Mese: giugno 2014

rassegna stampa lunedì 30 giugno 2014

da http://www.goodmorningitalia.it

 

L’EUROPA SECONDO MATTEO
Il discorso
 Renzi inaugurerà il semestre italiano mercoledì con il discorso al Parlamento europeo. “Forse per la prima volta non parlerà a braccio”, scrive il Corriere. Ieri ha parlato di “generazione Erasmus, Europa luogo di speranza”. Giovedì e venerdì la Commissione guidata da Manuel Barroso arriva a Roma. Oggi il Consiglio dei ministri approverà alcune linee guida sulla giustizia (non l’intera riforma) e un’intesa Italia-Usa anti-evasione fiscale.

Questione di Erasmus La Stampa ha spulciato i curriculum e scoperto che solo il ministro Mogherini ha davvero fatto l’Erasmus (a Aix-en-Provence).

La famosa flessibilità Che dice il ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schauble, della richiesta di maggiore flessibilità per la crescita economica? “In Europa, non ho sentito questa richiesta, né dal primo ministro italiano né da nessun altro”, ha detto alFt

L’uomo dei conti Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, dice al Corriere che l’Italia non chiederà di toccare il 3%, ma la flessibilità “allenta di fatto il patto di stabilità” per circa 10 miliardi di euro.

Tutti gli occhi sul debito Per la riduzione del debito, Delrio parla di un “piano per la mutualizzazione”, con Euro Union Bond. “Si crea un fondo federale europeo al quale ogni Stato conferisce un pezzo del proprio patrimonio immobiliare e non. Sono garanzie reali che possono essere utilizzate in parte per investimenti strutturali in parte per alleggerire il debito pubblico”. Obiettivo un taglio del debito del 25-30%. Se Mogherini va in Europa, assicura Delrio, non si apre alcun rimpasto.

Welcome home, Mr Cameron Dopo la scoppola europea, il primo ministro inglese è atteso oggi alla Casa dei comuni (Guardian). Ieri ha telefonato a Juncker per complimentarsi della nomina, mentre Berlino, dopo aver incassato la vittoria, manda segnali distensivi: Schauble ha detto che un’uscita britannica dall’Europa è “inimmaginabile” (Ft). Il Regno Unito vive una “crisi di identità”, secondo il Nyt

L’altra presidenza Non solo Italia e Europa: domani la Germania diventa presidente di turno del G7 (Reuters

Si vota? La Commissione Affari costituzionali del Senato dovrebbe iniziare oggi a esaminare il disegno di legge del governo sulle riforme istituzionali (Repubblica). Ma i parlamentari di Forza Italia incontrano appena giovedì Silvio Berlusconi per scegliere la linea su Senato e legge elettorale, mentre anche una parte del Pd non ha fretta di votare. Berlusconi si è schierato ieri a favore dei diritti civili dei gay (La Stampa), mentre Repubblica ha pubblicato un video (trenta secondi senza gran significato) di Berlusconi alla casa di cura dove fa assistenza agli anziani.

ORIZZONTE
Nella settimana del debutto italiano alla guida dell’Europa, giovedì la riunione del board della Bce è attesa per le parole di Mario Draghi sulla flessibilità e sugli stimoli della banca centrale. Draghi parlerà a Francoforte e poi a Berlino a un incontro della Cdu con Merkel e Juncker. Non ci si attende una modifica del tasso di interesse dallo 0,15% deciso il 5 giugno.

Numeri Oggi l’inflazione europea e italiana a giugno e la produzione industriale italiana a maggio, martedì arrivano i dati su manifattura e disoccupazione in Europa, giovedì l’occupazione americana.

La Borsa Fineco debutta a Piazza Affari mercoledì, Fincantieri giovedì.

Argentina Scade oggi il termine per il pagamento di un debito dell’Argentina verso una banca americana da 539 milioni di dollari. Buenos Aires aveva effettuato il pagamento, che è stato bloccato da un giudice americano perché alcuni hedge fund non hanno accettato l’operazione di cambio. Secondo gli argentini, la decisione cerca di far fallire nuovamente le finanze pubbliche (Global Post

Go Africa Rotschild ha raccolto 530 milioni per un primo fondo di private equity concentrato sull’Africa (Ft

IL CALIFFATO Isis ha proclamato ieri un “califfato islamico” nell’area controllata, da Mosul ai sobborghi di Aleppo, in Siria, e da Rutba (Iraq) a Day az Zor (Siria). Sono arrivati a Baghdad i primi cinque aerei da caccia russi, mentre l’esercito prova a riprendere il controllo di Tikrit (ANSA

Iran Mancano tre settimane al termine per il negoziato sul nucleare tra Teheran e cinque potenze mondiali. Il primo ministro israeliano Netanyahu chiede ai negoziatori di non arrendersi e privare l’Iran del programma di arricchimento dell’uranio (Reuters). Per la sicurezza nazionale, Netanyahu ha annunciato l’intenzione di realizzare una “barriera” di protezione da Eilat al Golan.

Siria Dall’inizio dell’anno sono morte almeno settemila persone nel conflitto, per lo più ribelli (Ap

Ucraina Un giornalista della tv pubblica russa è rimasto ucciso nell’Est Ucraina (Itar Tass

MONDO REALE
Immigrazione Trenta cadaveri sono stati trovati nella notte a bordo di un barcone nel canale di Sicilia sul quale circa 600 persone hanno tentato di raggiungere l’Italia.

Habemus Pos Da oggi professionisti e avvocati sono obbligati a usare il Pos per incassare più di 30 euro (Sole 24 Ore). Ma non è prevista una sanzione per chi non lo ha. Ma oggi debutta anche il processo civile telematico (La Stampa

Vita da Papa La Stampa ha fatto i calcoli sull’anno di Francesco: niente ferie e 12mila colloqui.

MEDIA 
Facebook ha ammesso di aver effettuato una ricerca sui news feed di circa 700mila utenti che includeva una sorta di manipolazione delle emozioni (Guardian
ricerca completaabstract: tra i risultati più evidenti il fatto che un utente che vede contenuti ‘negativi’ sul proprio news feed è portato a condividere messaggi ‘negativi’.
*La risposta del data scientist di Facebook, Adam Kramer, coautore della ricerca (Facebook
*Dubbi etici sull’operazione nell’analisi dell’Atlantic. Ma i risultati non sono granché, secondo alcuni (Buzzfeed

Qua Cina La sezione digitale dell’agenzia di stampa di stato, la Xinhua, prepara la quotazione in borsa. Obiettivo 240 milioni di dollari per nuovi investimenti (Reuters

BRASILE 2014
L’Olanda rimonta il Messico e raggiunge i quarti di finale con un rigore di Huntelaar dopo un fallo su Robben. La Costa Rica passa il turno battendo la Grecia ai calci di rigore. Altro che Neymar, la Colombia ha un vero numero 9 (Il Foglio

In campo Francia-Nigeria (ore 18) e Germania-Algeria (22).

Casa Azzurri Oggi si riunisce il consiglio federale della Figc con il presidente Abete dimissionario. Dopo che Albertini si è ritirato dalla corsa, il favorito per la presidenza sarebbe Carlo Tavecchio (Goal.com), ma nel suo curriculum ci sarebbe qualche problema (Leonardo.it). Sul fronte del ct, Roberto Mancini sarebbe pronto a un taglio dello stipendio per la Nazionale, scrive il Corriere dello Sport.

OGGI
Palazzo Chigi, Consiglio dei ministri (ore 17.00);
Senato, Commissione Affari costituzionali vota sulla riforma del Senato;
Istat, produzione industriale di maggio e prezzi di giugno;
Relazione annuale Antitrust;
Camera, Convegno “Economia digitale e industria culturale
Vaticano, Papa Francesco riceve il re di Spagna Felipe VI.

