rassegna stampa martedì 27 maggio 2014

da http://www.goodmorningitalia.it

 

IL NUOVO PRESIDENTE D’EUROPA Dopo il voto, i leader europei si incontrano stasera a Bruxelles per il Consiglio europeo. Al centro delle discussioni la scelta del nome del prossimo presidente della Commissione (Espresso).

Mr Juncker In affanno il candidato del Ppe, ha rivendicato per sé il ruolo (Wsj), ma i Popolari hanno solo 213 seggi su 751 (Europarlamento). Merkel e Cameron, scrive La Stampa, punterebbero su un altro nome.

Gli altri Tra le candidature alternative, oltre a quella del socialista Schulz, si fanno i nomi di Christine Lagarde, direttore del Fmi, di Olli Rehn, di Thorning-Schmidt e degli italiani Letta e Monti, ma il fatto che l’Italia abbia già la presidenza della Bce complica la questione (European voice).

L’EUROPA DOPO IL VOTO
Ici la France Prime difficoltà nel Front National. Il candidato Bergeron è stato costretto a dimettersi da Marine Le Pen dopo essersi dichiarato favorevole al diritto di voto agli stranieri (Figaro). Le Monde prova a capire quanto l’astensione abbia influito sul successo degli antieuropeisti francesi.

Hier Deutschland Che influenza avranno i partiti euroscettici nel nuovo Parlamento europeo? L’analisi del Frankfurter Allgemeine (Faz). Secondo Josschka Fischer, intervistato dal Corriere, la nuova Europa sarà “instabile e destinata alla crisi”.

Aqui Espana El Paìs spiega il successo elettorale del Podemos, la formazione iberica vicina a Tsipras.

Uk here Dopo il successo dello Ukip di Farage, Cameron ammette: il messaggio degli elettori è arrivato forte e chiaro, studia le prossime mosse (TimesEconomist).

La mappa Ecco chi ha vinto le elezioni europee nei singoli stati dell’Unione (Internazionale).

E IN ITALIA?
Qui Matteo Renzi sorride ma tiene un profilo basso: “Non dobbiamo festeggiare, ma accelerare sulle riforme”. Il vincitore delle elezioni invoca un piano alternativo all’austerity di Merkel (Repubblica).

Endorsement Secondo Romano Prodi, intervistato dal Mattino, Renzi potrebbe mettersi alla guida del fronte anti-rigore. Per Tony Blair, raggiunto dall’Adnkronos, quello del premier è “un successo di leadership e di visione”. Walter Veltroni al Corriere: “Ha avuto la cattiveria che io non ho saputo avere. Il Nobel Stiglitz in un’intervista alla Stampa: “Spero che la Merkel ora dia ascolto a Renzi”.
*Le prossime sfide di Renzi in Europa (La Stampa).
*Il trionfo di Renzi rinvigorisce i titoli italiani (Bloomberg).
*Ecco da chi il Pd ha recuperato voti rispetto alle politiche del 2013 (Swg).

Qui Beppe Grillo pubblica un video nel quale ammette la sconfitta (e si prende un Maalox) (Beppegrillo). Farage sta facendo pressione sul M5s per formare un gruppo comune a Strasburgo, scrive Huffpost.

Qui Silvio Berlusconi spiega che il voto è stato sotto le attese, ma ricorda che Forza Italia è determinante per le riforme (Fatto). Il Corriere racconta di una telefonata a Renzi per congratularsi della vittoria. “Forza Italia non è stata sconfitta per i servizi sociali di Berlusconi, ma perché non ha fatto capire chi è e cosa vuole fare”, scrive Maurizio Belpietro.

Chi va a Strasburgo I nomi dei 73 europarlamentari italiani (Huffpost).
E chi rimane a casa Gli esclusi eccellenti (Corriere).

Amministrative Netto successo del Pd, che conquista Piemonte e Abruzzo, ed è avanti in quasi tutti i grandi comuni (Repubblica).

Giù lo spread Piazza Affari ha accolto molto bene la vittoria del Pd (Affaritaliani). Secondo il Sole 24 Ore nel breve periodo l’Italia sarà considerato il mercato più attrattivo.

MONDO REALE
Ancora manette Arrestato Corrado Clini, ministro dell’Ambiente nel governo Monti. È accusato di aver distratto 3 milioni di euro nell’ambito di un finanziamento per il risanamento delle acque in Iraq (Messaggero).

UCRAINA, SI COMBATTE Dopo il voto che ha incoronato Poroshenko presidente, non si fermano gli scontri nel paese. Ieri la città di Donetsk si è svegliata sotto i colpi d’artiglieria dell’esercito che ha messo in stato d’assedio l’aeroporto per liberarlo dalla presenza delle forze separatiste (NytWsj).
*L’ultradestra che spaventava gli analisti alle urne ha preso meno del 2% (Foglio).
*La geopolitica torna a essere uno strumento chiave per capire il mondo (Rivista Studio).

