rassegna stampa martedì 15 aprile 2014

da http://www.goodmorningitalia.it/

TRIS DI DONNE Il governo ha ufficializzato le liste per il rinnovo dei Consigli di amministrazione delle società partecipate. Tre donne alla presidenza: Emma Marcegaglia (Eni), Luisa Todini (Poste) e Patrizia Grieco (Enel). A Finmeccanica confermato Gianni De Gennaro.

E POKER DI UOMINI Nessuna conferma, invece, per gli amministratori delegati: all’Eni viene promosso Claudio Descalzi, all’Enel Francesco Starace, Mauro Moretti è il nuovo amministratore delegato di Finmeccanica, Francesco Caio di Poste.
Letture
*Da Finmeccanica a Poste i curricula dei nuovi vertici delle società (Sole 24 Ore)
*Per la vera parità serviranno 70 anni (La Stampa)
*Matteo Renzi impone un cambiamento radicale (Financial Times)
*Rosa shocking (e molto grigio) nella «svolta» di Renzi (Il Sussidiario)
*Renzi cambia i nomi ma non il sistema (Huffington Post)

Gli stipendi Esulta il premier Renzi: «Personalità autorevoli, molte donne» (Repubblica). E annuncia il tetto per gli stipendi dei presidenti: non potranno guadagnare più di 238 mila euro. Gli amministratori delegati, invece, verranno retribuiti «con un criterio di mercato» (RaiNews). Dopo le polemiche, quindi, Mauro Moretti ha «salvato» il proprio stipendio (Il Tempo)

Il tweet di Marco Castelnuovo (@chedisagio): «Moretti: “Ridurmi lo stipendio? Vedremo se Renzi mi convincerà”. Nominato ad Finmeccanica con stipendio “di mercato”. Mi sa che l’ha convinto».

Fs e Terna All’elenco mancano ancora due società. I vertici verranno decisi nei prossimi giorni. Per Ferrovie si fa il nome di Michele Mario Elia, mentre alla presidenza di Terna dovrebbe arrivare la quarta donna: Catia Bastioli (Repubblica).

Quanto ci costano gli ex? Su Repubblica Luca Pagni fa il conto dei bonus milionari che verranno incassati da chi non è stato confermato. Paolo Scaroni (Eni), Fulvio Conti (Enel) e Flavio Cattaneo (se verrà sostituito a Terna) si porteranno via complessivamente oltre 16 milioni di euro.

Il patto Incontro di oltre due ore a Palazzo Chigi tra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi. Il Cavaliere avrebbe protestato per le nomine  (in particolare Poste e Eni) ma il patto sulle riforme non è in discussione: via libera entro il 25 maggio alla riforma del Senato, poi l’Italicum (Repubblica).

Lo scontro L’Abi attacca il governo per le misure contenute nel Def che colpiscono le banche. Delrio: «Non accettiamo ricatti» (Repubblica).

Vergogna Grillo Sul proprio blog il comico usa Auschwitz e Primo Levi per attaccare Renzi e Napolitano. Insorge la comunità ebraica: «Un’oscenità» (La Stampa).

Berlusconi più povero Pubblicati i redditi di deputati e senatori. Spicca il «crollo» del Cavaliere che passa da 35 milioni dichiarati nel 2011 a 4,5 nel 2012. I più poveri sono comunque i grillini: la maggior parte dichiara 0 euro (Repubblica).

Caso Dell’Utri Tutto fermo a Beirut in attesa della decisione della Cassazione. Decisione che doveva arrivare oggi ma che con tutta probabilità slitterà visto che entrambi gli avvocati difensori dell’ex senatore sono malati. I giudici libanesi, comunque, hanno fatto saper che si occuperanno dell’estradizione solo dopo aver ricevuto la richiesta dall’Italia (Repubblica).
Letture
*Il trionfo del pregiudizio di Giuliano Ferrara (Il Foglio)

ESTERI
LA GUERRA DI KIEV Nell’est dell’Ucraina continua l’occupazione dei palazzi del potere da parte di ribelli filorussi. A Donetsk hanno già proclamato la loro repubblica sovrana (Repubblica). La tensione resta altissima. Il presidente ucraino ad interim, Oleksandr Turcinov, ha promesso un referendum nazionale sullo status del Paese, ma Mosca continua a «provocare». Sabato un caccia russo ha sfiorato una nave americana che si trova nel Mar Nero (La Stampa).

Telefonata Putin-Obama Nel pomeriggio di ieri lo «zar», attraverso il suo portavoce, aveva detto di aver ricevuto «moltissimi appelli» con «richiesta di aiuto» da parte dei filorussi. Ieri sera ha ribadito che le accuse di ingerenza di Mosca nell’est dell’Ucraina sono «speculazioni basate su informazioni infondate» e ha chiesto ad Obama di «fare tutto il possibile per non autorizzare l’uso della forza e provocare un bagno di sangue» (Repubblica). I due si sono dati appuntamento dopo il vertice di Ginevra del 17 aprile.

