rassegna stampa martedì 20 maggio 2014

da http://www.goodmorningitalia.it

 

CYBERSPIONAGGIO CINESE Gli Usa accusano Pechino di aver violato i sistemi informatici di cinque aziende americane (Alcoa, Allegheny Technologies, SolarWorld, US Steel e Westinghouse Electric) e del sindacato dei lavoratori dell’acciaio per rubare segreti industriali.

Chi la fa l’aspetti È la prima volta che Washington addebita un reato come questo a un governo straniero (Financial Times), mentre stando alle rivelazioni di Snowden gli Usa avevano già fatto la stessa cosa nei confronti di imprese cinesi (Mashable), come ha ricordato il portavoce del ministero degli Esteri di Pechino. La Cina respinge come “assurde” le accuse che metterebbero a repentaglio i rapporti diplomatici tra le due potenze (Los Angeles Times).

Wanted Sul sito dell’Fbi le schede dei cinque ufficiali cinesi incriminati: apparterrebbero a un’unità governativa di Shanghai dedita proprio allo spionaggio industriale verso l’estero.

La “refurtiva” Secondo gli investigatori il team rubava sia informazioni commerciali per permettere alle aziende cinesi di effettuare una concorrenza sleale, sia dettagli e progetti dei prodotti permettendo ai competitor orientali di copiarli risparmiando sui costi di ricerca e sviluppo (Washington Post).

EUROPEE -5, campagna elettorale
Qui Grillo 
Al faccia a faccia da Bruno Vespa il leader del M5s attacca politici, giornalisti e imprenditori, propone processi online, sostiene che il suo partito sia la prima forza politica (al 96%) e annuncia che a Bruxelles “stracceremo il Fiscal Compact” (La Stampa). Il videoblob del Grillo-show su Repubblica. E su Twitter spopola l’hashtag #brunochiedi (Corriere).

Qui Renzi Il premier riempie piazza Sanità a Napoli da dove risponde agli attacchi di Grillo (che sul blog aveva chiesto una punizione mafiosa con “lupara bianca” a chi fallirà alle Europee). Intervistato da Piazza Pulita definisce gli avversari di M5s e Fi “non all’altezza dell’Europa” (Corriere).

Qui Berlusconi A Quinta Colonna il leader di Forza Italia si dice pronto a passare il potere alla figlia Marina se alle elezioni il partito dovesse prendere meno del 20 per cento.

Qui Tsipras Il leader greco di Syriza (che le elezioni amministrative in Grecia potrebbero incoronare primo partito del Paese) chiude la campagna elettorale in piazza Maggiore a Bologna. Due punti fermi: no alla Troika e no all’austerità (Fatto Quotidiano).

Qui Fratelli d’Italia In un’intervista al Corriere, Giorgia Meloni prevede di raggiungere l’8% alle europee.

Par condicio L’Agcom richiama Rai, La7 e Sky per il troppo spazio dato a Renzi (Repubblica).

Sondaggi Gli esperti di Swg, Ipsos, Piepoli e Mannheimer concordano sul peso decisivo delle apparizioni televisive dei candidati, anche perché lo scandalo di tangenti Expo e l’arresto di Scajola avrebbero riaperto i dubbi di molti indecisi (Fatto Quotidiano).

SLITTA LA TASI Rinviato a settembre il pagamento della “Tassa sui servizi indivisibili” per i Comuni che entro il 23 maggio non avranno ancora deliberato le aliquote (Repubblica). In media si pagheranno 240 euro a famiglia: ma a Genova, Milano, Torino e Roma si supera abbondantemente quota 400 (il vademecum della Stampa).

CAOS LIBIA Il governo di Tripoli ha sospeso il mandato del parlamento fino alle prossime elezioni, dopo l’attacco dei ribelli fedeli al generale Khalifa Qassim Haftar (Al Jazeera). La decisione rientra in un programma di dieci punti per uscire dalla crisi politica, presentato dal Primo ministro Al-Thini in una lettera pubblicata sul sito del governo (Le Monde). Ma secondo Riccardo Fabriani, analista del gruppo londinese Eurasia, dietro all’operazione Karamah (in arabo dignità) potrebbe esserci la mano del Cairo (Il Foglio).

Mali I separatisti tuareg minacciano di trascinare di nuovo in guerra il Paese tenendo in ostaggio una trentina di funzionari del governatorato di Kidal, nonostante gli appelli di Usa, Francia e Onu (Libération).

Iraq Il primo ministro Nouri al Maliki si è aggiudicato la maggioranza dei voti dopo le prime elezioni presidenziali dal ritiro delle truppe americane dal Paese (Il Foglio).

Terrorismo L’imam radicale Abu Hamza al-Masri, di origini egiziane ma con passaporto britannico, è stato condannato all’ergastolo per terrorismo dalla corte federale di Manhattan per il suo ruolo nel rapimento di 16 turisti occidentali in Yemen nel 1988, il tentativo di creare un campo di addestramento alla jihad in Oregon e l’invio di reclute ai talebani in Afghanistan (Wall Street Journal).