IL PAPA RITORNA “Qui è nata ed è partita la Chiesa”. Con queste parole Papa Francesco ha celebrato l’ultima messa a Gerusalemme prima di ripartire verso l’Italia (Vatican Insider). Bergoglio si è recato in visita allo Yad Vashem (il discorso). Peres e Abbas potrebbero incontrarsi in Vaticano il prossimo 6 giugno (Ansa).
Tendenza tempo determinato Nel viaggio del ritorno, il Papa ha parlato con i giornalisti e non ha escluso che i “ritiri papali”, come quello di Ratzinger, diventino la normalità (Reuters). La prossima settimana celebrerà una messa con otto vittime delle pedofilia (Rai News).

ORIZZONTE
Bce Draghi allerta i mercati sulle prossime misure della Bce contro l’inflazione troppo bassa. Abbassamento dei tassi e finanziamenti alle banche commerciali tra le azioni al vaglio il prossimo 5 giugno (Wsj).

Questione di banche I principali investitori di Deutsche Bank si incontrano nella Grande mela.

Economie del mondo Attesi i dati sulla fiducia dei consumatori sudcoreani e sul commercio di Hong Kong. Danimarca e Sud Africa alle prese col Pil del primo trimestre del 2014: l’economia della ‘s’ dei Brics dovrebbe essere rallentata dello 0,1% (Mail&Guardian).

LA POLITICA DI OBAMA Il presidente americano illustrerà i nuovi piani del suo governo sulla politica estera. Siria e crisi in Ucraina i temi più caldi (Wsj).

Gaffe alla Casa bianca Lo staff ha diffuso il nome del numero uno della Cia in Afghanistan in occasione della visita a sorpresa del presidente alle truppe domenica scorsa. L’identità, che doveva restare segreta, è apparsa nelle lista destinata a più di seimila giornalisti (Washington PostGuardian).

Cina-Vietnam Un peschereccio vietnamita è stato affondato dalla marina cinese, secondo il governo di Hanoi. L’incidente riaccende le tensioni sul confine (Bloomberg).

Scozia Secondo le stime del Tesoro che saranno pubblicate domani, il progetto indipendentista scozzese potrebbe costare ai suoi abitanti 1,5 miliardi di sterline (Guardian).

Nuove colonie per Israele Gerusalemme ha annunciato un piano per la predisposizione di 50 nuove colonie al confine con la Palestina (JPost).

Egitto Secondo e ultimo giorno di elezioni. Il favorito è il generale Al Sisi (RaiNews). Al Arabiya spiega cosa potrebbe accadere dopo la sua vittoria. Cresce il sentimento filomilitarista fra i cristiani copti perché allontana la paura del ritorno della Fratellanza musulmana (Ap).

MH 370 Sono stati resi noti dopo mesi i dati comunicati tra l’aereo e i satelliti, contenuti in un documento da 47 pagine (Cnn).

Media
Una campagna di Mercedes online è stata vista più da robot (che però non comprano automobili) che da umani. Nuova pressione sull’advertising online (Ft).

Tech
Play Station e Xbox se la giocano in Cina Lavori in corso per Sony e Microsoft, i due colossi delle consolle che si daranno battaglia in campo asiatico. Le compagnie stanno pensando a videogames sviluppati ad hoc per adattarsi alle esigenze dei cinesi (The Verge).

L’iPhone diventa “SmartHome” Apple sta studiando una piattaforma software che permetterà agli utenti di controllare l’illuminazione, gli elettrodomestici e i sistemi d’allarme della propria abitazione dallo smartphone (Ft).

Pazzi per i giochi online Nei mondi virtuali di DayZ e Rust i personaggi non hanno regole e solo i più violenti sopravvivono. Secondo alcuni psichiatri è a rischio il passaggio dal virtuale al reale (Wired).

Sport
Sempre più azzurro
 Prandelli ha rinnovato il contratto con la nazionale fino al 2016 (Gazzetta).
Marketing Il brand più prezioso del mondo è quello del Bayern Monaco, secondo il Real Madrid. La Juventus la prima italiana, tredicesima (Gazzetta).
Tennis Flavia Pennetta va avanti nel Roland Garros. Fuori la Vinci (Corriere dello sport).

OGGI
Incontro tra i vertici Fiat e la Fiom sul piano investimenti;
L’Istat diffonde i dati sulla fiducia dei consumatori;
Consiglio europeo a Bruxelles;
L’Organizzazione internazionale del lavoro pubblica il rapporto annuale su situazione lavorativa nel mondo;
Colloqui Ue-Iran sul nucleare iraniano;
Emissione della sentenza nei confronti dei cinque uomini responsabili dell’omicidio di Anna Politkovskaya;
A Sintra, in Portogallo, convegno con Draghi e Lagarde sulla politica monetaria;
Vertice tra il primo ministro indiano Narendra Modi l’omologo pachistano Nawaz Sharif.

Prime:

Corriere: Le prime mosse europee di Renzi

Repubblica: Regioni e città, il Pd fa il pieno

La Stampa: Renzi raddoppia e rilancia

Il Sole 24 Ore: Effetto voto sui mercati: Borsa +3,6%, spread a 156

Il Messaggero: Renzi: così va cambiata la Ue

Il Giornale: Forza Italia, la verità

Il Fatto Quotidiano: Renzi, la prossima mossa: scardinare i cinque stelle

L’Unità: Effetto Renzi

Ft: Leadership battle grips EU amid poll shock

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...