rassegna stampa sabato 10 maggio 2014

L’EXPO, LE TANGENTI, E IL VOTO
Uno degli arrestati ha cercato di nascondere negli slip la contabilità delle tangenti, scrive Luigi Ferrarella che sul Corriere racconta i metodi usati per spartire gli appalti: pagamenti rateizzati e sistema di fedeltà. Le indagini riguardano anche la sanità lombarda, scrivono Repubblica e il Messaggero, e i padiglioni esteri, aggiunge il Sole. Per il successore di Angelo Paris si pensa al vice, Alessandro Molaioni.

Tra le righe “Sono rimasti identici solo i metodi dei magistrati e dei giornalisti. Forse non vi siete accorti – scrive Filippo Facci su Libero – che nell’inchiesta Expo i politici e i partiti praticamente non ci sono. Stiamo lavorando per lui (Grillo)”. Delrio intervistato dalla Stampa: non è tangentopoli.

Il clima Quasi metà dell’elettorato dichiara che cambierà il proprio voto o sceglierà comunque di andare al voto, abbandonando la tentazione astensionista, scrive Marcello Sorgi. “In due parole, la campagna elettorale si è riaperta. E chi potrebbe trarne i vantaggi maggiori è Grillo”.

EUROPEE, -16
Agenda Matteo Renzi fissa gli obiettivi per il semestre di presidenza italiana: Europa con meno regole, focus su manifattura e investimenti (Sole 24 Ore). Fabrizio Forquet sul Sole: bene gli obiettivi, serve una strategia che ancora non si vede.

Questione di bonus La giornata politica regala lo scontro tra Renzi e il presidente del Senato, Piero Grasso: si discute dei famosi 80 euro. Nelle buste paga di maggio dei dipendenti pubblici ci sarà uno spazio ad hoc per evidenziare la somma (ANSA), Renzi twitta la busta paga. Arriveranno comunque il 27 maggio, mentre si vota il 25.

Altre questioni I diverbi tra Renzi e Grasso rivelano un punto di debolezza del fu-rottamatore: senza veri contendenti sul piano dei contenuti, subisce il ritorno del nemico in casa. Per dirla con Cerasa il problema della sinistra è uno: nonostante tutto, il centrosinistra non riesce a rappresentare più di un terzo del Paese: un estratto dal nuovo libro.

In numeri Oggi entra in vigore il divieto di pubblicare sondaggi sul voto. Il Post si è messo ragionare su chi potrà dire di avere vinto: il Pd se supera il 31%, Forza Italia se supera il 22%, il M5S se supera il 24%.

Le regole Il Tribunale di Venezia ha rinviato alla Corte costituzionale la legge elettorale per le europee a causa della soglia di sbarramento del 4%, la decisione tra qualche mese (Il Foglio).

Casa di cura Silvio Berlusconi ha iniziato ieri il percorso di servizi sociali alla casa di cura di Cesano Boscone.

PALAZZO (DI GIUSTIZIA)
Dell’Utri La Corte di Cassazione ha confermato ieri sera la condanna a sette anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa. Si chiude così una storia processuale lunga vent’anni. Già emesso l’ordine di carcerazione, ma Dell’Utri è ancora in Libano, piantonato all’ospedale (ANSA). Secondo il procuratore generale, l’ex parlamentare aveva un ruolo di “mediatore nel patto di protezione personale e delle sue attività, “siglato” nel 1974 da Silvio Berlusconi”. Si attende la sentenza per capire il ruolo dell’ex presidente del Consiglio.

Scajola L’ex ministro, in carcere, ha scelto di non rispondere al giudice. È stata trovata in casa sua una lettera dell’ex presidente libanese Gemayel, che prometteva protezione a Amedeo Matacena. Da Dubai, Matacena si dice dispiaciuto per Scajola, con cui ha un “rapporto di amicizia dal 1994″. Il pm Giuseppe Lombardo intervistato da Libero dice che l’arresto non è eccessivo, in virtù del ruolo politico. “Ho la sensazione che esista una struttura stabile per aiutare latitanti. Stiamo cercando il denaro”, aggiunge.

PUTIN FESTEGGIA, IN UCRAINA SI MUORE 
Vladimir Putin ha festeggiato a Sebastopoli l’annessione della Crimea nel giorno che ricorda la vittoria russa nella seconda guerra mondiale, esaltando la “volontà di ferro” del popolo (Bbcle fotografie della parata).

Altro che sanzioni Nei primi tre mesi del 2014 l’export di gas russo verso l’Europa è cresciuto del 2% (Bloomberg).

Sul campo Scontri a Mariupol, almeno 21 morti di cui 20 filorussi e un poliziotto, secondo il ministero dell’Interno di Kiev.

MONDO REALE
Che business! Chiamparino affitta una sala per fare campagna elettorale in Val di Susa. I No Tav non creano disturbo, e ricevono una donazione (Repubblica).

Fare cassa Oscar Pistorius ha dovuto vendere la casa di Pretoria per pagare le spese processuali (Guardian).

A Pompei Un’intera comitiva di turisti giapponesi è stata derubata mentre era al ristorante (Il Mattino).

Caso Sopaf Arrestati per associazione a delinquere finalizzata a bancarotta e frode i fratelli Magnoni (Corriere).

ORIZZONTE
La frenata A marzo è calata dello 0,5% la produzione industriale in Italia, dopo il rallentamento tedesco (La Stampa).

Bond Il costo dei prestiti in Irlanda è sceso sotto il livello del Regno Unito grazie alla ripresa spinta dalla Bce (Bloomberg).

