8,3 per cento ancora detenuta in Italia (Wall Street Journal, La Stampa).  

E-commerce Alibaba vale più di Amazon e eBay messe insieme: l’Opa americana dell’azienda cinese ha toccato quota 1,1 miliardi di dollari (Bloomberg).

Droni, remember? Google sta testando i velivoli per le consegne in Australia (Financial Times).

“Wish we could say more” Apple ha annunciato che il 9 settembre presenterà i nuovi iPhone da 4,7 e 5,5 pollici e, pare, anche l’atteso smartwatch (Bloomberg).

CALCIO
Champions Sorteggio sfortunato per la Roma, che finisce nel gruppo E con Bayern Monaco, il Manchester City e il Cska Mosca. La Juve dovrà sfidare l’Atletico Madrid, finalista un anno fa, l’Olympiacos e il Malmoe (Repubblica). 

Europa League L’Inter batte facilmente lo Stjarnan (6-0), mentre per il Torino è decisivo il rigore di El Kaddouri contro l’Rnk Spalato (1-0). Oggi il sorteggio della fase a gironi.

Calciomercato Del Piero firma con il Delhi Dynamos (un contratto di soli tre mesi per poter tornare, a gennaio, nella Major League statunitense) nonostante l’appello di Giorgia Meloni: “Rifiuti di giocare in India fin quando i nostri marò non torneranno in Italia” (Corriere).

(WAITING FOR) WEEKENDER
*Qual è il colore più patriottico? E quando incontreremo gli alieni? Domande e risposte di un’edizione speciale di Time;
*Dimenticare per crescere: ecco che fine fanno i nostri ricordi d’infanzia (Nautilus);
*Viaggio al Polo Nord, dove il cambiamento climatico incentiva il turismo (Reuters);
*Andarsene o non andarsene? Vademecum per spettatori insoddisfatti (New York Times)

OGGI
Banca d’Italia: dati sulle riserve ufficiali e la liquidità in valuta estera dell’Italia a luglio 2014;
Eurostat: dati sull’inflazione ad agosto e sulla disoccupazione a luglio;
Milano, riunione informale dei ministri degli Esteri Ue;
Mosca, incontro bilaterale tra il commissario europeo Günther Oettinger ed il ministro dell’Energia russo Alexander Novak sulla questione del gas per l’Ucraina;
Indonesia, Forum dell’Alleanza delle civiltà delle Nazioni Unite;
Calcio: Perugia-Bologna, anticipo di serie B.

Prime:

Corriere: I russi avanzano in Ucraina

Repubblica: L’Ucraina: Putin ci invade

La Stampa: Scuola, assunzioni congelate

Il Sole 24 Ore: Vendite zero a giugno: non c’è l’effetto 80 euro

Il Messaggero: I russi sconfinano in Ucraina

Il Fatto Quotidiano: Scambio tra politica e mafia, il reato non è più punibile

Libero: Civiltà islamica 2.0

Il Manifesto; Sconfini d’Europa

Il Foglio: Renzi, i fuochi per non rimanere gelato

Ft.com: Obama damps speculation of Syria strikes

rassegna stampa giovedì 28 agosto 2014

da http://www.goodmorningitalia.it

 

GUERRA UCRAINA Il giorno dopo l’incontro tra il presidente ucraino Poroshenko e quello russo Putin, Kiev torna ad accusare Mosca di aver inviato soldati oltre il confine (Reuters). L’invasione sarebbe avvenuta nel sud, in una zona dell’Ucraina che non era ancora stata “violata” (New York Times), mentre ad Est continuano gli scontri tra l’esercito e i miliziani filorussi (Repubblica).

Al freddo e al gelo Intanto il governo ucraino mette in guardia l’Europa: in inverno la Russia potrebbe decidere di tagliare le forniture di gas. Ma Mosca smentisce (Reuters).

Spioni L’Fbi sta indagando su attacchi hacker a JPMorgan e ad altre quattro banche. Tra le ipotesi anche quella di una pista russa (Financial TimesBloomberg).

SIRIA REMEMBER? La Commissione d’inchiesta indipendente creata dall’Onu ha presentato ieri il proprio rapporto su ciò che sta accadendo in Siria. Secondo le Nazioni Unite gli jihadisti dello Stato Islamico stanno arruolando e addestrando bambini di 10 anni, mentre nelle zone del Paese sotto il loro controllo, ogni venerdì, si svolgono esecuzioni pubbliche. Accuse anche al governo di Damasco: ha usato armi chimiche. (Repubblica).

