rassegna stampa martedì 06 maggio 2014

da http://www.goodmorningitalia.it

 

ANDAMENTO LENTO  Le previsioni economiche della Commissione europea confermano, dopo nove trimestri consecutivi di contrazione, la lenta ripresa dell’economia italiana. Nel 2014 il nostro Pil crescerà dello 0,6%, dell’1,2% nel 2015 (Sole 24 Ore). Sulla Stampa quattro economisti di Germania, Spagna, Francia e Portogallo spiegano perché la nostra economia non corre.
*Fubini: “Periferia d’Europa in ripresa, ma l’Italia è ultima” (Repubblica)

Prudenza Le stime della Commissione sono inferiori a quelle del governo che nel 2014 stima una crescita del Pil dello 0,8% e nel 2015 dell’1,3%. Non solo, Bruxelles è preoccupata dalla disoccupazione (12,8% nel 2014) e sospende qualsiasi giudizio sulla riduzione del cuneo fiscale e sul taglio della spesa pubblica. Al netto di questo misure, prevede un deficit del 2,6% per quest’anno e del 2,2% per il prossimo. A pesare è il livello del debito che nel 2014 dovrebbe salire fino al 135,2% del Pil (Corriere).

Bicchiere mezzo pieno Il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan è comunque soddisfatto: “L’Ue ci dà ragione i conti migliorano” (Ansa).

Istat Anche l’istituto di statistica, nel delineare le prospettive economiche dell’Italia per il biennio 2014-2016 certifica una lenta inversione di tendenza. Dopo tre anni, infatti, tornano a crescere i consumi delle famiglie (+0,2% nel 2014, +0,5 nel 2015, +1% nel 2016). Secondo le previsioni “il clima di fiducia risulta in recupero” (La Stampa).

Se potessi avere 80 euro al mese La Commissione non  si sbilancia sugli 80 euro in busta paga ai lavoratori, mentre l’Istat spiega che la misura avrà “un impatto minimo” (Huffington Post). Critico Carlo De Benedetti: “Sono solo uno spot elettorale” (Libero). E il premier Renzi ribadisce: “Sono solo un antipasto, l’inizio del cambiamento” (Messaggero).

Più stranieri Il presidente della Consob Giuseppe Vegas presenta la sua ricetta per tornare a crescere: “Puntare sulla Borsa. Indispensabili gli investitori stranieri” (Sole 24 Ore).

Fincantieri Entra nel vivo la privatizzazione della società. Ieri l’assemblea degli azionisti ha dato il via libera alla quotazione in Borsa (FtMilano Finanza).

LA TRATTATIVA STADIO-MAFIA Dopo i fatti di sabato le istituzioni si interrogano su quali misure intraprendere per fermare la violenza fuori e dentro gli stadi. Il Daspo a vita proposto dal ministro Alfano non raccoglie molti consensi. Ed è lo stesso Renzi a frenare chiedendo di evitare “annunci spot” e di rinviare la discussione a dopo le elezioni. Nel frattempo sia il premier che il presidente Napolitano chiedono ai club di “rompere con i facinorosi” e bocciano la decisione di “trattare” con i tifosi prima della finale tra Napoli e Fiorentina (Repubblica).
*La presunta trattativa stadio-mafia (Il Foglio);
*Ingroia: “Trattativa Stato-mafia anche allo stadio” (Il Tempo).

Il patto con la “carogna” Sulla Stampa Guglielmo Buccheri racconta che gli ispettori della Federcalcio presenti al colloquio di sabato tra Hamsik e il capo della curva napoletana Gennaro De Tommaso consegneranno, forse già oggi, una relazione al giudice sportivo con tutti i dettagli della trattativa con gli ultrà. Trattativa che, scrive il Corriere, potrebbe presto finire al centro di un’inchiesta della procura.

Partite a rischio Intanto oggi il Napoli torna in campo al San Paolo. I tifosi partenopei potrebbero presentarsi tutti allo stadio con la maglietta con la scritta “Speziale libero”. Paura, invece, per Roma-Juventus di domenica, c’è il rischio di infiltrazioni da parte di ultras napoletani. E la gara potrebbe essere anticipata alle 15 (La Stampa).

Inchiesta Per gli inquirenti a scatenare gli scontri di sabato che hanno portato al ferimento di un tifoso napoletano sarebbe stato un commando di ultrà romanisti (Repubblica). Il video “dell’agguato” (La Stampa).

Fassino ultrà Fa discutere il video in cui il sindaco di Torino mostra il dito medio ad un gruppo di tifosi del Toro che lo contestavano durante le celebrazioni di domenica per i 65 anni dalla strage di Superga. Lui si difende: “Reazione umana” (Gazzetta). Ma ribadisce: “Mi hanno aggredito, non chiedo scusa”.
*Filadelfia, il luogo sacro granata (Repubblica)

MONDO REALE
Paura del mostro
 A Firenze torna l’incubo del mostro. Una prostituta rumena di 26 anni è stata ritrovata nuda, seviziata e “crocifissa” sotto un cavalcavia alle porte della città. Lo scorso anno, nella stessa zona, un’altra prostituta fu ritrovata viva, ma sempre nuda e legata (Corriere).

