rassegna stampa sabato 17 maggio 2014

SVOLTA INDIANA Narendra Modi, leader del partito nazionalista Bjp, ha vinto le elezioni in India ottenendo per la prima volta da 30 anni la maggioranza assoluta dei seggi in Parlamento (Bbc). Su Vox le mappe del voto.

Modi chi? La Cnn evidenzia le grandi doti di leader, il rapporto non facile con i musulmani, e l’incognita che rappresenta in campo economico.

Pronto, sono Obama Il presidente degli Stati Uniti ha invitato Modi alla Casa Bianca (Agi). A congratularsi con il vincitore anche il Primo Ministro pakistano Nawaz Sharif (Voice of America).

E ora?
*La Stampa intervista la scrittrice e attivista Lavanya Sankaran: “Il paese ha scelto la promessa di stabilità, ma c’è il rischio di una deriva nazionalista”;
*Le immagini della festa del Bjp (Worldpost);
*Si potrebbe aprire una nuova fase nel processo ai marò, scrive il Sole 24 Ore:
*La fine della dinastia del Congresso? (Quartz).

CROLLO IN TURCHIA
Cresce a 292 il numero di morti a causa del crollo della miniera di Soma (Hurriyet). Ankara ha rifiutato aiuti dall’estero (Tgcom).

Colpa di Erdogan? Nel Paese montano le proteste contro il governo, che non avrebbe vigilato a sufficienza sulle misure di sicurezza (Guardian). Nel luogo in cui è avvenuta la tragedia la polizia ha sparato lacrimogeni (Reuters). Polemiche su un collaboratore del presidente, immortalato mentre prendeva a calci uno dei manifestanti (Cnn).

BACK TO ITALY
Finanziaria bis? Renzi ha assicurato che l’Italia non avrà bisogno di una manovra correttiva (Video). Ma l’attuazione lenta delle riforme costa almeno cinque miliardi di Pil, nota il Sole 24 Ore.

Fu complotto? Forza Italia ha depositato la richiesta per avviare una commissione d’inchiesta sugli eventi dell’estate del 2011 che portarono alle dimissioni di Berlusconi (Foglio).

Home sweet home Salta l’approvazione del decreto casa. M5s e Sel fanno mancare il numero legale, troppi i deputati di maggioranza assenti. Lunedì la fiducia (Repubblica).

Privatizzazioni Quasi metà (49%) dell’Ente nazionale dell’aviazione civile e poco meno (40%) di Poste Spa verranno messi sul mercato. Il controllo resterà comunque allo Stato (Stampa). L’agenzia internazionale Fitch ha confermato il rating BBB+ su Poste Italiane alzando però l’outlook da negativo a stabile (Mf).

EUROPEE, -8 Un’analisi dell’Istituto Cattaneo sulle liste per le europee spiega che quelle più giovani e più rosa sono del M5s. Meloni e Salvini gli unici candidati in tutte e cinque le circoscrizioni elettorali (Huffpost). Gian Antonio Stella sul Corriere racconta “la svolta” del leader leghista, che si è convinto di poter raccogliere voti anche al sud.

LAW AND ORDER
Dell’Utri Il Consiglio dei ministri libanese ha dato il via libera al ritorno di Dell’Utri in Italia. L’ex senatore dovrebbe rientrare la prossima settimana (Repubblica).

Scajola L’ex ministro dell’Interno ha risposto per oltre sei ore ai magistrati. Verbale secretato. Possibile un collegamento fra la sua vicenda e quella dei due poliziotti di servizio a Montecitorio e Palazzo Chigi arrestati ieri (Repubblica).

Expo Cantone, presidente dell’Autorità Anticorruzione, chiede più poteri per poter vigilare sull’evento e definisce la legge che il Parlamento sta per votare “uno spot” (Stampa). Sulla vicenda è intervenuto Pietro Grasso, intervistato dalla Stampa: “La legge Severino non ha funzionato, ora basta compromessi”.

Rignano, remember? Assolti anche in appello gli imputati nel processo per pedofilia (Foglio).

OBAMA VS GENERAL MOTORS La più grande azienda automobilistica statunitense dovrà pagare una multa di 35 milioni di dollari per i ritardi nella segnalazione di anomalie al sistema di iniezione di milioni di auto. Un difetto di fabbricazione che avrebbe causato 13 incidenti mortali (Politico).

Made in China? Sono sempre di più le aziende cinesi che spostano in Africa la propria filiera produttiva (Wsj).

Guerra al terrorismo Il ministro degli Interni dello Yemen ha annunciato la cattura di uno dei maggiori esperti di esplosivi in forza ad Al-Qaeda (AlArabiya).

Reddito minimo Domani in Svizzera referendum sul salario minimo garantito (New Statesman).

