rassegna stampa mercoledì 7 maggio 2014

da http://www.goodmorningitalia.it

 

MONDIAL FIAT
Ecco il futuro
 Sergio Marchionne illustra a Detroit l’orizzonte del gruppo per i prossimi cinque anni. Il target di vendite per il marchio Fiat a livello globale nel 2018 è 1,9 milioni. Maserati punta a triplicare le vendite. La Ferrari non è in vendita (La Stampa). In Italia: Marchionne garantisce che non ci saranno licenziamenti. Il Ceo rimarrà sino alla fine del piano.

*Fuori le carte: i piani di FiatChryslerJeepDodge e Alfa Romeo.
*Jeep può diventare mainstream? Fiat crede di sì (Business Week).
*Come verranno finanziati gli investimenti? Mario Platero sul Sole dice che la chiave sta tutta nei singoli brand, “nel rilancio dei marchi forti e la conquista dei mercati ancora in forte crescita”.
*La Stampa dedica un focus ad Alfa Romeo: “Investimenti per 5 miliardi e duecento ingegneri per pensare le auto del futuro”.

NON C’È PACE IN UCRAINA
Altro che diplomatici Il ministro degli esteri russo Lavrov ha escluso la possibilità di tenere nuovi colloqui sulla crisi ucraina a Ginevra, a meno che al tavolo non si siedano anche i ribelli filorussi (Internazionale). Kiev chiede l’aiuto della comunità internazionale per la regolarità delle elezioni presidenziali del 25 maggio.

No flight zone Non si fermano le tensioni nelle zone del paese al confine con la Russia. Ad alto rischio le regioni di Luhansk e Donetsk. In quest’ultima sono stati sospesi i voli in uscita e in entrata.

Genocidio L’alto funzionario russo Sergei Naryshkin definisce la situazione ucraina e gli attacchi di Odessa “un genocidio fra due popoli”. “Dal primo maggio gli attacchi alle guardie di frontiera sono diventati sempre più frequenti e i locali hanno intimato loro di passare dalla parte dei separatisti”, avvertono i portavoce del servizio nazionale al confine (Wsj).

IL NUOVO SENATO
Via libera La Commissione Affari costituzionali di Palazzo Madama approva il testo base della riforma. Decisivi i voti di Forza Italia (Repubblica).
Anche se… La stessa Commissione ha approvato un ordine del giorno di Calderoli che prevede un Senato elettivo. Il testo non ha effetti concreti immediati, ma ha un significato politico (Corriere).
Che fai, ti dimetti? Il ministro Boschi prima del voto avrebbe minacciato le dimissioni in caso di non approvazione del testo base, voce in seguito smentita (Fatto). “Non la diamo vinta a Calderoli”, ha poi dichiarato.
Il tweet di Renzi: “Molto bene, non era facile. La palude non ci blocca!”.

-19 AL VOTO
Berlusconi di lotta… Intervistato da Radio Anch’io, il leader azzurro boccia il progetto di riforma del Senato: “Come lo vuole Renzi, diventerebbe un dopolavoro per sindaci”.
…e di governo ma non esclude un ritorno in maggioranza (Repubblica).

Qua Cgil Susanna Camusso lancia “quattro sfide” al governo su pensioni, ammortizzatori sociali, lavoro povero e fisco (Corriere).
*Intervistato da Repubblica, D’Alema definisce “un’idiozia” l’idea che esistano due diverse sinistre, e invita Camusso a riconoscere i meriti dell’esecutivo.

Squinzi scende in campo Il presidente di Confindustria invita a votare per i partiti europeisti (Messaggero).

Tsipras contro Renzi Secondo il candidato della sinistra europea, gli 80 euro del premier “hanno la firma della Merkel” (Huffpost).

Lega terrona Matteo Salvini, contestato duramente, ha dovuto rinunciare a tenere un comizio a Napoli (Mattino).

Piccoli confindustriali crescono Marco Gabriele Gay è il nuovo presidente di Confindustria giovani (Agi)
*Dal Piemonte a viale dell’Astronomia, il ritratto del Sole24ore.

G7 ENERGIA Il rafforzamento di una politica energetica integrata e il sostegno alle fonti rinnovabili è stato al centro dell’incontro tra i sette ministri (Sole 24 Ore).