Usa all’attacco Un gruppo bipartisan di deputati ha chiesto che il Congresso voti per autorizzare il presidente Obama ad intraprendere un’azione militare contro i militanti dell’Isis in Siria e in Iraq (New York Times). Intanto il presidente Usa è alla ricerca di alleati (Bloomberg).
*Ecco come si arricchisce lo Stato Islamico (Wall Street Journal);
*Abilità militari e tecniche terroristiche dietro il successo dell’Isis (New York Times);
*La diplomazia vaticana cerca amici a Washington (Il Foglio).

Jihad made in Italy Cinque persone sono indagate in Veneto con l’accusa di aver favorito e reclutato miliziani da inviare a combattere in Siria e in Medio Oriente (Corriere del Veneto). E anche a Milano si indaga su presunti “reclutatori” (Corriere). Repubblica ne intervista uno, Bilal Bosnic, oggi in Bosnia ma fino a poco tempo fa in giro per le mosche d’Italia: “Ci sono italiani nello Stato Islamico, conquisteremo il Vaticano”.
   

GAZA Regge la tregua tra Hamas e Israele. Ma ora il premier israeliano Netanyahu è sotto attacco per aver iniziato un conflitto che, al momento, sembra aver lasciato tutto invariato (Reuters).
*La guerra di Gaza è veramente finita? (Haaretz).

Maglietta sbagliata Zara costretta a ritirare dal mercato una t-shirt che ricorda le divise con la stella di David che i nazisti facevano indossare agli ebrei (Financial Times; Corriere).

BACK TO ITALY
Non c’è giustizia
La maggioranza di governo si spacca sul testo di riforma della giustizia atteso per domani in Consiglio dei ministri. Ncd e Pd divisi su prescrizione e intercettazioni. E Forza Italia annuncia “opposizione dura” (Repubblica).

ORIZZONTE Al di là del tema giustizia è soprattutto il fronte economico a preoccupare il governo. Ieri l’Istat ha certificato un ulteriore calo della fiducia dei consumatori (Sole 24 Ore) mentre l’usura fa segnare un +203% nel 2014 (Borsa Italiana). Domani il governo dovrebbe approvare lo Sblocca-Italia che, secondo La Stampa, dovrebbe permettere la realizzazione di opere fino a 3 miliardi di euro.  
*Renzi prova il rischia-tutto (La Stampa).

Privatizzazioni Il ministero dell’Economia accelera e, scrive Repubblica, entro novembre dovrebbe collocare sul mercato il 5% di Eni e di Enel (ricavi stimati intorno ai 5 miliardi).

Mercati Ieri una buona notizia è arrivata dallo spread sotto quota 150 punti e dai rendimenti dei Btp ai minimi storici, inferiori addirittura ai titoli americani (Corriere). Proprio lo spread in picchiata potrebbe dare al governo un “tesoretto” da 2-4 miliardi (Blitz Quotidiano).

ORIZZONTE EUROPA Nel frattempo si registra un’ulteriore frenata dell’economia tedesca: ad agosto la fiducia dei consumatori è in calo per la prima volta da gennaio 2013 (Agi).

Avvertimento Ciò nonostante il ministro delle Finanze tedesco Schaeuble interviene per smorzare gli entusiasmi attorno alle parole di Mario Draghi che venerdì scorso, parlando a Jackson Hole, aveva lasciato intravedere un possibile allentamento delle politiche di rigore: “Credo sia stato frainteso” (La Stampa). Intanto la Bce ha scelto BlackRock come consulente nel programma di acquisto di titoli Abs annunciato a giugno (Ansa; Bloomberg).
*Renzi e i necessari tagli alla spesa per resistere alla frusta di Schaeuble (Il Foglio).

Le donne di Juncker Nella nuova commissione europea ci sarebbero al momento quattro donne e questo, scrive La Stampa, rischia di essere un problema. Nel frattempo è già partito il toto-ministri per chi sostituirà Federica Mogherini alla Farnesina. Tra i nomi anche quello dell’ad dimissionario di Luxottica Andrea Guerra (Sole 24 Ore).

MONDO REALE
Immigrazione
Intesa raggiunta tra Italia e Ue per affrontare l’emergenza. Al posto di Mare Nostrum arriva Frontex Plus (La Stampa).

Lagarde nei guai La direttrice del Fondo monetario internazionale è indagata per “negligenza” nel caso del risarcimento versato a Bernard Tapie quando lei era ministro dell’Economia (Financial Times).

Lo scandalo di Rotherham Choc in una cittadina dell’Inghilterra dove, tra il 1997 e il 2003, sarebbero stati commessi abusi sessuali su almeno 1.400 minori (Il Post).

Padova Un fulmine ha danneggiato la facciata della Cappella degli Scrovegni (Repubblica).