MONDO REALE 

Strage in famiglia A Santhià, nel vercellese, sono stati trovati i corpi senza vita di una donna di 56 anni e degli anziani genitori. Il nipote sarebbe reo confesso (Corriere).McWork Giornata di protesta in tutto il mondo per i dipendenti dei fast-food, che hanno chiesto salari più dignitosi (Corriere).

MONDO ARCOBALENO

No gay, please Entrerà in vigore il prossimo giugno nel Mississippi la legge che consente ai negozianti di non servire le persone omosessuali. Gli esercenti gay friendly stanno apponendo sulle vetrine dei loro negozi stickers con lo slogan “If you’re buying, we’re selling”. Per ora ne sono stati venduti più di tremila (Businessweek).

Sì gay, invece Oggi è la giornata internazionale contro l’omofobia e Ilga Europe, gruppo europeo della International Lesbian, Gay, Bisexual, Trans e Intersex Association ha diffuso i dati sullo stato dei diritti delle persone Lgbt in Europa (IlgaPagina99).

Ma non in Cda Perché non c’è ancora un Ceo dichiaratamente gay? (Nyt).

MEDIA
Cambio ai vertici 
Le direttrici del Nyt e di Le Monde “travolte dalla resistenza al digitale”, scrive Huffpost, che pubblica un report interno al quotidiano statunitense. Ma Jill Abramson ha fatto la differenza, scrive Slate.

TagliaRai Il segretario del sindacato Usigrai, Vittorio Di Trapani, risponde alle idee di Renzi sulla Rai (Formiche).

APPLE VS GOOGLE Cupertino e Mountain View siglano una tregua nella guerra dei brevetti (Wired).

Censura 2.0 Mosca minaccia di chiudere Twitter (Ft).

Quote rosa In Europa la percentuale di donne in ruoli chiave di aziende tecnologiche non cresce da dieci anni (Linkiesta).

Amazon Un gigantesco armadio arancione dell’azienda è comparso nel centro di San Francisco. Potrebbe essere il lancio di una nuova campagna di marketing (Verge).

Sms Si chiama Marcel Fernandes, ha 16 anni e viene dal Brasile. È il vincitore del Guinnes world record in fatto di texting (Mashable).

Nuove cure Pfizer è pronta a lanciare un farmaco contro il cancro al seno al terzo stadio. Una scoperta che potrebbe fruttare all’azienda sei miliardi di dollari l’anno (Financial Times).

Spazio Roberto Battiston è il nuovo presidente dell’Agenzia spaziale italiana (Repubblica).

SPORT
Totti ai Mondiali 
Era il desiderio del ct della nazionale Prandelli, come racconta in un’intervista alla Gazzetta.

Verso il Brasile Sono il Bayern Monaco e il Manchester Utd le squadre con più giocatori convocati per i prossimi mondiali. Al terzo posto la Juventus (Il Post).

Multe Manchester City e Psg hanno violato il fair play finanziario. La prossima stagione rose ridotte in Champions League (Gazzetta).

Tennis Sara Errani ha battuto la cinese Li Na, numero due del mondo, e ha conquistato la semifinale degli Internazionali di tennis di Roma (SecoloXIX).

WEEKENDER 
*Un italiano su due emigra all’estero prima di laurearsi (Huffpost);
*Le tesi di laurea sono inutili: aboliamole e scriviamo su Wikipedia (Che futuro);
*Il populismo non è un segnale d’allarme per i politici, ma per gli elettori (Foglio);
* L’homepage è morta, hanno vinto i social (Quartz);
*Come liberarsi dalle email (Financial Times);
*Brian Eno: all’interno dello studio di una leggenda del rock (Rollingstone);
*Fatti, parole e lavori intorno al giornalismo (Wittgenstein);
*Solo se sconfigge l’astensionismo Hillary Clinton può sperare di arrivare alla Casa Bianca (Economist);
*La città più pericolosa d’America sarà salvata dal baseball? (Gq).

OGGI
Renzi in tour in Emilia Romagna;
Comizio di Grillo a Torino;
Conferenza stampa di Matteo Salvini sotto casa di Romano Prodi;
Il Portogallo esce ufficialmente dal piano di salvataggio di Ue e Fmi;
Prosegue il Festival del cinema di Cannes.

Prime:

Corriere: “Expo, voglio poteri veri”

Repubblica: Poteri speciali o non ci sto

La Stampa: Strage in famiglia, il nipote: Li ho uccisi io

Sole 24 Ore: Ecco tutte le norme bloccate che potrebbero spingere il Pil

L’Unità: L’anticorruzione non è una gita

Il Giornale: Quando Grillo da me si faceva pagare in nero

Libero: Per dare soldi a Firenze Renzi assume 403 boiardi

Il Fatto Quotidiano: Anche Cantone gela Renzi: “Non vado in gita all’Expo”

Il Manifesto: La Posta in palio

Ft: Goldman fears fallout from guilty pleas

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...