Prime:

Corriere: “Così possiamo tagliare il debito” [Delrio]

Repubblica: Cassa integrazione allarme del governo, “manca un miliardo”

La Stampa: Pagamenti elettronici, la rivolta degli autonomi

Sole 24 Ore: Fisco, è sempre corsa ai bonus

Il Fatto Quotidiano: Senato, ultimo ricatto di B.

Il Giornale: Mangiasoldi di stato

Ft: Germany pledges to keep UK in Europe

rassegna stampa domenica 29 giugno 2014

da http://www.goodmorningitalia.it

 

LA DISRUPTION DI UNA CULTURA
In inglese si chiama “disruption”, e in italiano si traduce come “rottura” o “spaccatura”, ma è un termine culturalmente vicino all’idea di cambiamento. È un termine bello da usare, può far pensare al luogo dove le cose cambiano: la Silicon Valley. Ma la prossima disruption dovrebbe investire la Cultura dell’industria tech, poco meritocratica, un credo quasi religioso, un “bug”, secondo Carlos Bueno

“Abbiamo creato una finzione della meritocrazia oggettiva, un mito pseudo-scientifico per oscurare e rafforzare la convinzione che solo le persone che guardano e parlano come noi siano degne di nota”, scrive Bueno su Quartz. Quand’è l’ultima volta che hai cambiato idea? La prossima cosa da cambiare sei tu.

LA FAMOSA, SOTTILE, VIA DELLE RIFORME Domani si apre una settimana considerata molto importante per capire quanto sia forte la spinta di Renzi. Il presidente del Consiglio incontrerà Forza Italia, M5S e il Pd per concordare il percorso su legge elettorale e riforma istituzionale. La flessibilità europea va conquistata sul campo: inizia il semestre italiano di guida dell’Europa, e mercoledì Renzi parla al Parlamento europeo. Repubblica scrive di un piano da 240 miliardi di euro con fondi per lo sviluppo in infrastrutture, energia e innovazione.

Quale giustizia? Il Consiglio dei ministri di domani avrebbe dovuto approvare la riforma della giustizia, ma non c’è ancora accordo sul testo. L’81% vuole la responsabilità dei giudici, secondo un sondaggio Swg per il Messaggero.

Angela la magnanima Merkel offre un riavvicinamento a David Cameron, dopo le tensioni sulla scelta di Juncker (Guardian). Il ministro degli Esteri di Berlino, Frank-Walter Steinmeier è oggi in Italia: intervistato da La Stampa ‘approva’ la linea Renzi sulle riforme per gli investimenti.

Auguri, Presidente È il compleanno di Giorgio Napolitano, che compie 89 anni (Sole 24 Ore). Lo passerà nella tenuta di Castelporziano

BREAKING NEWS
L’arciduca Francesco Ferdinando è stato assassinato a Sarajevo. Cento anni fa. LaBbc racconta come è andata, la prima pagina del Nyt di allora. I serbi boicottano le celebrazioni (Guardian

CHE SETTIMANA!
Juncker è scelto come prossimo presidente della Commissione europea. La Corte suprema americana vieta lo spionaggio sui telefoni e blocca la start-up per la tv online Aereo. Alitalia vende il 49% a Etihad. L’Ucraina firma il patto economico con l’Europa. Il Pil americano frena (-2,9%) nel primo trimestre. L’Italia esce dal mondiale in Brasile e Prandelli si dimette.

LA FUGA DALL’IRAQ
Si combatte a Tikrit, dove l’esercito iraqeno prova a riconquistare la città (Reuters). Quali centri controlla Isis? (Nyt). Ma gli scontri provocano soprattutto una grande fuga dal Paese: centinaia di migliaia di persone stanno scappando: più di un milione nell’ultimo anno, la metà nelle ultime settimane, secondo le Nazioni Unite (Nyt). L’inviato della Stampa, Francesco Semprini, è al confine con i profughi verso il Kurdistan.

Processo a Benghazi Uno dei principali sospettati per l’attacco all’ambasciata americana è risultato non colpevole (Washington Post

Coree La Nord Corea lancia altri missili verso il mare, a pochi giorni dalla visita del presidente cinese a Seoul (Reuters

CHE AFFARI! Nei primi sei mesi dell’anno la Borsa di Milano è cresciuta del 12,4%, la migliore in Europa.

Fincantieri Tagliata di un terzo la quotazione dopo l’accoglienza tiepida degli investitori istituzionali (Secolo XIX

Articolo chi? “Definire lo statuto dei lavoratori datato mi pare un eufemismo”, dice a Repubblica il ministro dello Sviluppo economico, Federica Guidi. L’articolo 18 è superato, dice. Non funziona il bonus assunzioni del governo Letta (Sole 24 Ore

American Apparel L’azienda ha approvato un piano per ‘difendersi’ dopo aver fatto fuori il Ceo Dov Charney (Ft

Tempi della giustizia La startup che trasmette la tv online Aereo ha sospeso il servizio dopo la sentenza della Corte suprema (Usa Today

MONDO REALE
Papa Francesco chiede un “argine alla deriva morale”, contro la “corruzione endemica”, in una lunga intervista concessa a Franca Giansoldati del Messaggero. Per chi tifa il papa ai mondiali? “Per nessuno, davvero. Ho promesso al presidente del Brasile di restare neutrale”. Sui poveri: “I comunisti ci hanno derubato la bandiera. La bandiera dei poveri è cristiana”.

Orgoglio Gay Le manifestazioni in dieci città italiane sono aperte dai sindaci di centrosinistra, da Torino a Milano a Napoli. Il Ceo di Apple, Tim Cook, è stato protagonista – a sua insaputa – di un ‘outing’ per voce altrui sulla sua omosessualità durante una trasmissione televisiva. Ma aspettarsi che Cook dica apertamente di essere gay vuol dire dimenticare la storia dei gay, scrive Quartz

Mose Il giudice rigetta la richiesta di patteggiamento per l’ex sindaco Orsoni. Andrà a giudizio.

Sigonella, Usa Repubblica racconta la base americana e l’hangar che ospita i droni.

Fini, remember? Il rilancio del movimento politico dell’ex presidente della Camera assomiglia a un flop (Il Tempo

BRASILE 2014
I padroni di casa passano il turno battendo il Cile ai calci di rigore: decisivo Julio Cesar. Nell’altro ottavo, la Colombia elimina 2-0 l’Uruguay.
Oggi in campo Olanda-Messico (ore 18.00) e Costa Rica-Grecia (22.00).

Bensvegliato, mr Blatter! Il presidente della Fifa apre alla moviola in campo: solo a gioco fermo, due ‘chiamate’ di verifica per squadra. Poi dice: l’Italia ha meritato di uscire (Gazzetta

Appunti mondiali
*La pratica del negro sacrificale (Linkiesta
*La grafica del mondiale in tv potrebbe essere migliore? (Medium
*Le previsioni di Nate Silver: in testa c’è sempre il Brasile (Fivethirtyeight

WEEKENDER
*Le emozioni di Facebook: il social network avrebbe sperimentato il “contagio delle emozioni” di 700mila utenti (Slate
*L’uomo del mobile: Businessweek racconta il dominio di Sundar Pichai, il responsabile di Android.
*Come diventare meno famosi (su Google)? Le decisioni sul diritto all’oblio ri-aprono un mercato (Quartz
*La grande bellezza? L’inchiesta impietosa sulla Roma della cultura (Repubblica
*La storia della risata ha origini antiche (Guardian
*L’ineguaglianza non è inevitabile, dice Joseph Stiglitz (Nyt
*Ci sono più ufo nell’Ovest americano? La causa è l’ubriachezza, dice l’Economist

Prime:

Corriere: La via stretta della flessibilità

Repubblica: Renzi, un piano da 240 miliardi per il semestre Ue

La Stampa: “Crescita e lavoro, noi tedeschi siamo con Renzi” [Steinmeier]

Sole 24 Ore: A Piazza Affari sei mesi da record

Il Messaggero: “Un argine alla deriva morale” [Papa Francesco]

Il Fatto Quotidiano: Riforme, immunità sì. Falso in bilancio no.