Finlandia Il ministro delle Finanze che difendeva la linea dell’austerità si è dimesso dopo essere stato sfiduciato dal proprio partito (Bloomberg).

Alitalia La risposta della compagnia a Etihad è attesa entro lunedì, altrimenti la trattativa potrebbe davvero saltare. Primo problema il debito, con il governo che spinge sui soci privati per chiudere. “Non solo Alitalia, in Europa lo Stato ritorna padroncino – scrive il Foglio -: il governo italiano pressa i privati pigri. Pfizer divide in Gran Bretagna, Francia sovranista”.
Paris>Ny Un nuovo attore nella contesa transatlantica aumenta la concorrenza (Wsj).

Seat Dmail prepara l’Opa per comprarsi le Pagine gialle, con 40 milioni di euro.

NIGERIA L’esercito avrebbe ignorato gli avvertimenti sull’imminente attacco di Boko Haram alla scuola (Al Jazeera). Il presidente Goodluck Jonathan dice che le ragazze sarebbero ancora nel Paese, ma per l’Economist il governo nigeriano è semplicemente inconcludente.

Stati Uniti Mancano sei mesi alle elezioni del midterm: ilNew Yorker prepara il voto. Anche i fratelli Koch si preparano: spenderanno almeno 125 milioni di euro per battere i democratici (Politico).
2016 Il New York Times ha modificato la definizione di Hillary: da “potential” a “likely” candidate, nota The New Republic.
Monica who? I millennials non sono affatto interessati dal ritorno alla vita pubblica della signora Lewinsky, dice Slate.

Datagate Eppur si muove: manca un passo per la riforma del Nsa (The Verge).

Londra È stato inaugurato l’hotel sullo Shard, disegnato da Renzo Piano. Non mancano le critiche (video BloombergFt).

Sarajevo È stata riaperta dopo 22 anni la biblioteca nazionale, ricostruita dopo la guerra (ANSA).

Brasile Manca un mese al mondiale, ma ieri sono stati fermati i lavori per finire l’aeroporto di San Paolo (Reuters).

Tech
Apple>Beats Non c’è ancora una conferma sull’acquisizione di Beats da parte di Cupertino, ma nella notte tra giovedì e venerdì dr. Dre ha postato un video in cui diceva di essere miliardario, e poi l’ha rimosso (Business Insider). In ogni caso l’acquisizione non ha a che fare solo con le cuffie, dicono in molti (Businessweek). L’iPhone 6 potrebbe arrivare nei negozi in agosto, secondo alcune fonti taiwanesi (Reuters).

Net Neutrality C’è una soluzione ai problemi del Fcc, secondo Tim Wu.

Media Perché è fallito l’accordo Publicis-Omnicom? In primis ragioni culturali, secondo Omnicom (AdAge). Entrambi i gruppi hanno avuto un venerdì intenso, nel tentativo di spiegare agli investitori che nel periodo della trattativa non hanno perso tempo (e clienti) (Wsj).

Qua Sky Murdoch sta pensando di unire i propri business in Gran Bretagna, Italia e Germania per formare una piattaforma europea. La tv inglese potrebbe comprare Sky Italia e Sky Deutschland, scrive il Ft.

Cairo L’editore intervistato dal Foglio: “Non è vero che con i giornali non si possono fare soldi. Io li faccio. Ma devi parlare al pubblico”.

Musica Questa sera va in scena l’atto finale di Eurovision. La guida del Guardian alla serata.

GIRO D’ITALIA
Il canadese Svein Tuft vince la cronometro a squadre di Belfast ed è la prima maglia rosa del Giro numero 97.
Calcio Oggi in campo Verona-Udinese e stasera Inter-Lazio, con San Siro sold out per l’ultima partita in casa di Javier Zanetti prima del ritiro.

WEEKENDER
*Il design può migliorare il mondo, secondo gli organizzatori di una conferenza ad Amsterdam (Nyt).
*Need a taxi? Travis Kalanick, l’inventore di Uber, è protagonista del Lunch with Ft.
*Netflix contro tutti: doveva arrivare in Italia, e forse invece non lo farà (Rivista Studio).
*Adobe ha lanciato dei corsi online per disegnare il proprio font (Businessweek).
*Com’è Silicon Valley (la serie tv)? Un po’ mito, un po’ verità, scrive Rivista Studio.
*La vista dell’abisso: il libro di Tim Geithner sulla crisi (Bloomberg).
*Caro Michele Serra, sono Michele Serra. Quello di carta scrive all’inventore della pagina Facebook (Il Post).
*Soldi, segreti. Due professori di legge di Yale vorrebbero cambiare le regole sulla trasparenza del denaro alla politica americana (Vox).
*Cannavacciuolo story: il cuoco napoletano si racconta al Wsj.

OGGI
Torino, salone del libro;
Stralsund (Germania), Hollande in visita da Merkel
Copenaghen, finale Eurovision Song Contest.

Prime:

Corriere: “Così si trucca un appalto”

Repubblica: Expo, le mani della cupola sulla sanità. Nuove accuse a Scajola: reclutò i boss

La Stampa: Dell’Utri, condanna definitiva

Sole 24 Ore: Manifattura e investimenti, la sfida del semestre italiano

Il Messaggero: Scandalo Expo, l’affare sanità

Il Giornale: Inchiesta con il trucco

Libero: Scajola: soldi, donne e sorprese

Fatto Quotidiano: Expo, panico elettorale

Il manifesto: Italia-Germania 4-0

Ft: US politicians join Pfizer doubters

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...