Rassegna stampa venerdì 25 luglio 2014

da http://www.goodmorningitalia.it

 

ECONOMIA LENTA La ripresa italiana resta un miraggio. Il Fmi rivede al ribasso le stime di crescita del nostro Pil che, nel 2014, farà segnare un +0,3%. Nel frattempo a luglio calano la fiducia dei consumatori (104,6 contro 105,6 di giugno) e le vendite al dettaglio (-0,7%).
*Il paradigma del tassinaro (Il Foglio).

Renzi frena Il premier, intervistato da Alain Friedman per La7 e Corriere della Sera, ammette che sarà molto difficile rispettare la stima di +0,8% inserita nel Def. E spiega che le statistiche “inizieranno a migliorare solo nel 2015”.

SENATO VELOCE Dopo giorni di polemiche con  le riforme costituzionali impantanate a Palazzo Madama la maggioranza decide di sbloccare la situazione e impone la “tagliola“. Il testo verrà approvato entro l’8 agosto (Repubblica). Insorgono le minoranze: Sel, M5S e Lega lasciano l’Aula e marciano verso il Quirinale dove vengono ricevuti dal Segretario generale Donato Marra.
*Il senso politico della sfida di Grasso a Renzi (Il Foglio). 

Renzi accelera Sempre parlando con Friedman il premier rilancia: “Non mollo. Piaccia o non piaccia le riforme le faremo”. E il ministro Boschi twitta: “L’ultima parola sulle riforme sarà dei cittadini: referendum comunque! #noalibi”.

Non finisce qui In realtà lo scontro tra maggioranza è opposizione è solo all’inizio. I rischi per il governo sono ora legati al voto segreto su alcuni emendamenti che, se approvati, potrebbero stravolgere il testo.

Cosa c’è dietro Per il leghista Roberto Calderoli, intervistato da Repubblica, il braccio di ferro nasconde la ricerca di “pretesti per votare”. Ma se si andasse alle urne domani con quale sistema si voterebbe? (Il Post).  

Il Paese reale L’ufficio di presidenza della Camera taglia gli stipendi dei dipendenti di Montecitorio che insorgono. Boldrini: “Protesta che rattrista. Fuori di qui c’è chi non ha neanche la cassa integrazione” (La Stampa).
 

 

GAZA Una scuola dell’Unrwa, l’organizzazione delle Nazioni Unite che si occupa dei rifugiati, è stata colpita nel nord della Striscia. Il bilancio provvisorio è di 17 persone e 200 feriti. Secondo Hamas, a provocare l’esplosione, sarebbe stato un razzo israeliano. Ma per Israele la dinamica non è ancora chiara (New York Times). Tre giorni fa l’Unrwa aveva denunciato il ritrovamento di alcuni razzi nascosti in una delle sue scuole a Gaza.

Sale la tensione La notizia della scuola colpita ha scatenato violente proteste in Cisgiordania (Washington Post) al confine con Israele, due palestinesi sono morti (Haaretz). Nel frattempo il segretario di Stato americano Kerry ha avanzato una nuova proposta di tregua (Haaretz). 
*Teheran allunga la sua ala su Gaza (Il Foglio).

L’esperimento Un gruppo di giovani insegnanti americani che lavorano a Ramallah, in Palestina, ha utilizzato popolari siti di incontri online per dialogare con  utenti israeliani. Ecco le loro conversazioni (Il Post).

UCRAINA Ancora scambi di accuse tra Stati Uniti e Russia. Secondo Washington ci sono prove evidenti che Mosca fornisca armi ai ribelli filorussi (Financial Times). Nel frattempo, dopo la fuoriuscita di due partiti dalla maggioranza, il premier ucraino Iatseniuk ha presentato le dimissioni. La decisione avvia l’iter delle elezioni anticipate (La Stampa).

Panico a Mosca? Mentre la crisi politica sembra lontana da una soluzione è soprattutto la situazione economica a preoccupare il governo russo. Oggi si riunisce la Banca centrale russa che potrebbe assumere importanti decisioni sui tassi d’interesse. Moody’s e Fitch potrebbero rivedere il rating del debito sovrano mentre l’Ue si prepara, senza fretta, a nuove sanzioni (Sole 24 Ore; Il Foglio).
*Putin ingaggia l’assaggiatore privato (Huffington Post).

Iraq Il Parlamento ha eletto il nuovo presidente in sostituzione di Talabani: si tratta del curdo Fuad Massum (Ansa).
 

Tragedia in Mali Un aereo della compagnia Air Algerie, in volo dal Burkina Faso ad Algeri, è precipitato nel Nord del Mali. A bordo 116 persone di cui 51 francesi. Non si esclude alcuna causa (Repubblica).
*Avete paura e state evitando i viaggi in aereo? Lasciate che siano le statistiche a guidarvi (The Guardian). 

MONDO REALE
Meriam in Italia
La donna cristiana, condannata a morte per apostasia in Sudan, è arrivata ieri a Roma dove è stata accolta dal premier Renzi e ha incontrato Papa Francesco (Corriere).

Tornano i No Tav Nella notte un gruppo di attivisti ha bloccato l’autostrada del Frejus (La Stampa).
 

ALITALIA Oggi l’assemblea della società, previsto un aumento di capitale tra i 200 e i 250 milioni di euro (Repubblica).

Fiat-Peugeot Il Financial Times lancia l’ipotesi di una fusione tra i due gruppi che però smentiscono (Repubblica). Ecco cosa potrebbe accadere (Sole 24 Ore).

La Cina è vicina La Cassa depositi e prestiti sta trattando per vendere a State Grid Corporation of China, prima utility pubblica al mondo, il 35% della Cdp Reti, la holding che controlla Snam e Terna (Formiche). Padoan assicura: “Avanti con le privatizzazioni” (La Stampa).

AMAZON DELUDE Il gruppo ha fatto registratore nel secondo trimestre una perdita doppia rispetto alle previsioni degli analisti (New York Times; Reuters). La guerra dei prezzi con Google comincia a fare male (Quartz).

 

CICLISMO
Ancora Nibali Il siciliano vince sui Pirenei (Corriere) ed è sempre più padrone del Tour de France. A tre tappe dalla fine il distacco dal secondo in classifica supera i 7 minuti. E il premier Matteo Renzi twitta: “Mamma mia, Nibali #chapeau”

OGGI
Il premier Renzi incontra a Palazzo Chigi Sergio Marchionne e John Elkann
Al Senato cerimonia del ventaglio con il presidente Grasso
Assemble di Alitalia
A Teheran si celebra la Giornata di Gerusalemme
 

 

Prime:

Corriere: Tempi tagliati, opposizioni in rivolta

Repubblica: Riforme, è battaglia. Le opposizioni marciano sul Colle 

La Stampa: Opposizioni, protesta al Colle

Il Sole 24 Ore: Taglia-vincoli per le imprese

Il Messaggero: Bagarre riforme, assedio al Colle

Il Fatto Quotidiano: La Rivolta

LIbero: L’Italia è un campo profughi

Il Giornale: Politici in piazza. A casa mai?

L’Unità: Stretta sul Senato. È caos 

Ft.com: US says Russia fired artillery at Ukraine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...