ECONOMIA
TELECOM È andato avanti fino a tarda notte il Cda che dovrebbe aver dato il via libera all’offerta per fondere Tim Brasil e Gvt (La Stampa). Ma la battaglia è più che mai aperta dopo che la società brasiliana Oi ha fatto sapere di essere interessata ad acquistare il 67% di Tim Brasil (Repubblica).

Ryanair La compagnia low cost lancia la propria business class (Corriere).

TECH
Twitter lancia Analytics per i tweet. Al momento solo per alcune lingue, italiano escluso. 

Apple Il tribunale ha respinto il ricorso della società che chiedeva il blocco delle vendite Usa dei prodotti Samsung che hanno violato i suoi brevetti (Repubblica).

Microsoft A fine settembre il numero uno Satya Nadella visiterà la Cina dove il governo ha avviato un’indagine antitrust sull’azienda (Reuters).

SPORT
Calcio Il Napoli perde 3-1 con l’Athletic Bilbao ed è fuori dalla Champions League. Oggi a Montecarlo i sorteggi della fase a gironi (Repubblica).

Europa League Torino e Inter in campo nel ritorno del turno preliminare. Il Torino, 0-0 all’andata, giocherà in casa contro  l’Rnk Spalato. L’Inter, 3-0 all’andata, sfiderà gli islandesi dello Stjarnan.

Basket L’Italia batte la Svizzera 80-65 e si qualifica agli Europei 2015 (Gazzetta).

OGGI
Direzione nazionale del Nuovo centrodestra
L’Istat diffonde i dati sulla fiducia delle imprese ad agosto
Dati sulla disoccupazione e sull’inflazione tedesca ad agosto
Dati sull’inflazione spagnola ad agosto
Viene diffuso l’indice di fiducia economica nell’Ue ad agosto
Dati sul Pil americano nel secondo trimestre
Trimestrale di Vivendi

Prime:

Corriere: La giustizia torna a dividere

Repubblica: Giustizia, ecco la riforma ma sulle intercettazioni è scontro nel governo

La Stampa: Cantieri e scuola, ecco il piano

Il Sole 24 Ore: Privatizzazioni, Padoan dà il via al piano Eni-Enel

Il Messaggero: Giustizia, scontro nel governo

Il Giornale: I taglialingue

Il Fatto Quotidiano: Renzi scarica i suoi ministri. Economia e Giustizia a pezzi

Libero: Chi sono i terroristi di casa nostra

Ft.com: IMF’s Lagarde under formal investigation

Rassegna stampa mercoledì 27 agosto 2014

TREGUA A GAZA Raggiunto un accordo per un cessate il fuoco duraturo tra Hamas e Israele. Decisiva la mediazione dell’Egitto. Il gruppo terrorista palestinese canta vittoria, ma molti problemi alla base del conflitto restano ancora da risolvere, scrive il New York Times.

OBAMA ALL’ATTACCO Gli Stati Uniti avrebbero cominciato a mobilitare molti alleati in vista di una potenziale operazione militare in Siria e starebbero pensando di allargare la zona dei bombardamenti in Iraq per fermare l’avanzata dello Stato islamico (New York Times). Ma Obama parlando ieri ai veterani ha ricordato che l’America deve usare il suo potere militare con cautela.
* Se non capite la politica di Obama in Siria avete perfettamente ragione (Foglio).
* Il nemico del mese: lo stato islamico (Reuters).

UCRAINA Due ore di colloqui “duri” tra il presidente ucraino Poroshenko e quello russo Putin. Si è parlato di “necessità di dialogo” e di pace. Mosca si è detta pronta a sostenere un accordo tra Kiev e i ribelli. Previste nuove elezioni in Ucraina il 26 ottobre.
Parà catturati Prima dell’incontro tra i due leader sono stati arrestati in Ucraina alcuni militari paracadutisti russi che avevano varcato il confine (Wall Street Journal). Per il Cremlino si tratta semplicemente di “un errore”.
E la Nato che fa? Il segretario Generale Rasmussen alla Stampa dice che “Mosca destabilizza Kiev”, che la Nato “è pronta ad agire con velocità in caso di attacco a un alleato” e chiede che gli stati “alzino al 2 % le spese per la Difesa”.

MRS PESC Al summit europeo di sabato Federica Mogherini sarà molto probabilmente nominata Alto rappresentante della Ue agli Affari estri, scrive il Financial Times. E’ una vittoria di Matteo Renzi, che ha puntato su di lei nonostante i dubbi di alcuni leader europei.

