rassegna stampa sabato 24 maggio 2014

EUROPEE -1, ci siamo! È scattato a mezzanotte il silenzio elettorale che precede il voto. Domani gli italiani saranno chiamati a eleggere 73 membri del Parlamento Europeo.  Urne aperte dalle 7 alle 23. Si vota anche per i governatori di Abruzzo e Piemonte, e in oltre 4.000 comuni.

Chi, come, dove, quando La pagina del sito del ministero dell’Interno con tutte le informazioni utili.

I piazzisti L’ultimo atto della campagna elettorale italiana è stato segnato dai comizi dei tre principali leader. E se Berlusconi ha scelto come location un centro congressi a Milano, Renzi e Grillo si sono sfidati a colpi di piazza. Il primo a Firenze in piazza della Signoria, il secondo a Roma a piazza San Giovanni (il videconfronto sul sito di Repubblica).

Campagna irreale Anche l’ultimo giorno, come i precedenti, è stato segnato da attacchi, urla e insulti (il videoblob della campagna realizzato da Repubblica; laparodia del comico Maurizio Crozza). A San Giovanni il cantante Fabrizio Moro ha riadattato la sua “Gastrite”, portata a Sanremo nel 2008, inserendo la frase “Schifo Giorgio Napolitano” (Repubblica). Gianroberto Casaleggio, dal palco, ha invitato la folla a urlare il nome di Enrico Berlinguer in segno di sfida verso Renzi (Il Fatto Quotidiano). Berlusconi ha lanciato l’allarme: “Se vince Grillo rischio disordini” (La Stampa).

Campagna reale Sul Corriere della Sera Michele Ainis parla di  “smemorati e distratti” e ricorda “le ragioni dimenticate dell’Europa”. “Domani votiamo – scrive – però senza sapere bene per che cosa”.

Chi vince? Secondo le previsioni dei sondaggisti il primo partito alle Europee sarà ancora una volta quello dell’astensione che toccherà il 40%. Per il resto si profila una sfida Renzi-Grillo (Ansa).
*L’astensione non è un crimine (Wired).

Renzi forza 80 L’ultimo giorno di campagna elettorale è stata l’occasione, per il premier, di tracciare un bilancio dei suoi primi 80 giorni a Palazzo Chigi (il materiale della conferenza stampa sul sito del governo). Oggi Renzi rilancia con due appelli agli elettori dalle pagine dell’Unità e di Europa: “L’Italia è già ripartita, tocca all’Europa ora”. Mentre a Prato, il bonus di 80 euro in busta paga, diventa il bonus “Renzi” (TgCom24).

Paura euroscettica I dati contrastanti di Olanda (flop del partito No euro) e Gran Bretagna (affermazione alle elezioni locali degli indipendentisti di Farage) aumentano le incognite sul voto europeo (Repubblica). In un video su La Stampa Marco Zatterin sottolinea che, per ora, l’ondata euroscettica è stata scongiurata (La Stampa) e su Twitter ricorda: I “no-euro” annunciano vertice a BXL per martedì, in scia con Ppe, Pse e leader Ue. Giornata gustosa ma non risolutiva”.

Referendum Il candidato liberale alla presidenza Ue Guy Verhofstadt, sostenuto in Italia da Idv e Scelta europea, anticipa Grillo e lancia sulla rete una consultazione popolare  sull’euro (www.eurolira.eu).

WEEKENDER (ELETTORALE)
*Roma vota con Uber. Nella Capitale 50% di sconto sulle corse andata e ritorno dal seggio (Uber);
*Perché in Germania sarà un voto tranquillo (Il Foglio);
*Io voto Nuovi Problemi. Provocazione o trovata pubblicitaria? (Vice);
*Perché l’Europa funzione (FT);
*Non solo Renzi. Perché le Europee saranno un referendum anche su Napolitano (Il Foglio);
*Le elezioni dimenticate di Abruzzo e Piemonte (Panorama).

Orizzonte ripresa Dopo che Fitch ha rivisto a rialzo il rating della Grecia, Standad & Poor’s ha migliorato quello della Spagna che passa da BBB- a BBB (Sole 24 Ore). E se in Germania l’indice di fiducia delle imprese delude le aspettative (Reuters), negli Usa riparte il mercato immobiliare (Bloomberg). E i mercati apprezzano (Reuters).

Orizzonte Ucraina Ma domani non sarà solo il giorno delle Europee. C’è grande attesa anche per il voto in Ucraina. Mentre proseguono gli scontri nell’est del Paese tra esercito e ribelli filorussi, Vladimir Putin ha detto che, qualunque sarà l’esito, Mosca lo rispetterà (New York Times).
*Cinque cose da sapere sul voto in Ucraina (Wsj);
*Le ambiguità da non ignorare (dossier dell’Istituto per gli studi di politica internazionale);
*Le elezioni incredibili (Il Foglio);
*Intervista al ministro degli Esteri polacco Sikorski: “Putin e gli euroscettici una minaccia per l’Europa” (Repubblica).