Il Giornale: Rivolta contro il doppio canone

L’Unità: Renzi, corsa per le riforme

Libero: Ecco le carte del bluff di Renzi

Ft.com: Britain left isolated by Juncker defeat

rassegna stampa sabato 28 giugno 2014

da http://www.goodmorningitalia.it

 

JUNCKER PRESIDENTE  L’ex premier del Lussemburgo è stato designato capo della Commissione europea. L’annuncio del presidente del Consiglio Ue Herman Van Rompuy su Twitter.

Contrari Tutti i 28 Paesi hanno votato a favore del candidato del partito popolare tranne due: l’Ungheria del premier Viktor Orban e la Gran Bretagna di Cameron che ha parlato di un “brutto giorno” (Bbc).

Qui Uk Il primo ministro britannico è isolato: il nazionalismo lo aiuterà in patria? (The Times). “Un passo in più per lasciare l’Europa”, titola oggi The Telegraph. Intanto l’economia in Gran Bretagna cresce (+0,8% nel primo quadrimestre), trascinata dagli investimenti finanziari: +5% (Nasdaq.com).

Agenda La designazione di Juncker sarà ratificata con votazione del Parlamento di Strasburgo il 16 luglio (i numeri ci sono). Rinviata al vertice del 16-17 luglio la partita sulle altre nomine europee.

Letta, remember? Il premier Renzi ha chiarito che, viste le cariche già ricoperte dagli italiani (vedi Draghi alla Bce), non è stato possibile fare il nome di Enrico Letta (Corriere).

NON SOLO NOMINE Flessibilità è la parola della settimana. “Chi fa le riforme ha il diritto alla flessibilità”, ha detto Renzi in conferenza stampa. In pratica, nell’applicazione del patto di stabilità, i vincoli saranno meno stringenti. “Ma non sforeremo il 3%”, assicura il premier (Sole 24 Ore).

Pdf Il documento con le conclusioni dei leader europei (Europa.eu).

Letture
*Il senso della vittoria di Renzi sta “nell’aver trasformato il bastone delle riforme necessarie al Paese nella carota della flessibilità europea”, scrive Adriana Cerretelli nell’editoriale del Sole.
*Andrea Bonanni, su Repubblica, spiega che quella di ieri è una svolta federalista per l’Europa: è la prima volta che un voto a maggioranza pone fine a quarant’anni di veti inglesi.
*L’Ue ha svoltato, anche per Mario Deaglio su La Stampa, ora tocca all’Italia.

Europa>Italia Malgrado il patto strappato sulla flessibilità, le raccomandazioni del Consiglio Ue sono più rigide di quelle di inizio giugno: c’è il rischio di una manovra correttiva in autunno da 25 miliardi (Repubblica). Martedì comincia il semestre italiano di presidenza del Consiglio dell’Ue: una persona su due lo ignora, riporta in un sondaggio per il Corriere Nando Pagnoncelli.

L’ACCORDO Siglata a Bruxelles la parte economica dell’accordo tra Unione Europea e Ucraina. Tra i firmatari anche Georgia e Moldova (Repubblica).

Lettura Perché questi nuovi patti commerciali hanno un’importanza, non solo politica (Il Post).

Yanukovich, remember? Sette mesi fa il presidente deposto si rifiutò di firmare contribuendo ad infiammare la protesta a Maidan (La Stampa).

Qui Mosca “Ci saranno gravi conseguenze” per chi ha firmato riporta l’agenzia Interfax citata dal New York Times.

Fronte ucraino Gli Stati Uniti e l’Unione europea hanno concesso altre 72 ore alla Russia per calmare la situazione nell’Est del Paese (Wall Street Journal). Il cessate il fuoco durerà ancora tre giorni, conferma Kiev (Bbc).

FRONTE IRACHENO Il più influente leader sciita, l’ayatollah Ali Sistani, ha chiesto di scegliere un nuovo primo ministro entro quattro giorni. Il suo intervento potrebbe segnare la fine dell’era di Nuri al-Maliki, da otto anni al potere (Reuters).

Esecuzioni di massa Attraverso delle foto satellitari, l’organizzazione non governativa denuncia l’uccisione di prigionieri – tra 160 e 190 persone – in due località di Tikrit da parte dell’Isis (Hrw.org).

Afghanistan Migliaia di persone sono scese in strada a Kabul denunciando brogli nel ballottaggio per le elezioni presidenziali (Reuters).

BACK TO ITALY Giorni chiave per la riforma di Palazzo Madama. Lunedì è atteso il voto sulle correzioni agli emendamenti presentati in commissione Affari costituzionali. Salgano a 19 i senatori della maggioranza che vorrebbero mantenere il Senato elettivo (Ansa).

Qui Grillo Il leader del M5S è sicuro che il patto tra Renzi e Berlusconi salterà e lancia l’hashtag #SilvioStaiSereno (beppegrillo.it). Nel suo blog nuovo attacco contro i giornalisti, questa volta nel mirino c’è Tommaso Ciriaco di Repubblica.

Lettura L’operazione Di Maio (M5S) è astuta ma Renzi lo sa, scrive Daniele Bellasio (Sole).

GIUSTIZIA RINVIATA Il pacchetto sulla riforma della giustizia slitta: non è previsto nell’ordine del giorno del consiglio dei ministri di lunedì (Huffington Post).

Ustica, 34 anni dopo Nel giorno del ricordo è stato lanciato“Flight 870” un progetto cross mediale che vuole sfruttare nuovi media e nuove tecniche narrative (La Stampa).

Procura di Milano Il presidente Giorgio Napolitano ha reso noto il testo della lettera inviata lo scorso 13 giugno al vicepresidente del Csm Michele Vietti sul caso dello scontro tra Bruti e Robledo (Quirinale.it).

IL PAPA STANCO “Un affaticamento dovuto alla sua vita intensa”. Fonti vaticane spiegano così il forfait di Francesco che doveva partecipare, con il cardinale Angelo Scola, alla visita al Policlinico Gemelli (Vatican Insider).

Pedofilia L’ex nunzio Wesolowski è stato condannato in primo grado e costretto allo stato laicale per abusi sui minori. Ha due mesi per fare appello (Corriere).

MONDO REALE Una folla oceanica, circa 20 mila persone, ha partecipato ai funerali di Ciro Esposito, il tifoso del Napoli morto, dopo un mese e mezzo di agonia, per le violenze avvenute nel pre-partita della finale di Coppa Italia (Il Mattino).

Giù…Dal primo luglio la tariffa del gas scende del 6,3% (La Stampa).
..e su Sempre martedì scatta l’aumento dal 20% al 26% dell’aliquota sui proventi di natura finanziaria (Sole).

Borse Wall Street chiude positiva. In ribasso Milano (-0,3%). L’aumento di capitale di Mps fa il tutto esaurito: sottoscritto al 99,85% (Sole).

MEDIA E TECH
Il Nyt taglia i blog Circa metà dei diari online dei giornalisti saranno chiusi (poynter.org). Ma la verità, secondo Dave Winer, è che quelli del New York Times non sono mai stati blog (scripting.com).

Skype varia l’Iva Il software cambia la tariffazione per i residente in Ue e in Svizzera. Niente più addebiti sull’acquisto di credito, ma direttamente sulle chiamate (skype.net).

Facebook I teenager non riescono a vivere senza il social network, anche se dicono di odiarlo (Huffington Post).