CASA ITALIA
Ultras
 Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, invoca misure simili a quelle adottate dalla Thatcher nei confronti degli Hooligans (Ansa).
Genny ‘a carogna fuori dagli stadi Daspo di 5 anni per l’ultrà del Napoli, denunciato per istigazione a delinquere (La Stampa).
Che fai, minacci? Repubblica racconta che il leader dei tifosi napoletani avrebbe minacciato Hamsik: “Se c’è il morto vengo a cercarti”.
Codice rosso Si aggravano le condizioni del tifoso ferito, mentre sorge qualche dubbio su chi abbia materialmente sparato (Repubblica). Il Tempo intervista Antonio Speziale, l’ultrà che sparò al commissario Raciti: “Ho provato emozione nel vedere il mio nome sulla maglietta”. Boldrini scrive una lettera al Corriere: “Lo stato sia sempre dalla parte giusta”. Secondo Claudio Velardi, Renzi all’Olimpico non doveva far finta di niente, è andato nel pallone (Formiche).

COSE DI CHIESA
Sugli altari Paolo VI sarà proclamato beato (RaiNews).
Il miracolo Su Formiche, Matteo Matzuzzi spiega i particolari del miracolo attribuito a Montini.
Pedofilia Il Vaticano rivela per la prima volta i numeri: 848 sacerdoti sospesi in 10 anni, 2.572 “punizioni minori” (Huffpost).

CINA 2.0 
Alibaba alla scoperta dell’America Il colosso cinese dell’e-commerce si appresta sbarcare negli Stati Uniti vendendo stock al pubblico per la prima volta. Assimilabile per giro di affari ad Amazon, eBay, e PayPal, la compagnia made in China si affaccia al mercato occidentale con un’offerta pubblica da un miliardo di dollari. Secondo gli analisti potrebbe arrivare fino a 20 miliardi (Nyt).
Big company Lo scorso anno nei tre siti di shopping di Alibaba sono stati spesi 248 miliardi di dollari, all’incirca gli stessi numeri dell’economia finlandese (Wsj).
Verso il record La Ipo più grande della storia è quella della Agricultural Bank of China. Nella top ten anche Facebook e Enel (Repubblica).

ORIZZONTE
L’Ocse avverte l’Italia
 L’Economic outloook dell’organizzazione parigina taglia le stime sulla crescita e avverte: il recente “rilassamento” sul fronte dei conti pubblici può essere rischioso. Il governo deve “assicurare l’effettiva realizzazione delle riforme” (Fatto).

Brucia il lavoro Secondo Confartigianato dal 2008 sono stati bruciati 556 posti di lavoro al giorno (Agi)

Btp ai minimi storici Il rendimento dei titoli decennali scende per la prima volta sotto il 3%. Lo spread con il Bund a 154

Yellen al Congresso La presidente della Fed relaziona di fronte al comitato economico sulla politica monetaria americana. Lo scorso 30 aprile i dati del Dipartimento del commercio parlavano di una crescita in stallo allo 0,1% e di esportazioni in frenata.

Il dato è tratto In arrivo le stime sul credito al consumo negli Usa, la produzione industriale in Brasile, le nuove immatricolazioni auto nel Regno Unito, il tasso di disoccupazione svizzero e gli ordini manifatturieri in Germania.

Spendi e ti riprendi I consumatori aiutano la modesta ripresa economica dell’area Euro. Secondo i dati ufficiali le vendite al dettaglio sono salite a marzo per il terzo mese consecutivo (Wsj).

Pronto? Qui Hollande Il presidente francese ha risposto agli elettori nel corso di un’intervista radiofonica. Ai dubbi e alle preoccupazioni degli ascoltatori l’inquilino dell’Eliseo ha replicato promettendo più riforme e assicurando di “riportare il paese in carreggiata (Reuters).

SUDAFRICA AL VOTO Si aprono le urne: secondo i sondaggi, il paese affiderà un secondo mandato al presidente in carica, Jacob Zuma.
*Il reportage dell’Espresso sul primo voto senza Mandela.

Il Giappone fa il punto È atteso l’annuncio dei risultati del meeting di Bank of Japan dello scorso aprile. Contemporaneamente il ministro dell’Economia nipponico vola a Londra per un intervento alla Chatham House.

Oro nero Acquirenti, venditori e alti funzionari del greggio si incontrano oggi ad Abu Dhabi per l’appuntamento annuale con l’Argus Middle East Crude.

Attacco al terrore Il ministro degli Interni saudita ha annunciato di aver eliminato il principale gruppo terrorista in contatto con estremisti siriani e yemeniti, che stava pianificando attacchi nei confronti del governo e degli stranieri presenti nel paese (Al Arabiya).

Il terrore attacca Boko Haram è sospettato di aver rapito otto ragazzine in Nigeria (AlJazeera). Negli scorsi giorni sono sparite oltre 200 studentesse (Il Post), parte di un problema più grande (FiveThirtyEight).

