Rassegna stampa domenica 22 giugno 2014

Da http://www.goodmorningitalia.it

 

IL MESTIERE DI VIAGGIARE Il viaggio è un aspetto centrale nella vita dei Millennials. Secondo le Nazioni Unite i ragazzi di età compresa tra i 16 e i 34 anni rappresentano il 20% dei turisti mondiali. Non solo, questa generazione sta profondamente modificando il modello del viaggio. Basta vacanze “standard”, largo a vere e proprie “esplorazioni” del mondo che possono durare mesi (The Atlantic).

Vacanze tech Non sono solo i Millennials a modificare il modello di viaggio. Anche la tecnologia sta giocando un ruolo da protagonista. Cresce la cultura del “qui ed ora” e la necessità di poter prenotare, pagare e avere informazioni attraverso i servizi mobile (la ricerca di Oxford Economics per Amadeus sugli sviluppi del settore).

Più vacanze per tutti Secondo Confesercenti quest’anno, per la prima volta dal 2010, tornerà a crescere il numero dei vacanzieri (+6%), scende invece del 18% la spesa media a persona (Repubblica).

Viaggi nello spazio Sarà la Gran Bretagna il trampolino di lancio per il primo volo nello spazio finanziato da privati? (The Telegraph).

Bellezze La cittadella di Erbil, cuore della capitale del Kurdistan iracheno, è stata inserita nella lista del patrimonio mondiale dell’Unesco (Cnn).

 

Fronte iracheno I miliziani jihadisti dell’Isil stanno lentamente prendendo il controllo del territorio. Ieri hanno conquistato al-Qaim, città strategica al confine con la Siria. Stamattina avrebbero preso una delle raffinerie più grandi del Paese. Ma l’esercito iracheno smentisce (SkyTg24; Reuters; Al Jazeera).

Fronte ucraino Il governo russo boccia la proposta di pace avanzata dal presidente ucraino Poroshenko (Ansa). Intanto il patriarca russo Kirill è stato dichiarato “persona non gradita” in Ucraina (Vatican Insider).

 

CHE SETTIMANA! I fantasmi dell’Iraq che tornano a preoccupare gli Stati Uniti. La crisi ucraina che non accenna a risolversi. In Italia Beppe Grillo si “scongela” e apre al dialogo con il governo sul tema delle riforme, mentre l’Ue avvia la procedura di infrazione per i debiti della pubblica amministrazione. L’imbattibile Spagna saluta i Mondiali brasiliani nel giorno in cui il re Juan Carlos abdica a favore del figlio Felipe. Michael Schumacher si risveglia dal coma. E Amazon lancia il suo smartphone.

 

BACK TO ITALY Il dibattito politico ruota attorno a tre dossier fondamentali: il taglio delle tasse, le trattative per scegliere chi guiderà la commissione Ue, la battaglia sulle riforme.
*Tre domande al premier sull’Europa, l’Italia e la riforma di Eugenio Scalfari (Repubblica).

Meno tasse Il ministro dell’Economia Padoan interviene alle celebrazioni per i 240 anni della Guardia di Finanza e avverte: “È urgente intervenire contro la pesante pressione fiscale”. Il titolare di via XX Settembre rilancia oggi con un’intervista al Mattino: “Un nuovo patto con gli italiani”. Il Messaggero anticipa alcuni interventi contenuti nel piano del governo: bonus fiscale più ampio e sconti alle famiglie numerose.

Lotta all’evasione Nei primi 5 mesi del 2014 la Guardia di Finanza ha individuato 3.000 evasori totali e recuperato oltre 10 miliardi di evasione fiscale internazionale (Repubblica).
*La Corte dei Conti brucia 313 milioni l’anno (Repubblica).

Patto Roma-Parigi Al vertice dei leader del Pse a Parigi totale sintonia tra Renzi e il presidente francese Hollande. I due danno via libera alla nomina di Juncker a presidente della commissione Ue e chiedono che l’Europa acceleri su crescita, occupazione e investimenti (Corriere). Domani Van Rompuy invierà il suo documento programmatico (La Stampa), nel frattempo il governo starebbe pensando ad una donna italiana come commissario agli Affari Esteri dell’Ue: in pole il ministro Mogherini (La Stampa).

Giù le mani dall’euro Su Repubblica traduzione dell’intervista di De Telegraaf al numero uno della Bce Mario Draghi che difende la moneta unica: “Ha salvato le banche dei Paesi ricchi dal tracollo”. Draghi parla anche della ripresa: “C’è ma resta debole”.

