rassegna stampa venerdì 9 maggio 2014

da http://www.goodmorningitalia.it

 

TANGENTOPOLI EXPO Un blitz che ha visto impegnati oltre 200 uomini della Guardia di Finanza ha portato all’arresto del direttore Pianificazione e Acquisti di Expo 2015 spa e general manager Constructions del grande progetto milanese, Angelo Paris. In manette altre sei persone, tra cui Primo Greganti, il famoso “compagno G” già arrestato durante l’inchiesta Mani Pulite per le tangenti al Pci (il ritratto della Stampa), e Gianstefano Frigerio, l’ex parlamentare della Democrazia cristiana condannato per Tangentopoli (Corriere).

Le carte dell’inchiesta Mazzette (il video dello scambio), appalti pilotati e protezioni politiche promesse a manager e pubblici ufficiali compiacenti: i reati attribuiti alla “cupola” che controllava l’Expo. E dalle intercettazioni vengono citati i nomi di molti politici: da Berlusconi a Maroni, da Lupi a Previti, fino a Bersani (Fatto Quotidiano, ma l’ex segretario del Pd smentisce qualsiasi coinvolgimento (Huffington Post). E Di Pietro, intervistato su Repubblica, propone un “Daspo per i recidivi delle mazzette”.

Che tempi! L’operazione avviene a distanza di poco più di un mese dall’arresto di Antonio Rognoni, ex direttore generale di Infrastrutture Lombarde (archivio Repubblica). E manca meno di un anno all’inizio della fiera espositiva, ricorda La Stampa.

Che numeri! Sul Sole 24 Ore uno speciale su quanto vale l’evento Expo per il sistema Italia.

Guerra tra procure Assente alle indagini sugli appalti il procuratore aggiunto di Milano Alfredo Robledo che ha presentato un esposto al Csm con cui ha denunciato di essere stato penalizzato a vantaggio della Direzione distrettuale antimafia guidata da Ilda Boccassini, la quale però non sarebbe competente visto che per il momento si tratta solo di reati di pubblica amministrazione (Corriere).

SCAJOLA, REMEMBER? L’ex ministro è stato arrestato dalla Dia di Reggio Calabria con l’accusa di aver favorito la latitanza dell’ex parlamentare Pdl Amedeo Matacena, condannato in via definitiva per concorso esterno in associazione mafiosa (Repubblica). Un paio di mesi fa Scajola era stato invece assolto per la casa acquistata “a sua insaputa” (archivio La Stampa).

Paradiso libanese Anche Matacena, come Dell’Utri, stava cercando di rifugiarsi a Beirut, dove i reati legati alla mafia non esistono (Huffington Post). E dalle perquisizioni della Dda di Reggio Calabria emerge una potente associazione segreta internazionale di stampo massonico animata da figure come Amin Gemayel, capo dei falangisti libanesi e candidato alle presidenziali tenute a fine aprile (L’Espresso).

Mani Pulite bis? In entrambi i casi giudiziari che riempiono oggi le pagine di cronaca sono coinvolti personaggi vicini a Forza Italia. E nelle prossime settimane potrebbero arrivare altri colpi dalle procure (Huffington Post).

REFERENDUM UCRAINO I ribelli pro-Russia non rinunciano al voto di domenica per l’indipendenza da Kiev, nonostante le richieste giunte anche da Putin di posporre le consultazioni (Bbc). Ma l’intervento del presidente russo ha comunque ottenuto l’apprezzamento di Berlino, che l’ha definito un “costruttivo” (Reuters), ma il Foglio si chiede: “Fino a che punto è occidentale la Germania?”. “L’illusione di pace e prosperità dell’Europa si sta scontrando con la realtà” commenta l’analista di geopolitica George Friedman (El País).

Qui Odessa Nella città a maggioranza filorussa, le forze ucraine hanno la situazione sotto controllo: il reportage del New York Times.

EUROPEE, -17
Assenteisti 
In Francia il tasso di astensione al voto è passato dal 39,3% del 1979 all’attuale 59,5% (Le Monde).

E indecisi Il 49,7% degli elettori spagnoli non sa ancora chi voterà (El Mundo). La Frankfurter Allgemeine Zeitung propone un questionario interattivo (anche in italiano) elaborato con l’Istituto Universitario Europeo per aiutare i cittadini a scoprire il partito più vicino al loro pensiero politico.

ORIZZONTE EURO La Bce si prepara ad allentare la politica monetaria per combattere la bassa inflazione, ma Mario Draghi non agirà prima di giugno, nella speranza che le elezioni Ue restituiscano un quadro più chiaro della situazione e la crisi ucraina arrivi a un punto di svolta (Financial TimesLa Stampa). I mercati apprezzano la decisione: lo spread tra Btp e Bund tedeschi scende a quota 147, il minimo dal 2011 (Sole 24 Ore). I cinque punti chiave dell’intervento del governatore riassunti dal Wall Street Journal.

Fiducia tedesca L’ambasciatore Schäfers, l’uomo di Angela Merkel a Roma intervistato dal Foglio, dà fiducia a Renzi, ma “anche Confindustria e sindacati dovrebbero essere in prima fila sul fronte del cambiamento”.

Confindustria Per il suo secondo anno in viale dell’Astronomia, Squinzi cambia la squadra e riduce i componenti da 21 a 16: tra le novità la vice presidenza per il Centro Studi affidata a Carlo Pesenti e l’ingresso di Licia Mattioli come presidente del Comitato tecnico per l’internazionalizzazione degli investitori esteri (Sole 24 Ore).