FRANCIA Rimpasto di governo a Parigi, nasce il Valls II. Tra i nomi nuovi, il più atteso era quello del neo ministro dell’Economia: è stato scelto il 36enne Emanuel Macron, ex banchiere e consigliere per gli affari economici del presidente (Monde).

BACK TO ITALY
“Risparmieremo su tutto” In un’intervista al Corriere il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan promette che il governo andrà avanti sui tagli tenedo conto della crisi, e senza sforare il vincolo del deficit al 3 %; nega tensioni con Renzi e si dice in piena sintonia con Draghi. “L’Europa è a un bivio: o striscia nella deflazione o riparte con riforme strutturali”.

SBLOCCA ITALIA? Difficile però trovare tutte le coperture entro il Cdm di dopodomani, fa capire lo stesso Padoan (Huffington Post). Nel decreto, scrive oggi il Messaggero, previste semplificazioni per l’edilizia, ecobonus, sconti Irpef per gli affitti, nuove linee ferroviarie, rilancio dell’Alta velocità e autostrade.

Spending review Una società pubblica su quattro in Italia è in perdita, dice il commissario alla spending review Cottarelli. Esecutivo pronto a ridurle drasticamente.

Scuola Pronte le linee guida della riforma dell’Istruzione, in parte annunciate dal ministro Giannini al Meeting di Rimini. Tra le novità la più importante è l’assunzione entro un anno di 100.000 precari (Repubblica).

Orizzonte Oggi l’Istat diffonde i dati sulla fiducia dei consumatori ad agosto. Oggi, in una riunione tra il ministro Orlando e i partiti della maggioranza, saranno definite consistenza e intensità del pacchetto-giustizia.

ECONOMIA
TELECOM Oggi il cda esamina la proposta di alleanza con la francese Vivendi ed è pronto a varare un’offerta da 7 miliardi per l’acquisto dell’operatore brasiliano Gvt. Ma anche la spagnola Telefonica starebbe pensando a un rilancio.

SI MANGIA Burger King ha confermato l’intenzione di acquistare la catena Tim Hortons per circa 11 miliardi di dollari. L’obiettivo è la creazione di un nuovo gigante del fast-food con sede in Canada (Wsj).

Si dimette il sindaco di Berlino Dopo 13 anni al potere lascia Klaus Wowereit. Decisivi i troppi rinvii dell’inaugurazione del nuovo aeroporto di Berlino (Sole).

Vietato fumare L’Oms chiede una regolamentazione più rigida sull’uso delle sigarette elettroniche, nonché il divieto di utilizzarle in ambienti chiusi, di pubblicizzarle e di venderle ai minori (Guardian).

MONDO REALE
Mediterraneo letale 1.900 morti in mare dall’inizio dell’anno tra i migranti in fuga verso l’Europa. Lo segnala il rapporto annuale dell’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr), che sottolinea come l’operazione Mare Nostrum abbia salvato migliaia di vite ma chiede che “l’Italia non sia lasciata sola” ad affrontare l’emergenza. Oggi il ministro Alfano presenterà a Bruxelles le proposte dell’esecutivo italiano per un maggiore coinvolgimento dell’Europa nei soccorsi (Repubblica).

TECH
Polso smart Swatch comincia a guardare con preoccupazione la crescita degli smartwatch, gli orologi da polso con le funzioni di uno smartphone (Wsj).

Mi dai un passaggio? Così Uber sabota i suoi concorrenti (Verge).

SPETTACOLO
Che film Oggi a Venezia si apre la 71ma mostra del cinema. Venti pellicole in concorso e solito contorno di polemiche e proteste. Ci sarà anche Giorgio Napolitano. Qui il programma.

SPORT
Calcio Questa sera a Bilbao il ritorno dei playoff di Champions League tra Athletic e Napoli. Dopo l’1-1 dell’andata, gli azzurri devono vincere o pareggiare almeno 2-2 per passare.

Mercato Il difensore della Roma Benatia lascia l’Italia e va a giocare al Bayern Monaco per 30 milioni. In Inghilterra il Manchester United presenta l’argentino Di Maria, arrivato dal Real per una cifra record, e perde in coppa di lega 4-0 contro una squadra di terza divisione. Domani per il Milan potrebbe essere il giorno decisivo per l’attaccante, che potrebbe essere uno tra Falcao, Torres e Borini.