Google Ecco cosa succede dentro la “war room” che segue i Mondiali (Recode).

BRASILE 2014 Dopo lo stop di ieri, oggi cominciano gli ottavi di finale. Due le gare “sudamericane” in programma: Brasile-Cile, alle ore 18, e Colombia-Uruguay, alle 22 italiane.

Chiellini, il misericordioso Questa sera Tabarez non potrà schierare Suarez che, dopo la squalifica per quattro mesi, ha abbandonato il ritiro in Brasile. Ieri il difensore della Juventus, vittima del morso, ha “perdonato” l’attaccante definendo la sanzione della Fifa “eccessiva” (Twitter).

Nazionale Pagellone incompleto e ragionato dell’Italia eliminata ai Mondiali (Rivista Undici)

Basket, scudetto a Milano La squadra dell’Armani Milano ha battuto 74-67 il Montepaschi Siena nella decisiva e ultima gara 7 delle finali del campionato italiano di basket, ed è quindi tornata campione d’Italia per la prima volta dopo 18 anni (Il Post).

Wimbledon, Fognini fuori Niente ottavi di finale per Fabio Fognini, sconfitto al quinto set da Kevin Anderson (Gazzetta).

WEEKENDER
*Sarajevo, oggi sono cent’anni dall’attentato all’arciduca. Roberto Saviano scrive che Princip non generò nessun mondo migliore, anzi. (Repubblica);
*L’intervista esclusiva a Carlo, principe del Galles (Financial Times);
*Frank Underwood (House of Cards) vuole entrare alle Nazioni Uniti? (Foreign Policy);
*Le Ipo non sono più quelle di una volta, dice il fondatore di Netscape Marc Andressen (Vox);
*La vita felice di un surfer miliardario: Nicholas Woodman, l’ideatore della GoPro (Business Insider);
*La scienza delle scottature: o del perché qualcuno si brucia al sole d’estate e altri no (Vox);
*Maternità, vita di coppia e amore a 35 anni: Doree Shafrir racconta una decisione di cui, a quanto pare, si è pentita (Buzzfeed);
*Manuale di conversazione sul mestiere più d’avanguardia del momento. Una via di mezzo tra lo psicanalista e il consulente d’immagine: il digital manager (Il Foglio).

OGGI
Sarajevo, centenario dall’attentato all’arciduca Francesco Ferdinando;
MotoGp in Olanda;
Tennis, torneo di Wimbledon;
I primi due ottavi di finale dei Mondiali in Brasile.

Prime:

Corriere: Europa flessibile, ma non troppo

Repubblica: Ue, Renzi strappa il patto sulle riforme e gela l’ipotesi Lettacfc

La Stampa: La Ue apre ai Renzi sui conti

Sole 24 Ore: Ue: sì a Juncker e più flessibilità

Il Messaggero: Renzi: nella Ue vince la crescita

Il Fatto Quotidiano: Renzi salva la Boschi: “L’immunità l’ho decisa io”

Il Giornale: La Rai ordina: paga e taci

L’Unità: Più riforme, più flessibilità

Libero: I conti delle pensioni: chi perde e chi guadagna

Il Manifesto: Inflessibile

Ft: The Prince of Wales, the crown planner

Rassegna stampa giovedì 26 giugno 2014

da http://www.goodmorningitalia.it

 

IL TAVOLO EUROPEO Oggi si apre la riunione del Consiglio Ue. I leader dell’Unione commemorano il 100esimo anniversario della Prima Guerra Mondiale a Ypres, in Belgio (European Council). A seguire, una cena di lavoro. Domani, a Bruxelles, la decisione sul nome del presidente della Commissione europea da proporre al Parlamento.
Il patto europeo Il Corriere lo definisce un “patto debole per la nuova Europa”: Angela Merkel scarica Cameron e afferma che non sarà un dramma l’elezione di Juncker a maggioranza, anziché con l’unanimità dei Ventotto (Telegraph). Anche Svezia e Olanda appoggiano l’ex premier lussemburghese (Wsj). Così Cameron rimane solo (Ft

La chiamavano flessibilità Il presidente uscente Barroso torna sul margine di manovra che hanno i singoli Stati, e la Cancelliera tedesca risponde sulla stessa linea al rigore di Weidamann, presidente Bundesbank: “Il patto di stabilità va interpretato con flessibilità. Priorità lavoro e ritorno alla crescita economica nell’eurozona” (Rep

Il quadro L’allineamento di Germania e Italia, e lo showdown di Cameron (Reuters). Armellini sul Corriere analizza le difficoltà di Cameron, che vuole imitare i “no” della Thatcher senza averne la stoffa.

Renzi all’Ue Il premier punta a flessibilità su conti e nomine. Napolitano gli ha chiesto di rinnovare con forza le politiche europee (Il Sole). Telefonata con Obama, alla vigilia del consiglio, su temi internazionali.

LEGGE ELETTORALE, PROVE DI DIALOGO Un’ora di incontro tra Pd e M5S sulla riforma della legge elettorale (il video integrale). I grillini presentano il democratellum, che prevede l’inserimento delle preferenze. Apertura del Pd su questo tema, ma solo in presenza di governabilità (Corriere). Renzi, presente a sorpresa all’incontro, lancia cinque richieste (L’Unità). Stoccate reciproche, ma ci si dà appuntamento ad una seconda riunione.
L’incontro che non t’aspetti Le doppie aperture incrociate nel primo streaming in cui si parla (La Stampa). Battista sul Corriere e Folli sul Sole: attorno a quel tavolo, forse, la svolta politica che mette in pericolo il patto del Nazareno. Piero Ignazi (Rep) scrive di “svolta tripolare”. Mentre Gualmini (Stampa) non crede possano derivare grandi intese o cambiamenti significativi della legge elettorale.

Riforma della GiustiziaRepubblicaMessaggero annunciano le linee guida della riforma al Consiglio dei ministri di lunedì: torna il falso in bilancio, ridotti i tempi della prescrizione, stretta sulle intercettazioni, nuovo sistema elettorale del Csm. Ma solo a settembre si entrerà nel dettaglio.

RISIKO DEI CIELI C’è l’accordo tra Alitalia e Etihad: alla compagnia emiratina va il 49% di Alitalia, con un investimento di 560 milioni (Il SoleWsj
La Commissione europea si aspetta verifiche da parte delle autorità italiane: proprietà e controllo devono rimanere a maggioranza europei. E Lufthansa chiede di porre fine alla concorrenza sleale da parte dell’aviazione sussidiata dallo Stato (Ft
Un passo avanti “La sfida globale più forte dei campanili”: l’editoriale di Santilli sul Sole.

ECONOMIA AMERICANA, BAD NEWS Il Pil americano nel primo trimestre si è contratto del 2,9 %. E’ il maggior calo dal 2009, le stime erano di un -1,8%. La Casa Bianca ammette che la ripresa dalla recessione resta incompleta (Forbes
Il bicchiere mezzo pieno Tre ragioni per non spaventarsi di questo -2,9% (Cnn). Il numero è terribile, ma ci sono ragioni per pensare che il peggio sia passato. Ecco perché Obama non è spaventato (Washington Post

Usa, l’impresa è donna Tra il 1997 e il 2014 il numero di imprese femminili negli Usa è aumentato del 68%. Le donne iniziano le imprese due volte più velocemente degli uomini (Harvard Business Review

Commercio Ad aprile le vendite al dettaglio in Italia aumentano dello 0,4% mensile e del 2,6% annuo, il massimo da aprile 2011 (Rai News

UCRAINA-UE Domani il presidente ucraino Poroshenko firmerà a Bruxelles la parte economica dell’accordo di associazione con l’Ue, che scatenò l’inizio della rivoluzione ucraina (Ap
La tregua nell’est non regge Colloquio telefonico tra Hollande, Merkel, Poroshenko e Putin per l’applicazione del cessate il fuoco in Ucraina (Deutsche Welle). John Kerry dice che il presidente russo deve dimostrare di non supportare più i separatisti (Ap

Polonia Il primo ministro Donald Tusk ottiene la fiducia del Parlamento dopo le rivelazione di alcune intercettazioni imbarazzanti per il governo (Bloomberg). C’è Mosca –  si chiede il Ft – dietro le intercettazioni del ministro degli Esteri Sikorski?