NIGERIA Il presidente Goodluck Jonathan, parlando al World Economic Forum di Abuja, ha lanciato un nuovo appello per la liberazione delle oltre 200 studentesse rapite dagli estremisti islamici di Boko Haram (Reuters): “Questo episodio segnerà l’inizio della fine del terrore in Nigeria” (Bbc).

Analisi La lotta che si sta consumando ad Abuja riguarda l’equilibrio tra la Bibbia e il Corano, tanto che i vescovi avvertono: “Se Abuja cade in mano agli islamisti, tutta l’Africa sarà a rischio” (Il Foglio). Ma per il Paese sconfiggere i terroristi è anche una questione d’immagine, spiega Al Jazeera. Chi sono questi miliziani senza pietà? Il ritratto di PolicyMic.

E-attivismo Può un hashtag (#BringBackOurGirls) fermare Boko Haram? si chiedeBloomberg.

SIRIA Le forze governative hanno ripreso il controllo di Homs, la “capitale della rivoluzione”, in seguito all’abbandono della città da parte degli ultimi 1.500 ribelli dopo tre anni di resistenza (Bbc).

Afghanistan I talebani annunciano una nuova controffensiva, diretta contro le forze straniere nel Paese (NbcNews).

APPLE CAMBIA MUSICA Cupertino vicina all’acquisto di Beats Electronics per 3,2 miliardi di dollari: la società fondata dal produttore discografico Jimmy e dalla star hip-hop Dr. Dre oltre a produrre le famose cuffie è anche distributore di un servizio di streaming musicale (Bloomberg).

Il successo di Alibaba Il vero vincitore della scommessa dell’e-commerce cinese è un self-made-man giapponese che 14 anni fa aveva investito i primi 20 milioni di dollari nel portale; ora possiede una fortuna di 58 miliardi ed è considerato il Warren Buffet del Sol Levante (Bloomberg). Alibaba batte la Silicon Valley anche sulle quote rosa: dei 18 soci fondatori sei sono donne, contro il 2% delle signore delle aziende tech Usa (Quartz). E ha pure il merito di aver arricchito migliaia di agricoltori cinesi (Business Insider).

Il futuro di Amazon Altro che droni, la nuova scommessa da otto miliardi di dollari di Jeff Bezos è il commercio all’ingrosso (Forbes).

Biblioteca digitale Con un finanziamento di 17 milioni di dollari, nasce Oyster, il Netflix dei libri: volumi illimitati in abbonamento (Venture Beat).

Video anticrimine La polizia di Londra inizierà a indossare minitelecamere sulle uniformi per registrare i delinquenti in flagranza di reato (Mashable).

CRACK PUBBLICITARIO Fallisce a causa di lotte intestine all’interno della dirigenza e questioni fiscali l’alleanza franco-americana da 35 miliardi di dollari tra Publicis e Omnicom, che aveva permesso di creare la maggiore compagnia pubblicitaria al mondo (Financial Times)

Scioperi I lavoratori poligrafici annunciano l’astensione dal lavoro il prossimo 22 maggio per protesta contro il mancato intervento dei governi a tutela dei lavoratori esodati del settore editoriale (Prima Comunicazione). E in Rai i sindacati aprono le procedure per uno sciopero contro il decreto Irpef e i risparmi forzati da 150 milioni di euro (Ansa).

Fondo per l’editoria Il sottosegretario alla presidenza al Consiglio Luca Lotti ha annunciato uno stanziamento straordinario di 50 milioni di euro nel 2014 per favorire nuova occupazione e rilancio del settore (Europa).

GIRO D’ITALIA Parte oggi da Belfast con una cornosquadre la 97esima edizione della corsa. Il favorito dai bookmakers per la Maglia Rosa è Nairo Quintana: 24 anni, è stato secondo al Tour 2013 e ha vinto la maglia a pois della montagna e bianca di miglior giovane (Gazzetta).

(WAITING FOR) WEEKENDER
*Libia: la “Woodstock del jihad” dove si annida il terrorismo internazionale (Il Foglio);
*Universo virtuale: un modello informatico mostra l’evoluzione del cosmo negli ultimi 13 milioni di anni (El País);
*Scandagliare il cervello per fabbricare una pillola che migliori le prestazioni dei trader: la scommessa di TruBrain Inc (Bloomberg);
*Niente più Mark Zuckerberg e Steve Jobs: così lo spirito imprenditoriale americano si sta spegnendo (Vox);
*Guadagnare con Spotify? Si può anche con un album completamente silenzioso (Huffington Post).

OGGI
36esimo anniversario dell’uccisione di Aldo Moro e Giorno della memoria dedicato alle vittime del terrorismo;
L’Istat diffonde i dati sulla produzione industriale di marzo 2014;
Assemblea degli azionisti Finmeccanica;
Udienza di papa Francesco al segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon;
Inaugurazione Expo Gate, con Bracco, Sala e Pisapia;
Festa dell’Europa 2014;
Russia, anniversario della vittoria contro il nazismo nel 1945.

Prime:

Corriere: Gli appalti e i favori all’ombra di Expo

Repubblica: La grande retata dell’Expo

La Stampa: Scandalo mazzette all’Expo

Sole 24 Ore: Bce, a giugno misure anti-crisi

Il Messaggero: Tangenti, bufera sull’Expo

Il Giornale: Manette a gogò

Libero: Manette grilline

Fatto Quotidiano: Vanno a prenderli uno per uno

Il Foglio: Manette a schiovere e procure in guerra. Renzi sulla Giustizia che fa?

Il manifesto: Mani ripulite

Ft: Publicis-Omnicom $35bn ad deal unravels

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...