OGGI
Alfano incontra a Bruxelles il commissario europeo Malmstorm;
Ad Ankara il Partito della giustizia e dello sviluppo (Akp) sceglie il nuovo primo ministro e leader del partito;

Prime:

Corriere: [Padoan:] “Risparmieremo su tutto”

Repubblica: Svolta sui precari: subito assunti 100mila professori

La Stampa: Il buco nero delle partecipate

Il Sole 24 Ore: Opere, per ora solo 1,2 miliardi

Il Messaggero: Casa e trasporti, ecco le novità

Il Giornale: L’Ue ha i soldi. Ma non ce li dà

Il Fatto Quotidiano: [Fico:] “Rai, 1,3 miliardi di appalti, ma nessuno deve sapere”

Libero: I terroristi islamici crescono in Veneto

Ft.com: Israel and Hamas agree open-ended truce

rassegna stampa martedì 26 agosto 2014

da http://www.goodmorningitalia.it

 

FACCIA A FACCIA Oggi Putin (insieme ai suoi omologhi di Bielorussia e Kazakistan, leader dell’Unione Doganale) incontrerà il presidente ucraino Poroshenko e i rappresentanti della Commissione Europea a Minsk. È il primo incontro tra i due presidenti da oltre due mesi. 
Il ministro degli esteri russo Lavrov ha detto che il Cremlino è pronto a elaborare un piano di pace con Kiev, Francia, Germania, Usa e gli altri membri dell’Ue (Ft).

Retromarcia russa Mosca vuole mandare nei prossimi giorni un secondo convoglio di aiuti nell’est ucraino (KyivPost). Kiev da parte sua riferisce di combattimenti con blindati russi e accusa Mosca di mandare soldati oltre confine per aprire un nuovo fronte nella guerra dell’est (Reuters).

Quale Ucraina? Poroshenko ha sciolto il Parlamento e indetto nuove elezioni per il 26 ottobre (Ap). 

SECESSIONE LIBICA Il vecchio Congresso nazionale, dominato dalle forze islamiche e sostituito alle elezioni nazionali di giugno, si è riunito in seduta clandestina e ha designato Omar al-Hasi nuovo premier, in una vera e propria secessione dal Parlamento (Reuters).

Chi ha colpito i jihadisti? Egitto e Emirati Arabi si sono alleati per lanciare attacchi aerei contro le milizie islamiche che combattono per il controllo di Tripoli: lo scrive il Nytimes citando fonti anonime di alto livello degli Usa, ma il Cairo smentisce.

The battle is lost but the war has just begun Presto una guerra civile in Libia? (Economist).

LA SIRIA APRE A USA E ONU Sì ai raid, ma solo sotto coordinamento siriano: il Paese è pronto a collaborare alla lotta contro il terrorismo (Cnn). Gli Usa però, convinti nel voler contrastare la minaccia dell’Isis, non hanno ancora capito come: l’azione militare non è il solo strumento a disposizione, ha detto il portavoce della Casa Bianca (Voice of America).

Escalation tra Gaza e Israele Hamas ha lanciato oltre 120 razzi in 24 ore sui villaggi israeliani vicini alla Striscia, ormai quasi abbandonati dalla fuga di 700 famiglie (Arutz Sheva). Non si fermano nemmeno i raid israeliani, che tra ieri e stamattina hanno ucciso altri 11 palestinesi (Reuters).

Economia di guerra La Banca d’Israele, temendo il rallentamento della crescita economica, ha ridotto il suo tasso d’interesse di un quarto di punto allo 0,25%, il livello più basso mai raggiunto (Reuters).

Gemelli diversi Hamas non è l’ISIS (come dice Netanyahu): ecco perché (Vox).

FRANCIA, LASCIA E RADDOPPIA “Colpa” della politica del rigore: il premier Valls lascia dopo 147 giorni e gli attacchi del ministro dell’Economia Montebourg contro la linea succube alla politica di austerità imposta dalla Germania. Ma Hollande – al 17% di gradimento – lo incarica di nuovo: oggi la presentazione dell’esecutivo (La Stampa).
*Vada come vada L’ultima chance del presidente (Le Monde).
*La Repubblica semipresidenziale non serve più La crisi della Francia, a dirla tutta, riguarda la Quinta Repubblica, scrive l’Ft.
*Cosa insegna il caso Montebourg? Che la sinistra “vecchio stile” è destinata a perdere e che Parigi non guiderà mai un fronte di opposizione alla Germania, scrive Antonio Polito sul Corriere.

Futuro Brasile La presidente Dilma Rousseff, Marina Silva e altri quattro candidati alle presidenziali si incontrano nel primo incontro televisivo prima delle elezioni del 5 ottobre.

Scozia Alex Salmond è emerso come il chiaro vincitore del secondo dibattito sull’indipendenza scozzese, superando Alistar Darling con il 71% contro 29, secondo un instant poll del Guardian (Reuters).

