Rassegna stampa martedì 24 giugno 2014

Da http://www.goodmorningitalia.it

 

LA CANCELLIERA FLESSIBILE
Un po’ a sorpresa Angela Merkel accoglie le richieste del premier italiano Matteo Renzi e dice sì all’ipotesi di una maggiore flessibilità rispetto ai vincoli del patto di Stabilità. Anche se, aggiunge, le regole vanno rispettate (La Stampa). Fabio Martini su La Stampa scrive che all’origine della svolta c’è una telefonata tra Renzi e Merkel lo scorso 17 giugno.

Interventi Tradotta concretamente l’apertura della Cancelliera tedesca offre un aiuto ai Paesi in difficoltà che potranno avere più tempo per risanare i bilanci e potranno abbandonare temporaneamente le politiche di consolidamento per realizzare investimenti pubblici che favoriscano il rilancio dell’economia. Anche se ogni caso verrà valutato singolarmente.

I documenti Il tema della flessibilità entra nel testo che il presidente Van Rompuy sta preparando in vista del Consiglio europeo e che servirà da base per costruire la nuova Europa (la bozza pubblicata dall’Huffington Post). Oggi intanto il premier italiano riferirà alle Camere e, scrive Francesco Bei su Repubblica, illustrerà il programma di governo per i prossimi 1000 giorni.

Dubbi Ma le aperture arrivate, che il governo italiano accoglie come una vittoria, non risolvono tutti i problemi. Marcello Sorgi su La Stampa scrive che Renzi ha vinto “solo il primo round”. Antonella Baccaro sul Corriere della Sera sottolinea che l’Italia “ha già usato i suoi margini di flessibilità”.

E ostacoli Resta poi ancora da risolvere il problema delle nomine. Juncker sembra ormai ad un passo dalla presidenza della Commissione, ma il premier britannico Cameron continua ad opporsi. Ieri ha incontrato Van Rompuy cui ha ribadito che il Consiglio deve esprime un voto sul nuovo presidente (Bbc). In questo modo Cameron spera di portare allo scoperto le perplessità degli altri leader europei, Merkel e Renzi in testa, che pubblicamente sostengono Juncker ma privatamente avrebbero molti dubbi (Eunews).
Mrs. Pesc L’Italia, nel frattempo, lavora per portare Federica Mogherini sulla poltrona di commissario agli Affari Esteri. Nomina che aprirebbe un rimpasto di governo (Huffington Post).

Flop euroscettico Non nascerà il gruppo europeo che avrebbe dovuto riunire la Lega e il Front National di Marine Le Pen. Gli olandesi del Pvv hanno rifiutato l’alleanza con la destra polacca (Blitz quotidiano).

BACK TO ITALY
E se in Europa il governo incassa un primo successo, in Italia deve fare i conti con i tecnici del Quirinale che non sembrano aver affatto gradito il decreto contenente la riforma della pubblica amministrazione.

Rilievi Il testo che, secondo l’esecutivo è pronto da dieci giorni, non sarebbe ancora arrivato sul tavolo di Napolitano per la firma (Repubblica). In realtà la riforma sarebbe ancora in via di definizione e le misure sarebbero state spacchettate in due decreti visto che la prima versione conteneva, in un unico provvedimento, norme troppo diverse tra loro (Huffington Post; Corriere).

Immune a chi? Nel frattempo prosegue lo scontro sul tema dell’immunità per i senatori che andranno a comporre la nuova assemblea di Palazzo Madama. Il Pd attacca il M5S: anche voi la volevate (La Stampa). Un punto di mediazione potrebbe essere quello di affidare la decisione, in caso di richiesta di autorizzazione a procedere, ad una sezione della Corte Costituzionale.

Riforme Domani l’incontro tra Pd e MoVimento 5 Stelle. Ieri Beppe Grillo ha incontrato i parlamentari e all’ultimo minuto potrebbe decidere di far parte della delegazione. Ma tra i grillini c’è un certo malumore (La Stampa; Tm News)

MONDO REALE
La difesa di Galan L’ex governatore del Veneto respinge le accuse dell’inchiesta sullo scandalo Mose: “Fesserie sul mio conto”. Ma la procura insiste: “Riconducibili a lui affari per 50 milioni di dollari” (Repubblica).

Il caso Pompei Dopo gli scioperi improvvisi che hanno costretto i turisti a rinunciare alla visita degli scavi, il ministro Franceschini passa al contrattacco. “Precetteremo il personale” (Sole 24 Ore).

