Rassegna stampa 7 giugno 2014

 

Da http://www.goodmorning.it

IL D-DAY DI PUTIN
Il presidente della Russia parla per due volte con Barack Obama nel corso delle celebrazioni per lo sbarco in Normandia. Non c’è una dichiarazione ufficiale, ma un confronto “sostanziale”, dice il Cremlino, “ottimismo” per la Casa Bianca, e una comune volontà: la fine degli scontri in Ucraina.

Protocollo In attesa delle foto ufficiali, Putin ha incontrato anche il presidente ucraino Poroshenko. Il presidente russo ha detto che l’accordo sul gas con Kiev è vicino (Itar Tass).

E ora? L’occasione simbolica ha facilitato i sorrisi, ma la situazione è tutt’altro che risolta. Domina la sfiducia, scrive il Wsj. Se davvero Kiev procederà nell’accordo con l’Europa il 27 giugno, Putin si farà sentire.
ORIZZONTE
Back to work! Gli Stati Uniti hanno riportato nel mese di maggio il numero di lavoratori ai livelli del 2008, 138 milioni di impieghi. Il lento recupero è iniziato nel 2010 (i grafici diFivethirtyeight).

Qua Italia Lo spread con i bund tedeschi è sceso a 140 dopo le decisioni della Bce. Standard & Poor’s conferma il rating (BBB) e anche l’outlook negativo, dicendo che è presto per giudicare Renzi (il report completo pubblicato su Scribd). Promossa invece l’Irlanda.
“Non si vive di annunci”, scrive Enrico Marro sul Corriere, il rating “riporta il governo a fare i conti con il giudizio dei mercati”.

Mondi reali La vignetta di Giannelli: “Stai tranquillo! Lo spread è sotto i 140 punti” (signore baffuto-occhialuto a un barbone).

Euro-leader Juncker prova a rilanciare la propria candidatura, anche se dice di non voler cedere agli inglesi. Così si amplia il divario con la Germania (Ft). Lagarde si dice fuori dai giochi, ma è presto. Il prossimo passo potrebbe essere la redazione di un programma di lavoro del “G3″ (Merkel-Renzi-Cameron).

Madrid La Spagna vorrebbe ripagare in anticipo una piccola parte del bailout europeo per accelerare gli investimenti (Ft).

 

DOMENICA DAL PAPA Domani è il giorno dell’incontro tra Francesco, il presidente israeliano Peres e Abu Mazen. Il programma prevede l’accoglienza a Santa Marta, i colloqui, poi l’incontro pubblico e i momenti di preghiera (La Stampa).
LA DIFESA DAL DATAGATE Google, Facebook e le altre grandi del web provano a costruire delle barriere per difendersi dalle attività di spionaggio. Prima di una soluzione legale, una tecnica (Nyt). Dai dati pubblicati da Vodafone emerge che l’Italia è il primo paese per richieste di controllo dei dati (Guardian).

@Cia Da ieri la Cia è su Twitter. Il primo tweet non è male: “We can neither confirm nor deny that this is our first tweet” (Time).

 

MONDO REALE
Mose, it wasn’t me! Giancarlo Galan rompe il silenzio: “Scaricano su di me le nefandezze di altri”. Il sindaco Giorgio Orsoni e l’assessore Renato Chisso dicono ai magistrati di non aver mai preso un euro. Repubblica ricostruisce il valore degli sprechi e parla di un miliardo di euro, fino al 50% di fondi neri negli appalti.

I protagonisti Piergiorgio Baita, ex presidente della Mantovani, capofila del Consorzio, dice in un’intervista a Repubblica che venivano pagati 100 milioni di euro all’anno. Il Fatto fa i nomi dei “burattinai” del Mose: Ercole Incalza, capostruttura tecnico del Ministero delle Infrastrutture, non è indagato, ma sarebbe stato citato in merito al tentativo di pilotare la nomina di un magistrato. Marco Milanese avrebbe garantito i finanziamenti milionari. “Sulla legalità il Pd non fa sconti a nessuno”, dice Debora Serracchiani, intervistata dal Corriere.
*Finalmente abbiamo “il manifesto del forcaiolo”, scrive Filippo Facci, ringraziando Marco Travaglio (Il Post).
Qua Roma Giornata di protesta in Campidoglio contestano i presunti tagli agli stipendi. Il sindaco Marino, contestato, nega (Il Messaggero).

Stamina Il medico Marino Andolina ha annunciato che oggi alle 10 riprenderà le infusioni con il metodo contestato (Repubblica).

Mamma Rai Si sciopera o no? I giornalisti si sono sfilati dalla minaccia sull’astensione del lavoro l’11 giugno.

Mps Il pm ha chiesto sette anni di reclusione per l’ex presidente Giuseppe Mussari (Sole 24 Ore).

Alitalia Il Cda approva il contenuto della lettera di Etihad, ora si conclude la trattativa (La Stampa).

 

MEDIA E TECH
Uber accelera L’app ha chiuso un round di investimenti: ora il valore è di 18,2 miliardi di dollari (Wsj, Quartz).

Un altro passo per Apple Da lunedì il titolo in Borsa sarà diviso in sette parti. L’obiettivo è essere più accessibili agli investitori (Marketwatch).
MONDIALI
Cesare Prandelli vuole “un’Italia incosciente, dobbiamo osare”, ha detto ieri il ct nella prima conferenza stampa brasiliana (Gazzetta). In Francia Ribery è infortunato e rimane a casa (ANSA).
Da leggere È nata Undici, rivista trimestrale che racconta il calcio (Rivista Studio).
Tennis Oggi la finale femminile del Roland Garros Sharapova-Halep, domani quella maschile, con lo scontro Djokovic-Nadal (Nyt).

 

WEEKENDER
*Non è facile essere Leo Messi: il ritratto del New York Times Magazine, quando si avvicina il mondiale.
*La storia del D-Day in cinque mappe (Vox).
*Come gli ebrei hanno disegnato la moderna casa americana (The Atlantic).
*La gran ritirata (dell’economia) giapponese (Businessweek).
*L’evoluzione di Tetris, che ha trent’anni (The Verge).
*Lo speciale interattivo del Nyt sul Maracana.
*I big data arrivano in ufficio, e non è male (New Yorker).
*Chi è John Green? Ritratto del New Yorker dell’autore di The Fault In Our Stars.

 

OGGI
Renzi a Repubblica delle Idee, a Napoli;
Mogherini a Beirut;
Kiev, giuramento di Poroshenko;
Roma, presentazione Insieme per l’Italia, manifesto per il centrodestra;
Anm, comitato direttivo;
Santa Margherita Ligure, convegno giovani imprenditori Confindustria.

 

Prime:

Corriere: Il voto all’Italia non migliora, Standard & Poor’s conferma rating e previsioni negative

Repubblica: I conti del Mose, tangenti e sprechi per un miliardo

La Stampa: Disgelo tra Obama e Putin. “Basta sangue in Ucraina”

Il Sole 24 Ore: Effetto-Bce, spread a 140. Borse europee ai massimi

Il Messaggero: Debito, Italia promossa a metà

Il Giornale: Napolitano si tiene il bottino

Il Fatto Quotidiano: Scandalo della Laguna, ecco i burattinai del Mose

Libero: Guerra delle tangenti nel Pd

Il Manifesto: Salario capitale

Ft: US jobs market tops pre-crisis peak

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...