Iraq, al-Maliki non cede Nonostante le pressioni di Usa e comunità internazionale, il premier iracheno esclude l’ipotesi di un governo di unità nazionale (Aljazeera). Sul confine occidentale continuano i raid aerei siriani: uccisi 57 civili iracheni.

Boko Haram I sospetti cadono ancora sul gruppo terrorista per l’esplosione in un centro commerciale ad Abuja, capitale della Nigeria. Almeno 21 morti (Guardian

Serbia, classe 2014 Viaggio nella Serbia da cui i giovani fuggono (Balkanist

BACK TO ITALY
Rimborsopoli La Procura di Milano chiede il rinvio a giudizio di Umberto Bossi, dei figli Riccardo e Renzo e di altre sei persone nell’ambito dell’inchiesta The family. Contestati rimborsi per 40 milioni di euro (Il Fatto). Idv: arrestate due consigliere regionali della Liguria per spese illecite con fondi di partito (Rep

Sel a pezzi Lascia anche il tesoriere Boccadutri, tra i fondatori, per approdare al Pd. Ma la direzione nazionale respinge le dimissioni di Vendola (La Stampa

MONDO REALE
Pedo-Connection Le mani della ‘ndranghera sulla pedofilia: l’inchiesta dell’Ansa sul nuovo marchio criminale del made in Italy.

La mafia al Nord Oggi sarà presentato a Torino il primo rapporto trimestrale sulle aree settentrionali. In vetta alla classifica della presenza mafiosa, la provincia milanese, poi Monza-Brianza, Torino e Imperia.

La Prof. Donna, di mezza età, poco apprezzata: il ritratto del professore di scuola media italiana che emerge nel rapporto Talis. Più di metà over 50 e uno su cinque è precario (Corriere

LE NOVITA’ DI BigG: AUTO, TV E WEAR Al Google I/O tutte le novità, nel segno di Android. Due nuovi smartwatch, Android per automobili prodotto per 40 case diverse (anche Fiat e Maserati), set top box per la tv. Questo e tutto il resto da sapere sulle novità di Google (Mashable). L’ambizione di essere ovunque (Nytimes), e la battaglia ‘dell’indossabile’ con Apple (Ft
App Google ‘apre’ Gmail (Wsj). Ma quello Android non è ancora il primo mercato delle app (Qz

Privacy vs tutto Sentenza storica per la privacy nell’era digitale. La Corte Suprema degli Stati Uniti ha stabilito che la polizia dovrà avere un mandato per poter intercettare i cellulari delle persone che arresta (ApNewsweek

MEDIA
La Tv e la start-up I grandi broadcaster televisivi vincono la prima battaglia contro Aereo, la start-up che rilancia il segnale tv via internet (Washington Post). Chi vince e ci perde (Usa Today

Diritti tv Scade oggi il termine per la decisione. La Lega spera in un accordo tra Sky e Mediaset, scrive Repubblica

Addio a Eli Wallach Era il ‘brutto’ di Sergio Leone. Il successo con Il buono, il brutto e il cattivo (Rep

BRASILE 2014
Processo a Balotelli
 Un ritorno a casa fra polemiche e rabbia per l’attaccante azzurro. Malagò lo boccia (Gazzetta), Galliani lo difende (Corriere dello sport). Lui replica su Instagram: “Cercate altre scuse, vergognatevi. Ho dato tutto, noi africani non avremmo mai scaricato un fratello” (Rep). Un diverbio con Prandelli sarebbe all’origine della sostituzione (Ansa
*”Balotelli cade nella trappola, replica con la stessa logica di chi lo odia”, scrive Cazzullo sul Corriere.

Il morso La Fifa apre un procedimento disciplinare contro Suarez dell’Uruguay per il morso a Chiellini nella partita di martedì (Washington Post). C’è chi ha scommesso sul morso di Suarez (For the win

Le altre L’Argentina vola con Messi e batte la Nigeria 3-2, che però si qualifica (Gazzetta). Bosnia-Iran 3-1, Honduras-Svizzera 0-3, Ecuador-Francia 0-0.
Oggi in campo Usa-Germania (ore 18), Portogallo-Ghana (ore 18), Corea del Sud-Belgio (ore 22), Algeria-Russia (ore 22).

OGGI
Bruxelles, Consiglio Europeo;
Cnel e Istat presentano il secondo Rapporto sul benessere equo e sostenibile, con il ministro Padoan;
Istat, dati sugli indicatori demografici 2013 e sui prezzi alla produzione dei servizi primo trimestre 2014;
Cda Telecom Italia;
Conferenza stampa di Astaldi: presentazione del piano industriale 2013-2014;
Tennis, Torneo di Wimbledon.

Prime:

Corriere: Un patto debole per la nuova Europa

Repubblica: Giustizia, si cambia. Stretta in arrivo sulle intercettazioni

La Stampa: Ue, Renzi chiede garanzie

Sole 24 Ore: Accordo con Etihad: agli emiri il 49% di Alitalia

Il Messaggero: Intercettazioni, così si cambia

Il Fatto Quotidiano: Ciro è morto, rischio vendetta. Pronto il blocco trasferte

Il Giornale: “Italiani? Meglio i negri”

L’Unità: Renzi-M5S, dialogo a sorpresa

Libero: La disfatta dell’Italia ci è costata 5 milioni

Ft: Cameron stranded in fight over Junker

Rassegna stampa mercoledì 25 giugno 2014

IRAQ SENZA PACE Il Segretario di stato americano John Kerry ha incontrato ieri a Baghdad il premier iracheno al-Maliki, ha esortato i leader curdi a stare con Baghdad e ha ribadito che il dispiegamento imminente delle forze militari americane “non è un intervento” negli affari iracheni (Guardian).
L’Isis intanto ha preso il controllo dei confini a ovest del paese (New York Times). Ieri una piccola città dell’Iraq è stata bombardata dall’aria. Testimoni locali hanno parlato di aerei siriani, la Bbc di droni americani. La Casa Bianca ha negato un suo coinvolgimento.
* Sono già oltre mille i morti in due settimane di conflitto (Cir.ca)

MONDIALE AMARO L’Italia perde 1-0 contro l’Uruguay e non si qualifica per gli ottavi di finale. Finisce con un fallimento, inaspettato alla vigilia, l’avventura degli Azzurri in Brasile. Molto male Balotelli e tutto l’attacco azzurro, comunque insufficienti gli altri. Prandelli sbaglia formazione e cambi, l’arbitro ci mette del suo (espulsione esagerata di Marchisio e un morso non visto di Suárez a Chiellini) ma due gol e una sola vittoria in tre partite sono troppo poco per passare il turno.
* Non ci sono alibi, scrive Crosetti
* Un gruppo da rifondare, scrive Ansaldo
* “Abbiamo perso, succede”, chiosa Severgnini sul Corriere
* La nostra figaggine stanca è stata rottamata, dice Ferrara

Addii Al termine della partita Prandelli e il presidente della Figc Giancarlo Abete hanno rassegnato le loro dimissioni irrevocabili. Tra le motivazioni date dal ct anche le accuse fatte a lui da alcuni giornali di rubare i soldi dei contribuenti.
E adesso? Si fanno i nomi di Allegri, Mancini e Spalletti per la panchina azzurra.