Apocalisse L’operazione antimafia condotta ieri a Palermo avrebbe svelato, dopo 100 anni, l’assassino del poliziotto italo-americano Joe Petrosino (Ansa).

LA GUERRA IN IRAQ Visita di John Kerry a Baghdad. Il Segretario di Stato ha assicurato il sostegno degli Usa e ha chiesto che si formi un governo di unità nazionale che includa anche i sunniti (Financial Times; Reuters). Nel frattempo un sondaggio di New York Times e Cbs rivela che il 58% degli americani non approva la politica estera di Obama.
*Isis, su Twitter le strategie del terrore (Lettera 43);
*Rapito e ucciso il giudice che condannò a morte Saddam (La Stampa).

Fronte ucraino I separatisti russi hanno accettato la tregua chiesta da Kiev (La Stampa; FT).

Egitto Tre giornalisti di Al Jazeera sono stati condannati a 7 anni di carcere con l’accusa di aver sostenuto i Fratelli Musulmani (Al Jazeera).

Argentina Il governo di Buenos Aires sta cercando un accordo sul pagamento del debito dopo che la Corte Suprema Usa lo ha condannato a versare il 100% della somma agli hedge found. Su Repubblica la pagina a pagamento della presidenza della Repubblica Argentina, già pubblicata sui quotidiani Usa, con il comunicato che attacca i “fondi avvoltoi” (Corriere).

Sudan LIberata Meriam la donna cristiana che era stata condannata a morte per apostasia (La Stampa).

Blair remember? L’ex premier inglese starebbe pensando di aprire un ufficio ad Abu Dhabi per ampliare e rafforzare il suo ruolo politico in Medio Oriente (FT).

FIAT Blitz di Marchionne che si è presentato negli stabilimenti della Maserati dove ha incontrato gli operai. Il numero uno del Lingotto ha confermato che 500 dipendenti verranno trasferiti da Mirafiori a Grugliasco (Rai News).

MEDIA
Nessuna decisione sui diritti televisivi. Sky e Mediaset si combattono a colpi di diffide. La Lega Calcio tornerà a riunirsi domani (Sole 24 Ore).

TECH
Il prossimo mese Apple dovrebbe cominciare a produrre il nuovo i Phone con lo schermo più grande (Bloomberg).

BRASILE 2014
I padroni di casa del Brasile battono 4-1 il Cameron e si qualificano per gli ottavi di finale dove incontreranno il Cile, battuto 2-0 dall’Olanda. Passa anche il Messico grazie al 3-1 sulla Croazia. Negli ottavi se la vedrà proprio con gli olandesi. La Spagna batte 3-0 l’Australia e saluta il Mondiale con una vittoria.

Italia, dentro o fuori Oggi alle 18 la Nazionale italiana si gioca la qualificazione agli ottavi contro l’Uruguay. Prandelli e Pirlo avvertono: “È come una finale”. In attacco Immobile affiancherà Balotelli.

Oggi in campo Italia-Uruguay (18.00), Costa Rica – Inghilterra (18.00), Giappone-Colombia (22.00), Grecia-Costa d’Avorio (22.00).

Schumacher La famiglia dell’ex pilota della Ferrari denuncia: “Rubati dati e documenti sul suo stato di salute”. E invita la stampa a non pubblicarli (Repubblica).

OGGI
Il premier Matteo Renzi riferisce in Parlamento in vista del Consiglio Europeo del 26 e 27 giugno e sulle linee programmatiche del semestre di presidenza italiana;
L’Istat diffonde i dati di maggio sul commercio estero extra Ue e sulle retribuzioni contrattuali;
Diffusione dei dati di giugno sulla fiducia dei consumatori Usa;
Bruxelles, riunione dei ministri degli Esteri della Nato;
Putin in visita a Vienna;
Il presidente ucraino Petro Poroshenko incontra il ministro degli Esteri tedesco.

Prime:

Corriere: I rilievi del Quirinale sui decreti

Repubblica: Svolta Merkel “Patto Ue più flessibile”

La Stampa: Ue flessibile, sì di Merkel

Sole 24 Ore: Merkel: flessibilità nel patto Ue

Il Messaggero: Più flessibilità, la svolta Ue

Il Giornale: La Merkel scricchiola

LIbero: Sindaci mangiasoldi

L’Unità: Crescita, l’Europa cambia passo

Il Fatto Quotidiano: Ecco i due sì del governo all’immunità

Ft: Push to secure EU’s remaining top jobs

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...