BACK TO ITALY
Oltre Mare Nostrum Oggi a Roma si incontrano le autorità italiane e i rappresentanti della Commissione Ue e di Frontex: Roma ha un piano per coinvolgere Francia, Spagna, Germania e Malta. I risultati saranno discussi nella riunione di domani tra Alfano e il commissario europeo Cecilia Malmstroem a Bruxelles. Potrebbe nascere un Frontex plux o un Mare Nostrum bis (La Stampa).

La nuova Pa Dal 1° settembre scatta la riduzione del 50% delle prerogative sindacali nelle pubbliche amministrazioni, fra cui permessi e distacchi. I sindacati hanno sei giorni per comunicare la revoca dei distacchi non più spettanti (Rep).

Una scuola senza supplenti Venerdì in Cdm verranno presentate le linee guida sulla scuola: nessun disegno di legge, né decreto. Il ministro Giannini anticipa: mai più supplenti e precari, aumenti di stipendio ai prof migliori (Corriere).

Il Tg dell’anno Una lettera-interrogazione dei componenti pentastellati della Commissione di Vigilanza Rai chiede le dimissioni del direttore del Tg1 Mario Orfeo e dei giornalisti Alberto Matano e Claudia Mazzola (Rep).

ECONOMIA
La prima economia d’Europa Scende ad agosto e per la quarta volta consecutiva l’Ifo, l’indicatore che misura la fiducia delle imprese tedesche: pesa la brusca frenata del Pil nel secondo trimestre (Wsj).

Usa Le vendite di nuove case negli Usa scendono per il secondo mese consecutivo a luglio ma l’economia rimane su un terreno solido (Reuters). Oggi l’indice sulla fiducia dei consumatori ad agosto.

Le italiane Oggi si potrebbe chiudere l’accordo di Telecom con i francesi di Vivendi, mentre il Cda di Alitalia approverà l’intesa con Etihad e il piano industriale. Il ministro Lupi oggi firma un accordo con l’ad di Ferrovie dello Stato per collegare gli aeroporti di Malpensa, Fiumicino e Venezia alla rete di Alta Velocità. I collegamenti tra gli hub sono una condizione dell’intesa con Etihad (Corriere).

Adv WWP plc pubblica la trimestrale. È la maggiore agenzia di pubblicità al mondo per ricavi, ci lavorano 162 mila persone in 3.000 uffici in 110 paesi.

Sudafrica Escono i dati sul Pil del secondo trimestre.

MONDO REALE
Non solo secchiate Sla: scoperta a Torino la diagnosi precoce (Rep).

Albania Continua da giorni il blitz del governo albanese contro la coltivazione di cannabis: sequestrate e bruciate quasi 87mila piante (Corriere).
 
Addio a Michael Si sono celebrati i funerali del 18enne afroamericano ucciso da un poliziotto il 9 agosto. Tra i presenti, il governatore del Missouri e molte celebrità (Nytimes).

I tre vecchi Italia, Germania e Giappone sono i tre Paesi più vecchi del mondo spiega un rapporto di Moody’s (Il Post).

MEDIA
Back to the future
 In anticipo di qualche giorno sui programmi, il sito del Corriere cambia aspetto e torna a una lettura verticale e a una maggiore gerarchia delle notizie. Corre voce che molti lettori ieri sera brindassero.

Amazon batte Google Amazon ha comprato Twitch, la piattaforma di game streaming, per 970 milioni di dollari, con buona pace di Google. L’acquisizione rafforza Amazon nel settore del gioco online per competere con i rivali di video streaming, Netflix e YouTube (Wsj).

Facebook ha annunciato un nuovo intervento per promuovere i post con link (Il Post).

SPETTACOLO
Emmy Awards 2014 
Breaking Bad (AMC) ha vinto come migliore serie drammatica e il suo Bryan Cranston come miglior attore protagonista in una serie drammatica (Cnn). Game of Thrones (HBO) è terza, subito prima di House of Cards (Netflix). La lista completa dei vincitori (Usa Today).

MYV Awards Miley Cyrus vince il premio per il miglior video musicale dell’anno con la sua Wrecking Ball, ma manda sul palco a ritirare il premio un senzatetto (RaiNews).

YNWA! COME ON LIVERPOOL! Con questo tweet mario Balotelli ha annunciato la firma del contratto con il Liverpool (Ansa).

Gaffe Tavecchio, archiviata La Procura archivia l’indagine sul neo eletto presidente della Figc (Il Fatto).

OGGI
Roma, incontro tra le autorità italiane e i rappresentanti di Commissione Europea e Frontex;
Incontro tra i leader dell’Unione doganale (Russia, Bielorussia e Kazakhstan) di Ucraina e Ue sulla crisi ucraina a Minsk;
Parigi, presentazione del nuovo esecutivo;
Cda Alitalia.