Tornare indietro E’ il secondo Mondiale di fila in cui gli Azzurri non si qualificano per gli ottavi, il punto più basso del calcio italiano da cinquant’anni a questa parte.

Vecchi contro giovani La sconfitta fa emergere spaccature nel gruppo: a fine partita Buffon e De Rossi hanno criticato indirettamente Balotelli, “fuggito” sul pullman della squadra mentre i compagni erano ancora negli spogliatoi.

Le altre Ieri la Colombia ha battuto 4-1 il Giappone e si è qualificata per prima nel girone C. Vittoria all’ultimo minuto della Grecia sulla Costa D’Avorio: agli ottavi va la squadra europea.

Oggi in campo Bosnia-Iran e Nigeria-Argentina (ore 18); Honduras-Svizzera e Ecuador-Francia (ore 22).

MURDOCH FELICE A META’ Rebekah Brooks, ex direttrice di New of The World e stretta collaboratrice dell’editore Rupert Murdoch, è stata assolta da tutte le accuse per le intercettazioni illegali utilizzate dalla rivista in passato. Condannato invece Andy Coulson, successore di Brooks a News of The World e già capo della comunicazione del premier Cameron (Wsj, Ft).
Non è finita Scotland Yard vuole interrogare Murdoch, scrive il Guardian (giornale che in questi anni ha guidato la campagna contro Rebekah Brooks).

BACK TO BRUXELLES
Agenda Renzi “Portiamo in Europa un’Italia forte”. Così il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, alla Camera durante le comunicazioni in vista del Consiglio europeo del 26 e 27 giugno a Yipres e riguardo le linee programmatiche del semestre di presidenza italiana del Consiglio dell’Unione europea (Corriere).
* Lo slogan renziano che può conquistare Merkel (Foglio).

Mille e non più mille Renzi ha detto che si presenterà alla presidenza del semestre europeo con un pacchetto unitario di riforme che si sviluppa su un “arco di tempo sufficiente, un periodo di mille giorni: dal primo settembre 2014 al 28 maggio 2017″.

Flessibilità “Non chiediamo di violare la regola del 3 per cento”, ha detto Renzi, ma “vogliamo smettere di vivere l’elenco delle raccomandazioni come una lista della spesa”. E i tedeschi frenano sulla possibilità di rendere più flessibili le regole di bilancio dell’Unione (Stampa).

Nomine Renzi ha chiesto che dalla cena dei leader del Consiglio europeo “esca un accordo complessivo” sulle nomine.
Chi Mogherini alto rappresentante dell’Ue per gli Affari Esteri, Pittella capogruppo del Pse a Strasburgo, Bonafè capodelegazione degli italiani del Pd all’Europarlamento,  Sassoli vice presidente del Parlamento europeo, Gualtieri presidente della Commissione ‘Econ’ al Parlamento Ue. Dovrebbe essere questa la squadra degli italiani con incarichi di vertice in Europa su cui Renzi ha trattato in questi giorni (Huffington Post).

BACK TO ITALY
Riforme Forza Italia dà il via libera al governo dopo l’incontro con il ministro Boschi. Ok di Romani e Verdini all’esecutivo sull’immunità, che dovrebbe restare nonostante le spaccature interne al Pd. Repubblica scrive che è pronta una soluzione di compromesso: sarà la Consulta a decidere l’autorizzazione all’arresto.

Chi si rivede Intervistato dal Giornale, Berlusconi lancia un appello ai moderati: “Torniamo uniti e batteremo la sinistra di Renzi”

Napolitano ha firmato i decreti su pubblica amministrazione e crescita (Huffington Post).

ORIZZONTI
Banche stressate La Federal Reserve concederà sei mesi extra di tempo alle grandi banche che non avevano ottenuto il via libera ai loro piani su dividendi e riacquisto di azioni proprie dopo gli stress test di inizio anno (Ft).

L’America cresce Negli Stati Uniti la fiducia dei consumatori è aumentata, tornando ai livelli di gennaio 2008. Crescono le vendite di nuove case a maggio. Segnali che l’economia ha ripreso slancio, annota Reuters.

UCRAINA
Cessate il fuoco in pericolo dopo che ieri i separatisti pro-Mosca hanno abbattuto un elicottero militare ucraino, uccidendo nove militari (Ap). Oggi la Camera alta del parlamento russo esamina la richiesta di Putin di revocare il permesso di far intervenire le forze armate russe in Ucraina. E Obama pensa di aumentare le sanzioni alla Russia (Nyt).
Segnali Da oggi aziende americane potranno esportare petrolio greggio all’estero (Sole).

NIGERIA Rapite almeno 91persone donne con figli piccoli dagli estremisti islamisti di Boko Haram. Esercito impotente, soltanto ieri si sono contati 39 morti per attentati nel paese (Ap).

MONDO REALE
E’ morto Ciro Esposito Il tifoso del Napoli ferito negli scontri prima della finale di Coppa Italia era in coma farmacologico da due giorni.

Eutanasia in Francia Il Consiglio di Stato di Parigi si è ponunciato a favore dell’interruzione dei trattamenti che tengono in vita Vincent Lambert, trentanovenne tetraplegico in stato vegetativo da sei anni.

MEDIA
E’ morto Bruno Ambrosi, giornalista Rai che ha fatto la storia del giornalismo in Italia (Sole).

TECH
La Cia si appoggia al sistema cloud di Amazon per spiare meglio (Ft).

OGGI
L’Istat diffonde i dati sul commercio al dettaglio di aprile 2014 e i dati sulla fiducia dei consumatori di giugno 2014;
Pubblicazione dei dati sul prodotto interno lordo americano relativi al primo trimestre;
Elezioni del nuovo Parlamento in Libia;
Presentazione dei palinsesti Rai;
Udienza generale del Papa in Piazza San Pietro;

Prime:

Corriere: Fuori dai Mondiali, un caso nazionale

Repubblica: Immunità, deciderà la consulta

La Stampa: Renzi chiede mille giorni per le riforme

Sole 24 Ore:Piano Italia: riforme in mille giorni

Il Messaggero: Statali, più tagli per assumere i giovani. Riforma al via

Il Giornale: Berlusconi: “Torniamo uniti”

LIbero: Prandelli fallisce e dà la colpa a Libero

L’Unità: “Mille giorni per cambiare”

Il Fatto Quotidiano: Chiagni e morsi

Ft: Murdoch enjoys bittersweet victory

Rassegna stampa martedì 24 giugno 2014

Da http://www.goodmorningitalia.it

 

LA CANCELLIERA FLESSIBILE
Un po’ a sorpresa Angela Merkel accoglie le richieste del premier italiano Matteo Renzi e dice sì all’ipotesi di una maggiore flessibilità rispetto ai vincoli del patto di Stabilità. Anche se, aggiunge, le regole vanno rispettate (La Stampa). Fabio Martini su La Stampa scrive che all’origine della svolta c’è una telefonata tra Renzi e Merkel lo scorso 17 giugno.

Interventi Tradotta concretamente l’apertura della Cancelliera tedesca offre un aiuto ai Paesi in difficoltà che potranno avere più tempo per risanare i bilanci e potranno abbandonare temporaneamente le politiche di consolidamento per realizzare investimenti pubblici che favoriscano il rilancio dell’economia. Anche se ogni caso verrà valutato singolarmente.

I documenti Il tema della flessibilità entra nel testo che il presidente Van Rompuy sta preparando in vista del Consiglio europeo e che servirà da base per costruire la nuova Europa (la bozza pubblicata dall’Huffington Post). Oggi intanto il premier italiano riferirà alle Camere e, scrive Francesco Bei su Repubblica, illustrerà il programma di governo per i prossimi 1000 giorni.