Stati Uniti Le primarie repubblicane in North Carolina premiano l’establishment, dice Business Insider.

A volte ritornano Monica Lewinsky torna alla vita pubblica. Scelta coraggiosa? (Guardian). Come racconterebbero la storia del 1998 i siti americani di oggi (Buzzfeed).

Pioggia a catinelle Negli Stati Uniti è uscito un report che fa il punto su riscaldamento globale e i pericoli per il futuro. Per i repubblicani è l’ennesima strategia ecologista a supporto di Obama. Nel frattempo le previsioni degli scienziati americani per gli anni a venire danno piogge torrenziali (Nyt).
*Obama mostra i muscoli sul clima, scrive Mattia Ferraresi (Foglio).
*Gli americani sembrano scettici sul tema, secondo un sondaggio (Nyt).

TECH
Linkedin perde il lavoro?
 Il social network del business è alle prese con una concorrenza che potrebbe presto portarlo a perdere la sua leadership, scrive Wired. Alla compagnia che raccoglie i profili professionali di mezzo mondo sono sfuggite le migliaia di piccoli competitor specializzati nelle singole professioni in cui ogni giorno si riversano centinaia di contatti.

Epic fail Nel 55% dei casi i software antivirus non riescono a fronteggiare i cyberattacchi. Il mea culpa è arrivato direttamente da Brian Dye, il manager che cura lo sviluppo del sistema Norton (Guardian).

Salute 2.0 Il garante della privacy ha messo nel mirino le app che gestiscono i dati relativi alla salute (Punto Informatico).

MEDIA
Stampa e regime Internazionale fa il punto sulla situazione de L’Ora della Calabria, il cui direttore denunciò il senatore Gentile di volerne impedire l’uscita per non far pubblicare la notizia di un’indagine a carico del figlio. Il quotidiano ha chiuso, ma i giornalisti sono in mobilitazione permanente chiedendo che gli venga affidata la testata.

Via tutti da Le Monde La maggioranza dei caporedattori del quotidiano francese ha dato le dimissioni, in polemica con la direzione (Huffpost).

Spriengfild vs Damasco? Nei Simpson le prove delle intenzioni di Washington di attaccare la Siria, secondo l’emittente egiziana Tahrir tv (Foglio).

Turpiloquio Putin ha firmato una legge che proibisce l’uso delle parolacce nei media (Moscow Times).
*Il Wall Street Journal denuncia che la norma è solo l’ultima di una serie di testi per un serrato controllo della libertà di espressione e di internet in Russia.

The Big “Ban” Theory Quattro grosse serie tv americane, tra cui The Big Bang Theory, sono state rimosse dai siti di streaming cinesi: si discute sul motivo (Linkiesta).

SPORT
Viva Ciro
 Il Napoli batte 3 a 0 il Cagliari nel posticipo di Serie A. Cori e striscioni per il ragazzo ferito negli scontri di Roma (Gazzetta).
Super Berardi Nell’altro posticipo, il Sassuolo batte 4 a 3 la Fiorentina con tre gol del giovane attaccante. Nella lotta salvezza ora è davanti a Chievo e Bologna (Qn)

Goodbye Javier Zanetti ufficializza l’addio al calcio a fine stagione (La Stampa).
Autodafé Giggs, allenatore-giocatore del Manchester Utd, si manda in campo nei minuti finali del posticipo di Premier League contro l’Hull City (Gazzetta).

OGGI
Alfano riferisce alla Camera sugli episodi della finale di Coppa Italia;
Ban Ki Moon, intervistato oggi su La Stampa, inizia una visita di tre giorni in Italia. Incontrerà Renzi e Napolitano;
Renzi incontra il ministro degli esteri degli Emirati Arabi Uniti, sceicco Abdullah Bin Zayed Al Nahyan;
Cda Enel Green Power sui dati del primo trimestre;
Le banche centrali di Repubblica Ceca e Polonia decidono i tassi.

Prime:

Corriere: Senato, tensione sulla riforma

Repubblica: Senato, primo sì ma Renzi deve minacciare la crisi

La Stampa: Fca, piano da 55 miliardi

Sole 24 Ore: Btp, tassi ai minimi storici

Il Messaggero: Ultrà, hanno sparato in due

Il Giornale: Renzi traballa

Libero: Berlusconi apre alle primarie

Fatto Quotidiano: Renzi e il Senato il governo va sotto. Renzi e Cgil volano gli insulti

L’Unità: Cgil, scontro Camusso-Renzi

Ft: Swedish warning over Pfizer UK push

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...