GUERRA UCRAINA Prosegue la battaglia tra filorussi e l’esercito di Kiev nell’est del Paese. Secondo i ribelli ci sarebbero diverse vittime tra i civili. E Mosca avverte: “Si rischia la catastrofe” (La Stampa). Su Repubblica il ministro degli Esteri tedesco Frank-Walter Steinmeier: “Ora la guerra è vicina no consentiamo a Putin di essere nostro nemico. Serve una nuova Ginevra”.

Nigeria Il gruppo islamista Boko-Haram minaccia di vendere come schiave le oltre 200 studentesse liceali rapite lo scorso aprile (Reuters).

Pastorale americana La Corte suprema americana ha decretato che le preghiere  al consiglio comunale di una cittadina dello stato di New York non violano il rapporto fra stato e chiesa stabilito dalla Costituzione (New York Times).

Allarme polio L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha dichiarato che la diffusione della poliomielite è diventata un’emergenza sanitaria globale (InternazionaleNew York Times).

Egitto Il candidato alla presidenza el-Sisi assicura: “I Fratelli musulmani non torneranno. Sono finiti” (Al Jazeera).

FIAT Sergio Marchionne presenterà oggi il piano industriale 2014-2018: attesi investimenti per 30 miliardi. Il Lingotto manterrà il controllo su Alfa Romeo, Ferrari e Maserati (Repubblica).

Alitalia Oggi il vertice Del Torchio-Hogan che dovrebbe chiudere l’accordo con Etihad (La Stampa).
*Come cambiamo i ricavi delle compagnie aeree (Nbc)

Stop a Ge Il governo francese ha detto no all’offerta di General Electric per Alstom (Sole 24 OreFT).

TECH
Apple
 Il titolo torna sopra i 600 dollari pre la prima volta dal 2012 (Business Insider).

Google Nell’ambito della battaglia con Amazon la società diventa un corriere espresso e lancia Google Shopping Express (Wsj).

Patto Twitter-Amazon Accordo tra le due società: d’ora in poi sarà possibile fare acquisti sul sito di e-commerce attraverso un hashtag (RepubblicaFT).

Mozilla Il browser ritiene di aver trovato un modello per garantire la neutralità della rete. Perché potrebbe funzionare (Gigaom).

Facebook pieno, tasche vuote Il cantante Sebastian Bach, storica voce degli Skid Row, ha oltre 800 mila like su Facebook. Ma il suo ultimo disco ha venduto 4.000 copie (La Stampa).

Il robot badante Una signora romana di 94 anni ha aperto le porte della sua casa a “Mister Robin”, un robot sviluppato nell’ambito di un progetto della Commissione Ue per aiutare gli anziani (La Stampa).

P2 Da oggi consultabili online tutti gli atti della commissione Anselmi sulla loggia massonica (Repubblica).

MEDIA
Los Angeles Times 
Il quotidiano ha ridisegnato il proprio sito. E ha inserito una funzione che suggerisce, all’invio degli articoli, tweet pronti da inviare (Nieman Journalism Lab).

SPORT
Serie A La Juventus, forte dello scudetto già conquistato, vince la diciottesima gara su 18 in casa battendo 1-0 l’Atalanta. I bianconeri si avvicinano a quota 100 punti in campionato e Antonio Conte non si sbilancia sul proprio futuro: “Ne devo parlare con la società” (Gazzetta).

Anticipi e posticipi Nell’altra gara giocata ieri pareggio 3-3 tra Lazio e Verona. Oggi in campo Fiorentina-Sassuolo e Napoli-Cagliari.

Tennis È morta a 30 anni l’ex tennista britannica Elena Baltacha. A gennaio le era stato diagnosticato un cancro al fegato (Bbc).

OGGI
Il presidente sloveno Borut Pahor, in visita a Roma, incontra il presidente della Camera Laura Boldrini e il Capo dello Stato Napolitano;
Università Luiss, lezione del premio Nobel di Joseph Stiglitz;
Rimini, XVII Congresso nazionale della Cgil con Camusso. Bonanni e Angeletti;
Snam diffonde i dati del primo trimestre;
Consiglio di amministrazione di Finmeccanica per l’approvazione del bilancio trimestrale;
Bruxelles, riunione dell’Ecofin;
Celebrazioni per la giornata dell’indipendenza dello Stato d’Israele

Prime:

Corriere: La crescita lenta dell’Italia

Repubblica: Napolitano ai club: “Rompete i legami con le curve ultrà”

La Stampa: Nelle carte della Figc la trattativa con gli ultrà

Sole 24 Ore: “Più fiducia dai capitali esteri” [Vegas]

Il Messaggero: Renzi: sicurezza paghino i club

Il Giornale: Sinistra fuori di testa

Libero: La sinistra si gioca il sedere

Fatto Quotidiano: Prima trattano poi lo indagano

L’Unità: Ultrà, il rigore di Napolitano

Ft.com: Holder warns no company ‘too big to jail’

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...