Dubbi Ma le aperture arrivate, che il governo italiano accoglie come una vittoria, non risolvono tutti i problemi. Marcello Sorgi su La Stampa scrive che Renzi ha vinto “solo il primo round”. Antonella Baccaro sul Corriere della Sera sottolinea che l’Italia “ha già usato i suoi margini di flessibilità”.

E ostacoli Resta poi ancora da risolvere il problema delle nomine. Juncker sembra ormai ad un passo dalla presidenza della Commissione, ma il premier britannico Cameron continua ad opporsi. Ieri ha incontrato Van Rompuy cui ha ribadito che il Consiglio deve esprime un voto sul nuovo presidente (Bbc). In questo modo Cameron spera di portare allo scoperto le perplessità degli altri leader europei, Merkel e Renzi in testa, che pubblicamente sostengono Juncker ma privatamente avrebbero molti dubbi (Eunews).
Mrs. Pesc L’Italia, nel frattempo, lavora per portare Federica Mogherini sulla poltrona di commissario agli Affari Esteri. Nomina che aprirebbe un rimpasto di governo (Huffington Post).

Flop euroscettico Non nascerà il gruppo europeo che avrebbe dovuto riunire la Lega e il Front National di Marine Le Pen. Gli olandesi del Pvv hanno rifiutato l’alleanza con la destra polacca (Blitz quotidiano).

BACK TO ITALY
E se in Europa il governo incassa un primo successo, in Italia deve fare i conti con i tecnici del Quirinale che non sembrano aver affatto gradito il decreto contenente la riforma della pubblica amministrazione.

Rilievi Il testo che, secondo l’esecutivo è pronto da dieci giorni, non sarebbe ancora arrivato sul tavolo di Napolitano per la firma (Repubblica). In realtà la riforma sarebbe ancora in via di definizione e le misure sarebbero state spacchettate in due decreti visto che la prima versione conteneva, in un unico provvedimento, norme troppo diverse tra loro (Huffington Post; Corriere).

Immune a chi? Nel frattempo prosegue lo scontro sul tema dell’immunità per i senatori che andranno a comporre la nuova assemblea di Palazzo Madama. Il Pd attacca il M5S: anche voi la volevate (La Stampa). Un punto di mediazione potrebbe essere quello di affidare la decisione, in caso di richiesta di autorizzazione a procedere, ad una sezione della Corte Costituzionale.

Riforme Domani l’incontro tra Pd e MoVimento 5 Stelle. Ieri Beppe Grillo ha incontrato i parlamentari e all’ultimo minuto potrebbe decidere di far parte della delegazione. Ma tra i grillini c’è un certo malumore (La Stampa; Tm News)

MONDO REALE
La difesa di Galan L’ex governatore del Veneto respinge le accuse dell’inchiesta sullo scandalo Mose: “Fesserie sul mio conto”. Ma la procura insiste: “Riconducibili a lui affari per 50 milioni di dollari” (Repubblica).

Il caso Pompei Dopo gli scioperi improvvisi che hanno costretto i turisti a rinunciare alla visita degli scavi, il ministro Franceschini passa al contrattacco. “Precetteremo il personale” (Sole 24 Ore).

Apocalisse L’operazione antimafia condotta ieri a Palermo avrebbe svelato, dopo 100 anni, l’assassino del poliziotto italo-americano Joe Petrosino (Ansa).

LA GUERRA IN IRAQ Visita di John Kerry a Baghdad. Il Segretario di Stato ha assicurato il sostegno degli Usa e ha chiesto che si formi un governo di unità nazionale che includa anche i sunniti (Financial Times; Reuters). Nel frattempo un sondaggio di New York Times e Cbs rivela che il 58% degli americani non approva la politica estera di Obama.
*Isis, su Twitter le strategie del terrore (Lettera 43);
*Rapito e ucciso il giudice che condannò a morte Saddam (La Stampa).

Fronte ucraino I separatisti russi hanno accettato la tregua chiesta da Kiev (La Stampa; FT).

Egitto Tre giornalisti di Al Jazeera sono stati condannati a 7 anni di carcere con l’accusa di aver sostenuto i Fratelli Musulmani (Al Jazeera).

Argentina Il governo di Buenos Aires sta cercando un accordo sul pagamento del debito dopo che la Corte Suprema Usa lo ha condannato a versare il 100% della somma agli hedge found. Su Repubblica la pagina a pagamento della presidenza della Repubblica Argentina, già pubblicata sui quotidiani Usa, con il comunicato che attacca i “fondi avvoltoi” (Corriere).

Sudan LIberata Meriam la donna cristiana che era stata condannata a morte per apostasia (La Stampa).

Blair remember? L’ex premier inglese starebbe pensando di aprire un ufficio ad Abu Dhabi per ampliare e rafforzare il suo ruolo politico in Medio Oriente (FT).

FIAT Blitz di Marchionne che si è presentato negli stabilimenti della Maserati dove ha incontrato gli operai. Il numero uno del Lingotto ha confermato che 500 dipendenti verranno trasferiti da Mirafiori a Grugliasco (Rai News).

MEDIA
Nessuna decisione sui diritti televisivi. Sky e Mediaset si combattono a colpi di diffide. La Lega Calcio tornerà a riunirsi domani (Sole 24 Ore).

TECH
Il prossimo mese Apple dovrebbe cominciare a produrre il nuovo i Phone con lo schermo più grande (Bloomberg).

BRASILE 2014
I padroni di casa del Brasile battono 4-1 il Cameron e si qualificano per gli ottavi di finale dove incontreranno il Cile, battuto 2-0 dall’Olanda. Passa anche il Messico grazie al 3-1 sulla Croazia. Negli ottavi se la vedrà proprio con gli olandesi. La Spagna batte 3-0 l’Australia e saluta il Mondiale con una vittoria.

Italia, dentro o fuori Oggi alle 18 la Nazionale italiana si gioca la qualificazione agli ottavi contro l’Uruguay. Prandelli e Pirlo avvertono: “È come una finale”. In attacco Immobile affiancherà Balotelli.

Oggi in campo Italia-Uruguay (18.00), Costa Rica – Inghilterra (18.00), Giappone-Colombia (22.00), Grecia-Costa d’Avorio (22.00).

Schumacher La famiglia dell’ex pilota della Ferrari denuncia: “Rubati dati e documenti sul suo stato di salute”. E invita la stampa a non pubblicarli (Repubblica).

OGGI
Il premier Matteo Renzi riferisce in Parlamento in vista del Consiglio Europeo del 26 e 27 giugno e sulle linee programmatiche del semestre di presidenza italiana;
L’Istat diffonde i dati di maggio sul commercio estero extra Ue e sulle retribuzioni contrattuali;
Diffusione dei dati di giugno sulla fiducia dei consumatori Usa;
Bruxelles, riunione dei ministri degli Esteri della Nato;
Putin in visita a Vienna;
Il presidente ucraino Petro Poroshenko incontra il ministro degli Esteri tedesco.

Prime:

Corriere: I rilievi del Quirinale sui decreti

Repubblica: Svolta Merkel “Patto Ue più flessibile”

La Stampa: Ue flessibile, sì di Merkel

Sole 24 Ore: Merkel: flessibilità nel patto Ue

Il Messaggero: Più flessibilità, la svolta Ue

Il Giornale: La Merkel scricchiola

LIbero: Sindaci mangiasoldi

L’Unità: Crescita, l’Europa cambia passo

Il Fatto Quotidiano: Ecco i due sì del governo all’immunità

Ft: Push to secure EU’s remaining top jobs

Rassegna stampa lunedì 23 giugno 2014

Da http://www.goodmornongitalia.it

 

È la settimana delle nomine per l’Europa. Il presidente del Consiglio europeo Herman Van Rompuy oggi è a Londra con le priorità politiche pronte da pubblicare: David Cameron spera ancora di evitare la nomina di Jean-Claude Juncker e potrebbe chiedere la conta sul politico lussemburghese. Il candidato di Angela Merkel sembra però saldo, e domani va a Berlino. Giovedi i leader europei si trovano a Ypres per ricordare la guerra mondiale, poi a Bruxelles per decidere il presidente della Commissione. Con l’accordo, Martin Schulz resterebbe alla guida dell’Europarlamento.