DISTENSIONE UCRAINA(?) Putin ha dichiarato di avere richiamato alla base le truppe schierate sul confine a Rostov, Belgorod e Bryansk, ma secondo fonti americane e Nato il ritiro non sarebbe ancora avvenuto. La Russia aveva già fatto un annuncio simile due settimane fa senza però mettere in atto alcuna mossa (Bloomberg).

Boicottaggio Le banche occidentali starebbero pensando di evitare prestiti alle aziende russe per almeno un anno, nonostante la decisione comporterebbe perdite per 45 miliardi di dollari (solo la rinuncia all’accordo con il colosso petrolchimico Sibur costerebbe un miliardo), per il timore di sanzioni contro i possibili clienti (Reuters).

Accordo farmaceutico AstraZeneca ha rifiutato anche l’ultima proposta di Pfizer, considerata troppo bassa, bloccando così la creazione della maggiore joint venture del settore (Sole 24 Ore).

La Fed che vorrei I due nuovi arrivati nel boad (l’ex governatore della banca d’Israele Stanley Fischer e l’ex funzionario del Tesoro americano Lael Brainard) potrebbero spingere per un ruolo più attivo della banca nell’economia Usa (Reuters).

MONDO REALE
Taxi vs Uber Continua a oltranza la protesta dei tassisti milanesi contro l’app che permette di noleggiare online una macchina con conducente (Ansa). L’incontro del pomeriggio in Prefettura a Milano non ha dato risultati, domani Il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi incontrerà i rappresentanti dei tassisti (Il Giorno).

Trasporto abusivo? Dal sistema di pagamento e prenotazione ai problemi di sicurezza del passeggero: i punti chiave della protesta contro UberPop spiegati daPagina99. “Tassisti rispondete all’innovazione con più innovazione”, il consiglio diWired.

Disuguaglianze Quasi 600 milioni di africani non hanno accesso all’elettricità: la situazione peggiore si registra in Costa d’Avorio dove solo il 26% dei cittadini è allacciato alla rete (Libération).

Papa alla Cei Famiglia, lavoro e migranti sono i tre punti su cui ha insistito il pontefice nel suo discorso di apertura della 66esima Assemblea generale della Conferenza episcopale italiana, dove ha invitato i vescovi a uno stile di vita semplice e a non cedere al catastrofismo (Avvenire). Un’inaugurazione inedita (è la prima volta che la prolusione viene fatta da un Papa) rivolta ai vescovi litigiosi (Il Foglio).

APPLE IN STREAMING Atteso per questa settimana l’annuncio dell’accordo da 3,2 miliardi di dollari per l’acquisto di Beats Electronics, che potrebbe aiutare iTunes Radio a battere la concorrenza con Pandora e Spotify (Reuters).

Social flirt Facebook lancia una nuova funzionalità per chiedere lo status sentimentale agli amici che non l’hanno reso noto (Mashable).

CALCIO

Parma, Europa a rischio La Commissione di secondo grado ha respinto il ricorso della società gialloblù per la mancata concessione della licenza Uefa (Gazzetta). Per colpa di una ritenuta Irpef da 300.000 euro non pagata, il Parma rischia di non poter partecipare all’Europa League. Il 28 maggio la decisione finale dell’Alta Corte del Coni. In caso di conferma della decisione, sarà ripescato il Torino (fuori dopo il rigore sbagliato da Alessio Cerci, Il Foglio).

Calciomercato italiano La Juventus ha riconfermato l’allenatore Antonio Conte per la prossima stagione (La Stampa).

Calciomercato Uk Louis van Gaal è il nuovo tecnico del Manchester United (Gazzetta) e secondo la Bbc potrebbe essere lui il salvatore della squadra. L’attuale allenatore ad interim Ryan Giggs ha annunciato il ritiro ufficiale dal calcio giocato per diventare il vice (Guardian).

OGGI
Camera, voto sul dl Casa;
Campagna elettorale: Matteo Renzi ospite a Pomeriggio Cinque (Canale5), Silvio Berlusconi a L’Aria che Tira (La7), poi entrambi e Di Battista saranno a Bersaglio Mobile; comizio di Grillo a Pescara;
Fiat: incontro azienda-sindacati per il rinnovo del contratto di primo livello;
Milano, Netcomm eCommerce Forum 2014;
Berlino, terzo congresso mondiale della Confederazione internazionale dei sindacati;
Shanghai, vertice bilaterale tra il presidente russo Vladimir Putin e il segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon.

Prime:

Corriere: Tasi, rinvio per le città in ritardo

Repubblica: Minacce e insulti. Grillo va in tv. Duello con Renzi

La Stampa: Tasi, nei Comuni in ritardo la prima rata slitta a settembre

Sole 24 Ore: Tasi, rinvio a settembre per i Comuni in ritardo

Il Messaggero: Caos Comuni, slitta la Tasi

L’Unità: Il buffone della lupara bianca

Il Giornale: Casa Renzi è un bordello

Libero: Tasi, si paga in 75 mila modi

Il Fatto Quotidiano: Renzi teme il sorpasso. Rai, Grillo scatenato

Il Foglio: Renzi, le condizioni per andare avanti

Il Manifesto: Doppio incubo

Ft: Credit Suisse pleads guilty to tax evasion

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...