MONDO REALE
Ilva funesta 27 ex dirigenti dell’azienda di Taranto sono stati condannati per disastro ambientale e omicidio colposo plurimo in relazione alla morte di 28 operai dell’Ilva deceduti dopo essere stati a contatto con l’amianto all’interno della fabbrica (La Stampa).

Caso Scajola Per i pm l’ex ministro ha “consapevolmente agevolato” la ‘ndrangheta in ambito politico imprenditoriale (Secolo XIX).

Caso Ilaria Alpi L’omicidio della giornalista e dell’operatore Miran Hrovatin avvenuto a Mogadiscio nel 1994 potrebbe essere legato alla scoperta di un traffico di armi. L’ipotesi torna a farsi strada dopo la decisione del governo di desecretare le carte relative alla vicenda. Tra queste un’informativa dei servizi segreti che, due mesi dopo l’omicidio, indicava il traffico di armi tra le piste da seguire (Repubblica).

Il ricordo di Falcone Ieri 22° anniversario della strage di Capaci. E non sono mancate le polemiche (Huffington PostFatto Quotidiano).

THAILANDIA La nuova giunta militare ha arrestato l’ex primo ministro Yingluck Shinawatra (Reuters).

Siria Un video amatoriale mostra il probabili utilizzo di gas al cloro nei confronti di civili (ReutersInternational Business Times).

Terra Santa Inizia oggi da Amman la visita di Papa Francesco in Terra Santa. Gerusalemme si prepara ad accoglierlo (Vatican Insider).

Cina Secondo l’agenzia Xinhua la polizia avrebbe individuato gli autori dell’attentato suicida che giovedì ha provocato 39 vittime in un mercato di Urumqi (Reuters). Intanto il miliardario Liu Han, fino al 2012 uno degli uomini più ricchi del Paese, è stato condannato a morte con l’accusa di essere a capo di un’organizzazione mafiosa responsabile di 9 omicidi (La Stampa).

General Motors L’agenzia Usa per la sicurezza stradale ha calcolato che più di 13 persone sono morte nelle auto che l’azienda ha ritirato a inizio anno per un difetto nell’iniezione (Reuters).

TASI Salgono a 2000 i comuni in cui si pagherà l’imposta sulla casa il 16 giugno. Per gli altri rinvio ad ottobre (Blitz quotidiano).

Stipendi fermi Secondo l’Istat la crescita annua delle retribuzioni contrattuali orarie è di +1,2%. Il livello più basso dal 1982 (Huffington Post).

Telecom La Findim di Marco Fossati ha presentato un esposto alla Consob contro Telco: “Ha il controllo di fatto di Telecom” (Ansa).

Roberto Cavalli in vendita Lo stilista starebbe discutendo con Investcorp per la cessione della maggioranza del suo marchio di moda (FT).

Pressing In un’intervista esclusiva al Wsj il governatore della Banca centrale giapponese Haruiko Kuroda invita il governo a tagliare la burocrazia e incoraggiare gli investimenti.

TWITTER Il social network starebbe collaborando con le autorità pakistane per bloccare contenuti “blasfemi”. Che stia cedendo all’autocensura? (Tech CrunchNyt)

Amazon Battaglia senza esclusione di colpi tra il colosso delle vendite online e gli editori, in particolare il gruppo Hachette (Nyt).
*Google, Amazon, Facebook ci mostrano il lato negativo dei monopoli (Gigaom).

Festival di Cannes Si chiude oggi la 67^ edizione. Chi vincerà? (Bbc)

SPORT
Champions League Stasera a Lisbona la finale tra Real Madrid e Atletico Madrid. È la prima volta che il titolo viene assegnato con un derby cittadino (Il Foglio).

Formula 1 Il campionato fa tappa a Montecarlo. Oggi le qualifiche con la Ferrari che parte dalle ottime prove di Alonso nelle libere di ieri (Corriere).

WEEKENDER
*La battaglia di Tempelhof. Il 25 maggio e quel referendum sull’aeroporto di Hitler (Rivista Studio);
*Come sarebbe il mondo se avessero vinto i nazisti. Lo racconta un videogioco (La Stampa);
*Le immagini della Seconda Guerra Mondiale entrano in Google Street View (The Guardian);
*Il FT fa le pulci a Piketty e trova qualche errore nei calcoli;
*Ecco come i Repubblicani americani perdono, vincendo (Politico).

OGGI
San Pietroburgo, diciottesima edizione del Forum economico internazionale
Papa Francesco ad Amman
Cerimonia di insediamento del presidente sudafricano Jacob Zuma
Finale Champions League

Prime:

Corriere: Ultimi insulti prima del voto

Repubblica: La partita finale. Renzi contro Grillo: “Basta vaffa e paura”

La Stampa: Renzi-Grillo, sfida finale

Il Sole 24 Ore: Tasi, rinvio a ottobre per seimila comuni

Il Messaggero: Europee, la battaglia delle piazze

Il Giornale: Berlusconi: “Restiamo folli”

Libero: Renzi ai comizi a spese nostre

Il Fatto Quotidiano: Renzi: se perdo resto

L’Unità: «Solo il Pd cambierà l’Europa» [Renzi]

Il Manifesto: Avanti populo

Ft.com: Piketty findings undercut by errors

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...