Agenda Italia Domani Matteo Renzi, ancora silenzioso sui nomi, riferirà a Camera e Senato sul semestre europeo. Il presidente del Consiglio parla con il Messaggero e accoglie le otto idee per l’industria lanciate da Romano Prodi: dopo anni di “turbofinanza” si faccia politica industriale (Il Messaggero).

 

IRAQ, PERSO IL CONFINE L’esercito iraqeno ha bombardato Tikrit e ucciso alcuni civili (Wsj) mentre i militanti sunniti hanno preso ieri il controllo di due punti chiave, al confine con Siria e Giordania (Bbc), L’Iran boccia un possibile intervento americano (Reuters).
Abbiamo un’app Firechat, l’app per scambiare messaggi anche se non c’è internet diventa popolare in Iraq (Ft).

Ucraina, tutto per una firma
La crisi ucraina è iniziata per la mancata firma di Viktor Ianukovitch all’associazione con l’Unione Europea. Sette mesi più tardi, venerdì, Petro Poroshenko dovrebbe mettere la firma all’accordo con Bruxelles. Putin chiede a Kiev di dialogare con i ribelli sul futuro del paese (Wsj). Domani i ministri degli esteri dei paesi Nato si trovano per parlare di Est Europa.

 

ORIZZONTE
Le banche centrali puntano a ridurre la propria esposizione su debiti di lungo termine mentre la Federal Reserve intende concludere il piano di acquisto di bond in autunno: cresce l’instabilità dei mercati (Ft).
La settimana attende i dati sul mercato immobiliare degli Stati Uniti, mercoledì c’è il dato ufficiale sul Pil americano nel primo trimestre (le stime flash segnavano -1%). In Cina riprende la manifattura (Bloomberg).

 

BACK TO ITALY
La chiamavano immunità Il Pd tenta di risolvere l’impasse sull’immunità per i nuovi senatori, dopo le critiche del Movimento 5 Stelle. Governo e Forza Italia chiariscono che nessuno la voleva. La linea Renzi secondo il Corriere: se è un problema, si tolga, l’importante è portare in porto la riforma. “Polemica nel Pd, ma la norma resta”, scrive Repubblica.

Signor sindaco I primi cittadini hanno scritto a Renzi con le opere da fare, il Governo prepara un decreto da un miliardo di euro, sarà approvato a luglio. Il ministro Lupi, intervistato dalla Stampa: priorità alla tav Napoli-Bari e Brescia-Padova, con risorse dal ‘fondo revoche’: si prendono da finanziamenti destinati a opere che non si realizzeranno mai.

 

MONDO REALE
Apocalisse Operazione antimafia all’alba a Palermo: 95 arresti a Resuttana e San Lorenzo (Repubblica).

Mose Oggi Giancarlo Galan deposita alla Camera la sua memoria difensiva.

Pompei Chiuso per assemblea sindacale: i turisti rimangono fuori dagli scavi. Antonio Polito sul Corriere parla di “ultima vergogna”.

Università Trento e Verona sono i migliori atenei d’Italia secondo i criteri di qualità del Sole 24 Ore. San Raffaele e Bocconi primi tra i privati.

Abbiamo un problema A fine 2013 Equitalia non è riuscita a incassare ben 620 miliardi di euro tra evasione e multe, scrive Sergio Rizzo sul Corriere.

Benvenuti! Sono cresciuti gli sbarchi in Italia: 290mila negli ultimi dieci anni. Ma pochi rimangono (La Stampa).

 

POLONIA L’opposizione chiede le dimissioni del primo ministro Donald Tusk, dopo che un magazine ha pubblicato alcune conversazioni telefoniche tra il ministro dell’interno e il governatore centrale (Bloomberg).

Egitto Gli Stati Uniti sostengono apertamente al-Sisi. Kerry ha annunciato 575 milioni di dollari in aiuti militari (Bbc).

Israele Un attacco dalla Siria ha ucciso un ragazzo israeliano di 13 anni nel Golan (Reuters).

Eppure, la democrazia A Hong Kong un voto informale per invocare un governo eletto ha raggiunto ben 600mila partecipanti (Nyt): l’obiettivo degli organizzatori era quota 100mila. Il governo della città non riconosce il voto, e nemmeno (ovviamente) Pechino.

 

TECH
Go Pro! E’ la settimana della quotazione a Wall Street del produttore di videocamere: potrebbe valere 3 miliardi di dollari (Wsj). L’ascesa di Go Pro, un po’ tech un po’ media, raccontata da Bloomberg Businessweek.

.wine I domini web devono avere denominazione di origine controllata? (Quartz).

 

MEDIA
La Lega Calcio dovrebbe decidere oggi (ma c’è tempo fino a giovedì) sui diritti tv per il 2015-2018. Le offerte avrebbero premiato Sky, che ha presentato anche un’offerta per il digitale terrestre, complessivamente da 779 milioni di euro. Ma Repubblica scrive che “è pronto il regalo a Mediaset”, con l’intento di non creare un monopolio. La Lega darebbe così il satellite a Mediaset e il digitale a Sky, lasciando liberi i concorrenti di scambiarsi i pacchetti. La pace potrebbe scoppiare con un accordo che includa la Champions League 2015-2018, vinta da Mediaset.

Diversamente giovani
*Rolling Stones a Roma, le foto del concerto (ANSA).
*Sting ha detto in un’intervista che non lascerà l’eredita da 180 milioni di sterline ai figli (Mail on Sunday).

 

BRASILE 2014
Il Portogallo pareggia 2-2 con gli Stati Uniti al 95′. Il Belgio batte la Russia 1-0 e si qualifica, la Nigeria sconfigge la Bosnia, eliminata, e l’Algeria vince sulla Corea.
L’Italia prepara la partita decisiva di domani (ore 18.00) contro l’Uruguay: Prandelli pensa a Immobile per affiancare Balotelli. Dall’Italia Barbara Berlusconi chiarisce: Balotelli non è insostituibile.
Il più bel gioco del mondo Gli Stati Uniti si appassionano al mondiale, e gli investitori pubblicitari accorrono (Quartz).
Oggi in campo Australia-Spagna (18.00), Olanda-Cile (18.00), Camerun-Brasile (22.00), Croazia-Messico (22.00).

Formula 1 Vince Rosberg, seguito dal compagno della Mercedes Hmilton, Alonso è quinto.

Tennis Inizia oggi Wimbledon: Andy Murray prova a difendere il titolo, ma l’uomo da battere è Rafa Nadal.

 

OGGI
Esame di maturità, terza prova scritta;
Roma, incontro capigruppo Parlamento Europeo con il governo, con il capo dello Stato, i presidenti delle Camere;
Palazzo Chigi, Renzi incontra il premier norvegese Elna Solberg;
Cgil, Camusso presenta la nuova segreteria.

 

Prime:

Corriere: Senato, frenata sull’immunità

Repubblica: Immunità al Senato, è polemica nel Pd ma la norma resta

La Stampa: Un miliardo per lo sblocca Italia

Sole 24 Ore: Università, Trento e Verona al top

Il Messaggero: Renzi: “Basta turbofinanza, ora politica industriale”

Il Giornale: Supertassa sulla casa

L’Unità: Senato, finale di partita

Ft: Central banks to cut debt holdings