Immune a chi? Sembrava fatta. Invece l’accordo sulle riforme torna in discussione. A dividere le forze politiche l’immunità per i senatori. Il MoVimento 5 Stelle attacca: “Un regalo a Forza Italia e Berlusconi”. Il leghista Calderoli propone di togliere l’immunità anche ai deputati. E il ministro Boschi, intervistata da Repubblica, si difende: “Nel mio testo non c’era”. Nel frattempo dentro Pd e Forza Italia cresce il fronte dei ribelli (Corriere).
*La dignità di una funzione di Angelo Panebianco (Corriere).

Sondaggio Sul Corriere Nando Pagnoncelli misura il gradimento del governo. L’indice di popolarità di Renzi è al 69%. L’esecutivo promosso solo dal 37% degli italiani.

 

MONDO REALE
Il grido di Francesco Nel suo viaggio in Calabria il Papa si scaglia contro le cosche: “Scomunica per i mafiosi” (Repubblica).

Caso Yara Proseguono le indagini alla ricerca di elementi che confermino la colpevolezza di Bossetti. Gli inquirenti si concentrano sugli ultimi sms inviati dalla bambina. Alcuni sarebbero stati mandati quando si trovava già a bordo dell’auto del killer (Leggo). Intanto il fratello smentisce l’alibi di Bossetti (Corriere). Il Tempo denuncia: “200 mila intercettazioni per scoprire il colpevole”.

Droga Frasi choc del prefetto di Perugia sulle madri di figli tossicodipendenti: “Se non se ne accorgono sono delle fallite, devono suicidarsi”. Il ministro dell’Interno Alfano: “Sarà rimosso” (La Stampa).

 

EGITTO Confermata la condanna a morte per il leader spirituale dei Fratelli Musulmani, Mohamed Badie, e altri 196 sostenitori del movimento islamico (New York Times).

Nigeria Viaggio di Domenico Quirico nel nord del Paese bersaglio degli attacchi degli estremisti di Boko Haram (La Stampa).

 

ALSTOM Il cda della compagnia ha accettato l’offerta di General Electric (Financial Times).

 

TECH
Google ha acquistato per 555 milioni di dollari Dropcam, azienda specializzata in servizi di sorveglianza domestica (Panorama).

 

BRASILE 2014
Messi trascina l’Argentina Con un gol capolavoro il giocatore del Barcellona consegna in extremis la vittoria 1-0 contro l’Iran e qualifica la sua nazionale agli ottavi. Soffre la Germania con il Ghana con Klose che segna il 2-2 e, con 15 reti, raggiunge Ronaldo in testa alla classifica dei marcatori di tutti i tempi ai Mondiali. La Nigeria batte 1-0 la Bosnia (eliminata) e vede gli ottavi.

Sfortuna Italia De Rossi infortunato salterà la sfida decisiva di martedì con l’Uruguay. Intanto Prandelli starebbe pensando ad un nuovo modulo: difesa a tre e Immobile in campo al fianco di Balotelli.

Oggi in campo Belgio-Russia (ore 18), Corea del Sud – Algeria (ore 21), Usa-Portogallo (ore 00).

Formula 1 Oggi il Gp d’Austria. Massa partirà a sorpresa dalla pole position. Al suo fianco il compagno di squadra Bottas. In seconda fila la Mercedes di Rosberg e, quarta, la Ferrari di Alonso.

 

WEEKENDER
*40 mappe per spiegare il Medio Oriente (Vox);
*L’Agnese qualunque. Ritratto della signora Renzi (Il Foglio);
*Breve storia del “GOOOOOOOOOOOL” (New York Times);
*Washington e Teheran, una relazione occasionale (Ispi);
*L’accusatore di Tortora diventa simbolo di legalità (Strade);
*La battaglia sullo shopping della domenica (La Stampa);
*I Clinton vs gli Obama. Odi e gelosie raccontati nel nuovo libro di Edward Klein (New York Post);
*Charlot compie 100 anni (Repubblica);
*Gli scatti universali di Dom McCullin (La Stampa).

 

OGGI
Libia, processo ad esponenti del regime Gheddafi tra cui il figlio del rais Saif Al Islam
Roma, al Circo Massimo concerto dei Rolling Stones

 

Prime:

Corriere: Il Papa ai mafiosi: vi scomunico

Repubblica: Immunità, è scontro. Boschi: “Il governo non la voleva”

La Stampa: Padoan: abbassare le tasse

Sole 24 Ore: Catasto, riforma al via: nuovi rincari in vista

Il Messaggero: Meno tasse, piano del governo

Il Giornale: Renzi ci aumenta le tasse mentre guardiamo la partita

Libero: La Spagna taglia le tasse. L’Italia le aumenta

L’Unità: Europa, patto anti-austerità

Il Fatto Quotidiano: La svolta di Renzi. L’immunità ai senatori ladri

Ft: Alstom approves revised GE bid

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...