Prime:

Corriere: Sindacati e scuola, si cambia

Repubblica: Rivoluzione scuola, ecco il piano: “Meritocrazia e apertura ai privati”

La Stampa: Siria, la svolta “Noi e Obama contro l’Isis”

Il Sole 24 Ore: BTp ai minimi, Borse record

Il Messaggero: Pa, scure sui permessi sindacali

Il Giornale: La polizia si arrende

Il Fatto Quotidiano: “Senza Mare Nostrum moriranno tutti”

Libero: Chiedete scusa alla Fallaci

Ft: Hollande purges cabinet following leftwing revolt

rassegna stampa lunedì 25 agosto 2014

da http://www.goodmorningitalia.it

 

UNA SETTIMANA IN EUROPA
Il Consiglio europeo di sabato (il primo con la presidenza italiana) deve decidere sul rappresentante per gli Esteri, sul presidente del Consiglio, e proporre i nomi per i commissari. Le quotazioni del ministro Federica Mogherini per gli Esteri sono in rialzo. Angela Merkel incontra oggi il primo ministro spagnolo Mariano Rajoy.

Questione di moneta Ministri ed economisti continueranno a discutere delle mosse della Banca centrale europea. La prima riunione utile è giovedì 4 settembre. L’editor economico del Guardian stimola Mario Draghi: non basta un modesto programma di acquisto dei titoli dopo aver convinto i tedeschi. Anche negli Stati Uniti c’è pressing su Yellen (Reuters).

LE MOSSE DI RENZI
Prima di volare a Bruxelles, Matteo Renzi aspetta il Consiglio dei ministri di venerdì per la riforma della giustizia, della scuola, e il decreto sblocca-Italia, che potrebbe contenere qualche stimolo all’economia.

Il vero nodo Renzi è costretto ad accelerare sul lavoro per dare un segnale all’Europa. Entro settembre si vuole approvare il Jobs Act, che affronti anche il tema dei licenziamenti.

Un’estate pericolosa Mattia Feltri elenca su La Stampa i “nemici” delle dichiarazioni estive di Renzi: dai giudici ai salotti, dai sindacati ai grillini, dai gufi alla troika. Fino a se stesso.

Qua Rimini Il Meeting di Comunione e Liberazione lasciato in disparte da Matteo Renzi sta lontano dalla politica e punta su imprenditori e società. Aldo Cazzullo benedice la scelta: “Resti lontano da politica e affari, avrà successo”.

ORIZZONTE
Mercoledì sarà confermato il dato del Pil americano nel secondo trimestre (+4% secondo la stima flash), venerdì arriva il dato del Brasile, previsto in contrazione (The Corner). In Europa, mercoledì occhio alla fiducia degli imprenditori in Francia, dei consumatori in Italia, e alle vendite in Germania.

Qua Ankara Fuori dall’Euro, la Banca centrale della Turchia decide sul tasso d’interesse: l’idea del neopresidente Recyp Erdogan è di arrivare vicino allo zero, ma gli economisti temono una crisi (Die Welt).

CinAfrica Il presidente dello Zimbabwe, Robert Mugabe, è oggi a Pechino per parlare con Xi Jinping delle infrastrutture da costruire nel Sud Est Africa (Bloomberg).

Telecom Mercoledì si potrebbe chiudere l’accordo con i francesi di Vivendi. C’è ancora il nodo dei grandi soci (Il Giornale).
Alitalia Domani il consiglio di amministrazione approverà l’intesa con Etihad e il piano industriale.
Farmaceutica Gli svizzeri di Roche hanno comprato l’americana Intermune per 8,3 miliardi (Sole 24 Ore).

LA MORTE NEL MEDITERRANEO
A Sud di Lampedusa la Marina militare ha recuperato ieri mattina 18 corpi di migranti. In Libia le imbarcazioni dirette per l’Italia negli scorsi giorni avrebbero lasciato in mare 250 profughi. Il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, torna a chiedere un intervento europeo e secondo La Stampa è vicina l’intesa tra Roma e Bruxelles su un nuovo piano europeo per l’accoglienza che superi Mare Nostrum: azione comune con Spagna, Francia, Germania e Finlandia.

LONDRA INVIA GLI UOMINI IN IRAQ
Isis conquista una base aerea in Siria (Bbc), mentre il governo inglese invia in Iraq e Siria alcune squadre dei corpi speciali della Sas per identificare gli uccisori del giornalista James Foley, secondo il Daily Mail. Ieri è stato liberato un ostaggio tedesco, secondo alcune fonti dopo il pagamento di un riscatto (Reuters), e anche un giornalista americano (Wp).