Fronte internazionale L’Unione europea è pronta ad approvare nuove sanzioni nei confronti di Mosca. Ma al momento non c’è accordo tra gli Stati membri. Nel frattempo la Banca centrale ucraina ha alzato i tassi per cercare di sostenere la propria economica (Financial TimesBloomberg)
Letture
*Le intercettazioni di Kiev: «Così Mosca manovra i militari» (La Stampa)
*Con la Russia, l’Europa punta alla “de-escalation” e Kiev si sente tradita (Il Foglio)
*Intervista a Ian Bremmer: «Obama non fermerà Putin. Le sanzioni sono inutili» (La Stampa)

Gaffe diplomatica Il presidente ucraino ha accolto il suo omologo svizzero esponendo la bandiera della Danimarca (Market Watch).

Cina Migliaia di operai in sciopero, paralizzato il settore calzaturiero (Repubblica).

Usa Il commercio cresce dell’1,1% il risultato migliore da settembre 2012 (Bloomberg).

MONDO REALE
Caos embrioni 
Centinaia di genitori che si sono sottoposti alla fecondazione assistita stanno telefonando all’ospedale Pertini di Roma dopo il caso della donna che, a causa di uno scambio di provette, partorirà due gemelli non suoi (Repubblica).

Il poliziotto «cretino» Si è presentato in Questura il poliziotto che sabato, durante la manifestazione di Roma, ha calpestato una ragazza. Per il capo della Polizia Pansa si tratta di un «cretino da sospendere» (Repubblica).

Medici su Skype Novità del ministero della Salute britannico: i medici di famiglia potranno effettuare consulti via internet (Ansa).
ECONOMIA
Mps
 I vertici della banca pensano ad un aumento di capitale da 5 miliardi (anziché 3) per rimborsare tutti i Monti bond (Sole 24 Ore).

Falchi tedeschi Sulla Stampa intervista al presidente del think thank tedesco Ifo, Hans Werner Sinn: «La Bce non deve comprare titoli a rischio».

TECH
Droni
 Google ha acquisito Titan Aerospace, azienda che produce droni pensati per volare a lungo ad alta quota grazie a pannelli solari (The next web).

MEDIA
Grazie allo scoop sul Datagate Guardian e Washington Post conquistano il Pulitzer (La Stampa). L’elenco completo dei riconoscimenti (Pulitzer.org).

Rcs Secondo la trasmissione Report il gruppo starebbe pensando di chiudere le testate locali.

CULTURA
Verrà pubblicato il 17 giugno il nuovo libro di Dave Eggers. Titolo: «Your Fathers, Where Are They? And the Prophets, Do They Live Forever?» (New York Times).

Cattelan do you remember? L’artista padovano, dopo aver annunciato il ritiro, torna come curatore di «Torino One» la mostra parallela ad Artissima. La Stampa lo intervista: «La bolla dell’arte? Forse sta già esplodendo ma non ce ne accorgiamo».

SPORT
Calcio Nel posticipo della 33^ giornata la Juventus vince a Udine 2-0 grazie alle reti di Giovinco e Llorente. Bianconeri sempre in testa alla classifica con la Roma distaccata di 8 punti.

Calci? Guai per il calciatore della Roma Radja Nainggolan accusato di aver picchiato la moglie. Lui si difende su Twitter: «Problemi in famiglia esistono…ma mani addosso no!» E anche la moglie lo difende: «Solo un diverbio» (Repubblica).

Fuga dagli stadi Secondo il rapporto Report Calcio 2014 stilato dalla Figc il calcio italiano ha perso un milione di spettatori tra la stagione 2011/2012 e quella 2012/2013 (TuttosportLa Stampa).

Nuoto Dopo aver annunciato il ritiro il campionissimo Michael Phelps sarebbe pronto a tornare in vasca con l’obiettivo di partecipare alle Olimpiadi del 2016 in Brasile (Ap).

Formula 1 Stefano Domenicali si dimette da team principal della Ferrari e lascia Maranello dopo 23 anni: «Mi assumo le mie responsabilità». Al suo posto il numero uno di Ferrari Nord America Marco Mattiacci (La Stampa).

OGGI
L’Istat diffonde i dati di febbraio sui prezzi all’importazione dei prodotti industriali i
Cassazione, udienza del processo a Marcello dell’Utri
A Rimini il 17° Congresso  della Cgil
Gli Stati membri dell’Ue presentano alla Commissione il loro piano di riduzione del debito

Prime:

Corriere: Le nomine contrastate di Renzi

Repubblica: Nelle aziende di Stato arrivano quattro donne. Renzi vede Berlusconi

La Stampa: Nomine, le donne ai vertici

Sole 24 Ore: Società pubbliche, rinnovo ai vertici

Il Messaggero: Nomine, la carica delle donne

Il Giornale: Berlusconi-Renzi atto secondo

Il Fatto Quotidiano: Moretti e Marcegaglia. Il vecchio rovina il nuovo

L’Unità: Società pubbliche, cambia tutto

Il Manifesto: In nomine Renzi

Ft: Ukraine raises rates to defend economy

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...