Isis chi? La verità inconfessabile è l’imbarazzante sorpresa della comunità dell’intelligence occidentale rispetto alla crescita dei militanti. Non ci si è ancora nemmeno messi d’accordo sul numero di uomini di cui l’Isis dispone, scrive il Ft. Se non conosci il tuo avversario, è difficile sconfiggerlo.

Dall’Italia È attiva una rete di agenti della Jihad che recluta giovani italiani da inviare in Siria o in Iraq. I servizi segreti segnalano che sono già partiti almeno cinquanta militanti convertiti all’Islam, scrive Virginia Piccolillo sul Corriere. Il governo punta a inasprire le pene contro il terrorismo con un disegno di legge preparato dal ministero degli Esteri. Sarà terrorismo anche quello compiuto all’estero, e saranno puniti anche i finanziatori, anticipa il Messaggero. Negli scorsi giorni sono stati arrestati 43 jihadisti in Kosovo (Die Welt).

Il fronte israeliano Continuano gli scontri tra Israele e Gaza. Il primo ministro Benyamin Netanyahu ha ribadito che l’operazione militare prosegue, e chiesto ai civili di Gaza di lasciare i siti dove operano i militanti di Hamas (Al Jazeera). Ieri l’Iran ha annunciato di aver abbattuto un drone israeliano sorpreso a volare su un sito nucleare.

MONDO REALE
Stamina
La Procura di Torino ha fatto sequestrare le cellule staminali che sarebbero state usate per le cure secondo il metodo non riconosciuto a una giovane paziente.

Spending review? Repubblica scova sprechi da un miliardo solo dalle bollette telefoniche.

Ucraina Nel giorno dell’indipendenza, a Kiev sfila l’esercito, a Donetsk i ribelli ‘espongono’ i militari catturati (ANSA Nuova Europa).

California Un terremoto di magnitudo 6.1 si è fatto sentire tra Sacramento e San Francisco (Il Post).

AL VOTO, INDIPENDENTISTI!
Qua Glasgow Questa sera il primo ministro Alex Salmond partecipa al secondo dibattito tv per il referendum sull’indipendenza della Scozia. Si vota il 18 settembre e gli ultimi sondaggi vedono in minoranza gli indipendentisti. La banca Hsbc ha avvertito di una possibile fuga dei capitali, in caso di indipendenza (Guardian) ma i sostenitori del “Sì” ironizzano: “Ora ci diranno che non potremo più avere nemmeno le nuvole britanniche” (Independent).   
Qua Barcellona Si procede più lenti in Catalogna: il presidente della Comunità ha promesso il referendum per il 9 novembre, ma il Governo Rajoy non vuole concederlo. Ma il fuoco del dibattito è sullo storico leader autonomista Jordi Pujol, che ha ammesso di aver nascosto per 35 anni denaro in Svizzera (Economist).

MEDIA
L’inventore dei blog, Dave Winer, sta reinventando i blog creando un meccanismo per postare in simultanea su Facebook (Scripting News).

No time, no space L’email (soprattutto le email serali e lavorative) ci stanno uccidendo, dice Derek Thompson dell’Atlantic.

Cinema Mercoledì inizia la Mostra del Cinema di Venezia, su Twitter @la_Biennale (Huff Post). È morto ieri l’attore e regista Richard Attenborough, premio Oscar per Gandhi (Guardian).

SPORT
Finalmente riparte! Sabato si gioca la Serie A: la prima gara è Chievo-Juventus (18.00), poi Roma-Fiorentina (20.45).

Nuoto Tania Cagnotto conquista anche l’argento nel trampolino da tre metri agli Europei. Turrini è bronzo nei 400 misti.

F1 In Belgio vince Riciardo (Red Bull) ma l’incidente tra Rosberg e Hamilton al secondo giro fa discutere (Gazzetta).

Tennis Iniziano gli Open a New York, occhi ancora tutti su Roger Federer e Serena Williams (Espn).

OGGI
Rimini, Meeting di Cl;
Spagna, visita di Angela Merkel;
New York, Emmy Awards.

Prime:

Corriere: I reclutatori di jihadisti in Italia

Repubblica: Spending review: sprechi da un miliardo solo dalle bollette

La Stampa: Migranti, stop a Mare Nostrum. Ecco il nuovo piano europeo

Il Sole 24 Ore: Tasi, corsa alle nuove aliquote

Il Messaggero: Terrorismo, stretta del governo

Il Giornale: La Ue umilia l’Italia. Ci trattano da bagnini

Il Fatto Quotidiano: 18 morti in mare, Alfano allo scontro con l’Europa

Ft: Watchdog warns of cyber threat to markets